Traianos Dellas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Traianos Dellas
Dellas 2008.jpg
Dati biografici
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 197 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore
Squadra AEK Atene AEK Atene
Ritirato 2012
Carriera
Squadre di club1
1993-1994 Aris Salonicco Aris Salonicco 1 (0)
1994-1996 Panserraikos Panserraikos 39 (5)
1996-1997 Aris Salonicco Aris Salonicco 21 (4)
1997-1999 Sheffield Utd Sheffield Utd 26 (3)
1999-2001 AEK Atene AEK Atene 40 (4)
2000-2001 Perugia Perugia 8 (0)
2002-2005 Roma Roma 42 (3)
2005-2008 AEK Atene AEK Atene 53 (3)
2008-2010 Anorthosis Anorthosis 50 (3)
2010-2012 AEK Atene AEK Atene 36 (3)
Nazionale
1997-2001
2001-2009
Grecia Grecia U-21
Grecia Grecia
20 (3)
53 (1)
Carriera da allenatore
2013- AEK Atene AEK Atene
Palmarès
UEFA European Cup.svg  Europei di calcio
Oro Portogallo 2004
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 febbraio 2012

Traianos Dellas (gr. Τραϊανός Δέλλας; pron. [trajaˈnɔs ˈðɛlas]; Salonicco, 31 gennaio 1976) è un allenatore di calcio ed ex calciatore greco, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Aris Salonicco[modifica | modifica sorgente]

Potente difensore greco, Dellas inizia la carriera in Grecia all'Aris Salonicco.

Pansterraikos[modifica | modifica sorgente]

Nell'estate 1994 passa in prestito al Panserraikos per due stagioni dove totalizza 39 presenze segnando 5 goal, una buonissima media per un difensore.

Aris Salonicco[modifica | modifica sorgente]

Nell'estate 1996 fa ritorno all'Aris Salonicco, qui ritrova i suo connazionali, il portiere Fanis Katergiannakis ex-conoscenza del campionato italiano e l'attaccante Angelos Charisteas con il quale nell'estate del 2004 vinceranno gli Europei 2004 con la maglia nella nazionale greca. Qui totalizza 21 presenze segnando 4 reti, dopo questa stagione alcune squadre si interessano al difensore fra cui gli inglesi del Sheffield United.

Sheffield United[modifica | modifica sorgente]

Lascia il suo paese per giocare in Inghilterra allo Sheffield United, nel quale resterà due anni per poi fare ritorno nel suo paese ingaggiato dall'AEK Atene.

AEK Atene[modifica | modifica sorgente]

Qui milita per due stagioni e insieme a Demis Nikolaidis, Vassilios Tsiartas, Vassilis Lakis e Michalis Kapsis portano l'AEK Atene a vincere la Coppa di Grecia.

Perugia[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 viene ingaggiato dal Perugia; viene tuttavia messo fuori rosa dalla prima squadra a causa di un disaccordo contrattuale e per sei mesi non aggiungerà nessuna presenza alle prime otto partite disputate.

A.S. Roma[modifica | modifica sorgente]

Arriva quindi alla Roma nel 2002. Con la squadra della capitale gioca tre anni, dove viene soprannominato "il ciclope" per il suo fisico statuario. Qui si ambienta molto bene e segna anche diversi gol. Grazie anche al mister Fabio Capello la squadra riesce a raggiungere il secondo posto, dietro al Milan. Dopo la vittoria dell'Europe 2004 con la nazionale greca nel settembre 2004 c'è un forte interessamento per il giocatore da parte del Tottenham[1], mentre qualche mese più tardi ci sono sondaggi da parte degli inglesi del Bolton del connazionale Stelios Giannakopoulos[2] e del Benfica di Trapattoni[3]. Nella stagione 2004/2005 raggiunge la finale della Coppa Italia contro l'Inter del connazionale Giorgos Karagounis.

AEK Atene[modifica | modifica sorgente]

Nell'estate 2005 dopo che la Roma non gli ha rinnovato il contratto è tornato a giocare in patria all'AEK Atene. Qui ritrova come presidente l'ex-connazionale Demis Nikolaidis e come giocatore Kostas Katsouranis che un anno prima insieme hanno vinto l'Europeo 2004. Qui gioca per una stagione anche con campioni come Rivaldo passato nell'estate 2007 nel club di Atene.

