Poliziotto solitudine e rabbia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Poliziotto solitudine e rabbia
Titolo originale Poliziotto solitudine e rabbia
Paese di produzione Italia, Germania Ovest
Anno 1980
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere poliziesco
Regia Stelvio Massi
Sceneggiatura Boschi Huber, Artur Brauner, Massimo De Rita, Stelvio Massi, Mario Cecchi Gori, Vittorio Cecchi Gori
Produttore Mario Cecchi Gori, Vittorio Cecchi Gori
Distribuzione (Italia) AVO Film, Eureka Video, Cecchi Gori Group
Fotografia Pier Luigi Santi
Montaggio Mauro Bonanni
Musiche Stelvio Cipriani
Interpreti e personaggi

Poliziotto solitudine e rabbia è un film del genere poliziottesco del 1980 diretto da Stelvio Massi.

Il film venne distribuito nei paesi anglofoni con il titolo The Rebel.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'uccisione, da parte di una organizzazione mafiosa, di due industriali in visita in Italia, un ex poliziotto di nome Nicola Rossi viene convinto da un suo amico e collega ancora in servizio a proteggere un industriale tedesco anch'egli in visita nel paese per stringere rapporti commerciali con una vetreria di Murano. Quest'ultimo muore comunque, ma Nicola cattura il killer e, fingedosi esso, parte per Berlino Ovest. Lì riuscirà a far uscire allo scoperto l'organizzazione, ma nonostante il capo riesca a fuggire su un aereo privato morirà ucciso da Nicola.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema