Festucula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Festucula
Immagine di Festucula mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Salticoidea
Famiglia Salticidae
Sottofamiglia Heliophaninae
Genere Festucula
Simon, 1901
Specie

Festucula Simon, 1901 è un genere di ragni appartenente alla Famiglia Salticidae.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Le tre specie oggi note di questo genere sono diffuse in Africa orientale, centrale e meridionale; la F. vermiformis è endemica del solo Egitto[1].

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Attualmente, a dicembre 2010, si compone di tre specie[1]:

Nomina dubia[modifica | modifica sorgente]

  • Festucula lineata Simon, 1901; l'unico esemplare femminile reperito in Senegal da Simon, a seguito di uno studio dell'aracnologa Wesolowska del 1992 è da ritenersi nomen dubium, contra uno studio del biologo e aracnologo Fage del 1923[1]
  • Festucula monticola Berland & Millot, 1941; l'unico esemplare femminile reperito in Africa occidentale, a seguito di uno studio dell'aracnologa Wesolowska del 1992 è da ritenersi nomen dubium[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d The world spider catalog, Salticidae
  2. ^ Specie tipo del genere.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Simon, 1901 - Descriptions d'arachnides nouveaux de la famille des Attidae Annales de la Société Entomologique de Belgique, vol.45, p.141-161

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi