Mesothelae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mesothelae
Liphistius.sp.small.jpg
Liphistius sp.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Mesothelae
Pocock, 1902
Famiglie

Mesothelae Pocock, 1902 è un sottordine dell'ordine Araneae della classe Arachnida.

Il nome deriva dal greco μέσος, mésos, cioè "che sta al centro", "in mezzo" e probabilmente θήλη, thḗle, cioè "apparato riproduttore", ed il suffisso -ae, che designa l'appartenenza ad un ordine o un sottordine.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La caratteristica di questo sottordine è di essere Orthognatha, in quanto hanno cheliceri dalle punte rivolte verso il basso, come negli appartenenti il sottordine Mygalomorphae; non vi è però relazione diretta dal punto di vista sistematico fra i due sottordini.

Si pensa che l'antenato comune di tutti i ragni fosse un Orthognatha, e che, di tutti i sottordini susseguitisi, solamente gli Araneomorphae cambiarono il loro allineamento dei cheliceri, mentre i Mygalomorphae e i Mesothelae trattennero come caratteristica i cheliceri simplesiomorfi. Caratteristica distintiva è quella di avere lo sterno, punto di attacco delle zampe, sul lato ventrale del prosoma.

Hanno vari caratteri plesiomorfici, cioè attribuiti a specie primitive lungo la linea evolutiva, quali ad esempio il tergite piatto sul lato dorsale e la posizione mediana delle filiere sul lato ventrale dell'opistosoma. Sono privi di ghiandola e dotto velenifero, posseduti praticamente da tutti gli altri ragni.[1]

Tutti i Mesothelae hanno quattro paia di filiere e, come i migalomorfi, hanno due paia di polmoni a libro.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Mesothelae, distribuzione

Sono ragni rinvenuti nell'Asia sud-orientale, nella Cina meridionale e nel Giappone meridionale. Tre specie del genere Liphistius della Malaysia sono endemiche di grotte e caverne e in genere prediligono luoghi molto umidi.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Gli Heptathelidae erano considerati tempo fa una loro famiglia a sé stante; a seguito di un lavoro dell'aracnologo Raven del 1985, sono confluiti nella famiglia Liphistiidae rendendola di fatto l'unica in cui rifluiscono tutti i ragni con le caratteristiche dei Mesothelae.

Attualmente, al 2014, comprende una sola famiglia vivente (con 3 generi e 87 specie)[3]:

e tre famiglie fossili[4]:

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Famiglie di Araneae (tassonomia).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Haupt, J. (2004). The Mesothelae - a monograph of an exceptional group of spiders (Araneae: Mesothelae). Zoologica 154:8 ISSN: 0044-5088, ISBN 3-510-55041-2 (Abstract)
  2. ^ Scharff, N. & Enghoff, H. (2005). Arachnida. Zoological Museum, University of Copenhagen.
  3. ^ http://research.amnh.org/iz/spiders/catalog_15.0/COUNTS.html URL consultato il 27 giugno 2014
  4. ^ Order Araneae Clerck, 1757. In: Zhang, Z.-Q. (Ed.) Animal biodiversity: An outline of higher-level classification and survey of taxonomic richness

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi