Hersiliidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hersiliidae
Hersilia.yaeyamaensis.female.-.takinawa.jpg
Hersilia yaeyamaensis - femmina
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Eresoidea
Famiglia Hersiliidae
Thorell, 1870
Generi

vedi testo

Hersiliidae Thorell, 1870 è una famiglia di ragni appartenente all'ordine Araneae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Probabilmente deriva dal nome personale latino Hersilia, che significa figlia del sole o, secondo altre fonti, rugiada, ed il suffisso -idae, che designa l'appartenenza ad una famiglia.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Gli appartenenti a questa famiglia sono anche detti ragni del tronco dell'albero (in inglese tree trunk spiders) in quanto si mimetizzano molto bene sulle cortecce dei tronchi di colori variegati. Hanno due filiere molto prominenti che sono grandi praticamente quanto l'intero addome, infatti ne sporgono parecchio dando l'impressione di possedere una doppia coda. Le dimensioni variano da 10 millimetri a 18 millimetri.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Hanno un modo particolare per catturare le prede; infatti non costruiscono una ragnatela affinché vi vada a finire dentro, ma ricoprono leggermente con fili della loro seta una vasta porzione della corteccia di un albero.

Una volta che un insetto capita nei pressi di questi fili il ragno si avvicina e, con le filiere gli getta la seta addosso e lo avvolge sempre di più quasi imbozzolandolo; infine, quando ormai l'insetto è impossibilitato a muoversi, attraverso questo bozzolo lo morde e poi lo sugge.

Hersiliidae - distribuzione

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Sono ragni soprattutto tropicali e subtropicali, a diffusione pressoché cosmopolita[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente, a giugno 2014, si compone di 15 generi e 179 specie[1]:

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista delle specie di Hersiliidae e Famiglie di Araneae.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The world spider catalog, version 15, Hersiliidae URL consultato il 28 giugno 2014

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi