Terranova dei Passerini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Terranova dei Passerini
comune
Terranova dei Passerini – Stemma
Vista di Terranova
Vista di Terranova
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Lodi-Stemma.png Lodi
Amministrazione
Sindaco Roberto Depoli (lista civica di centrodestra) dall'08/06/2009
Territorio
Coordinate 45°12′58″N 9°36′46″E / 45.216111°N 9.612778°E45.216111; 9.612778 (Terranova dei Passerini)Coordinate: 45°12′58″N 9°36′46″E / 45.216111°N 9.612778°E45.216111; 9.612778 (Terranova dei Passerini)
Altitudine 63 m s.l.m.
Superficie 11,26 km²
Abitanti 901[1] (30-11-2012)
Densità 80,02 ab./km²
Frazioni Cascine, Cascinette, Cascinotti, San Giacomo
Comuni confinanti Bertonico, Camairago, Casalpusterlengo, Castiglione d'Adda, Codogno, Turano Lodigiano
Altre informazioni
Cod. postale 26827
Prefisso (+39) 0377
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 098057
Cod. catastale L125
Targa LO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 573 GG[2]
Nome abitanti terranovesi
Patrono San Giacomo
Giorno festivo 25 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Terranova dei Passerini
Posizione del comune di Terranova dei Passerini nella provincia di Lodi
Posizione del comune di Terranova dei Passerini nella provincia di Lodi
Sito istituzionale

Terranova dei Passerini (Teranöva in dialetto lodigiano) è un comune italiano di 901 abitanti della provincia di Lodi in Lombardia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Terranova è una località agricola di antica origine, nota per secoli come Terra Nuova.

In età napoleonica (1809-16) al comune di Terra Nuova furono aggregate Cassina dei Passerini e Rovedaro, che recuperarono però un'effimera autonomia con la costituzione del Regno Lombardo-Veneto, per venire aggregate definitivamente nel 1837.

Nel 1863 Terra Nuova assunse il nome ufficiale di Terranova dei Passerini[3].

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Stemma[4]

Terranova dei Passerini-Stemma.png
« Palato di verde e d'oro di quattro pezzi, al lambello di rosso di quattro pendenti attraversante in capo. Ornamenti esteriori da Comune. »

Gonfalone[5]

« Drappo partito, di giallo e di verde, riccamente ornato di ricami d'argento e caricato dello stemma sopra descritto con l'iscrizione centrata in argento: "Comune di Terranova dei Passerini". Le parti in metallo ed i cordoni saranno argentati. L'asta verticale sarà ricoperta di velluto dei colori del drappo, alternati, con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta e nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d'argento. »

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2009 gli stranieri residenti nel comune di Terranova dei Passerini in totale sono 62[7], pari al 7,00% della popolazione. Tra le nazionalità più rappresentate troviamo:

Paese Popolazione (2008)
India India 24
Egitto Egitto 16

Geografia antropica[8][modifica | modifica wikitesto]

La sede comunale è posta nel capoluogo, attualmente denominato Terranova dei Passerini, ma noto in passato come località Fornaci.

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Possiedono lo status di frazione le località di Cascine, Cascinette, Cascinotti e San Giacomo.

Altre località del territorio[modifica | modifica wikitesto]

Cascine Barattè, Biraga, Biraghina, Campagna, Nuova, Rovedaro, San Giacomino, Sant'Alberto, Terranova.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Segue un elenco delle amministrazioni locali.[9]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1945 Antonio Capra Sindaco
1946 1947 Domenico Galli Sindaco
1947 1950 Antonio Capra Sindaco
 ? 1951 Giulio Dragoni Sindaco
1951 1956 Luigi Frattini Sindaco
1956 1957 Luigi Scrigna Sindaco
1957 1960 Luigi Frattini Sindaco
1960 1970 Antonio Chinosi Sindaco
1970 1975 Tommaso Lena Sindaco
1975 1985 Mario Dadati Sindaco
1985 2004 Luciano Corvi Sindaco
2004 Roberto Depoli lista civica (centrodestra) Sindaco

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La squadra di calcio del paese è l'A.S. Terranova 1992, vincitrice del campionato di Seconda Categoria girone O della stagione 2012/2013. Attualmente milita in Prima Categoria lombarda.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2012.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Regio Decreto 11 gennaio 1863, n. 1126
  4. ^ Art. 6 comma 1 dello Statuto Comunale
  5. ^ Art. 6 comma 2 dello Statuto Comunale
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  7. ^ Dati demografici ISTAT
  8. ^ Art. 5 comma 1 dello Statuto Comunale
  9. ^ Lista pubblicata in Il Lodigiano. Quarant'anni di autonomia, Provincia di Lodi, 2008, p. 295.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]