Anorthosis Famagosta[modifica | modifica sorgente]

Scaduto nel 2008 il contratto con il club greco, il 24 luglio dello stesso anno firma per i ciprioti dell'Anorthosis Famagosta diventando uno dei più grandi acquisti del club cipriota[4]. Qui gioca nuovamente la Champions League nello stesso girone dell'Inter di Mourinho e del Panathinaikos dei suo ex compagni di nazionale: Yannis Goumas e l'ex interista Giorgos Karagounis.

AEK Atene[modifica | modifica sorgente]

Nell'estate 2010, in occasione dei Mondiali del 2010, decide di terminare la sua carriera in Grecia nell'AEK Atene, squadra dove ha militato maggiormente. Il 12 dicembre segna la sua prima rete nelle partite ufficiale contro il AEL Larissa degli ex-connazionali Nikos Dabizas e Stylianos Venetidis. Il 6 marzo segna la sua seconda rete in campionato greco contro il PAOK Salonicco del connazionale Kostas Chalkias e degli italiani Bruno Cirillo e Mirko Savini. Esattamente 10 giorni dopo, a Salonicco nella sfida di ritorno di Coppa di Grecia contro il PAOK Salonicco segna il goal che porta l'AEK Atene in finale. Il 30 aprile 2011 Traianos Dellas vince per la seconda volta la Coppa di Grecia nelle stagione 2010-2011 e il 12 luglio 2011 firmo un contratto per un anno ancora con l'AEK Atene.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Il parziale insuccesso nelle squadre di club è stato pienamente riscattato da Dellas ad Euro 2004, dove il difensore si è messo in mostra insieme a tutta la nazionale greca vincitrice del primo titolo europeo della sua storia. Nell'occasione Dellas è stato eletto miglior difensore della competizione, giocando tutte le partite e mettendo a segno il silver gol dell'1-0 al 105º minuto della semifinale contro la Rep. Ceca. Dopo questo goal e dopo le buone prestazioni con la Nazionale greca all'Euro 2004, c'è un interessamento di molte squadre come Bayer Leverkusen, Marsiglia, Bologna, Siena e Chievo[5]. Trainos Dellas ha partecipato alla FIFA Confederations Cup 2005 da vincitore dell'Europeo 2004 ed ha poi preso parte alla qualificazione per l'Europeo 2008. Dellas ha contribuito anche alla qualificazione della nazionale al Mondiale 2010, sotto l'attenta guida dal c.t. Otto Rehhagel.

Carriera da allenatore[modifica | modifica sorgente]

AEK Atene[modifica | modifica sorgente]

Il 10 aprile, a seguito dell'esonero di Ewald Lienen, il club decide di affidare la panchina fino al termine della stagione a Dellas[6].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni Nazionali[modifica | modifica sorgente]

AEK Atene: 1999-2000
AEK Atene: 2010-2011

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

2004

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 10 agosto 2004, Traianos Dellas vicino al Tottenham http://www.tuttomercatoweb.com/serie-a/dellas-vicino-al-tottenham-7901, Traianos Dellas vicino al Tottenham. URL consultato il 24-07-2008.
  2. ^ 02 aprile 2005, Traianos Dellas Finito nel mirino del Bolton http://www.tuttomercatoweb.com/serie-a/dellas-finito-nel-mirino-del-bolton-9501, Traianos Dellas Finito nel mirino del Bolton. URL consultato il 02-04-2005.
  3. ^ 16 febbraio 2005, Il Benfica sulle tracce di Traianos Dellas http://www.tuttomercatoweb.com/serie-a/il-benfica-sulle-tracce-di-dellas-9022, Il Benfica sulle tracce di Traianos Dellas. URL consultato il 16-02-2005.
  4. ^ 27 luglio 2008, l'ex romanista Traianos Dellas firma con l'Anarthosis http://www.tuttomercatoweb.com/europa/ufficiale-l-ex-romanista-dellas-firma-con-l-anorthosis-115018, l'ex romanista Traianos Dellas firma con l'Anarthosis. URL consultato il 24-07-2008.
  5. ^ 05 luglio 2004, Ufficiale Aek atene - Tutti vogliono Traianos Dellas http://www.tuttomercatoweb.com/serie-a/tutti-vogliono-dellas-7701 Ufficiale Aek atene - Tutti vogliono Traianos Dellas. URL consultato il 05-07-2004.
  6. ^ 10 aprile 2013, Ufficiale Aek atene - Traianos Dellas il nuovo allenatore-439243 http://www.tuttomercatoweb.com/europa/ufficiale-aek-atene-dellas-il-nuovo-allenatore-439243 Ufficiale Aek atene - Traianos Dellas il nuovo allenatore-439243. URL consultato il 10-04-2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]