Stelvio Cipriani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stelvio Cipriani ospite con Antonella Lualdi al Giffoni Film Festival nel 1975

Stelvio Cipriani (Roma, 20 agosto 1937) è un musicista e autore di musiche per film italiano. Autore di colonne sonore cinematografiche, sin da giovane è stato avviato allo studio della musica.

Conseguito il diploma in pianoforte e composizione musicale presso il Conservatorio Santa Cecilia inizia a lavorare come accompagnatore di cantanti di musica leggera. Dopo alcuni anni si trasferisce per un breve periodo negli Stati Uniti per perfezionarsi nella musica jazz.

Ritornato in Italia inizia a comporre musica da film (specialmente per film poliziotteschi), e negli anni settanta diventa il compositore più richiesto nel campo delle colonne sonore cinematografiche. Le musiche per Anonimo veneziano[1] e La polizia ringrazia gli danno una notevole popolarità.

È il compositore delle musiche di Maria di Nazareth. Una storia che continua...[2], di alcuni brani su commissione della Santa Sede e delle musiche di molti documentari.

Nel 2007 è tra gli ospiti della "Notte degli Angeli" dedicata alla mistica Natuzza Evolo, organizzata da Ruggero Pegna e trasmessa da Rai International il 9 aprile.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

1966
1967
1968
1969
1970
1971
1972
1973
1974
1975
1976
1977
1978
1979
1980
1981
1982
1983
1984
1985
1986
1987
1988
1989
1990
1991
1992
1997
1998
2000
2001
2002
2003
2004
2008
2009

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ In realtà il concerto per oboe è un rifacimento da un concerto di Alessandro Marcello.
  2. ^ Articolo de Il Giornale del 10 giugno 2008.In vaticano un musical dedicato alla Madonna

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 17407029 LCCN: n78067268