Artrite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Artriti)
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Artrite
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 710-719
ICD-10 (EN) M00-M25

L'artrite è un'infiammazione articolare di cui esistono oltre 100 tipologie.

Differenza fra un'articolazione sana e una con artrite

Sintomatologia[modifica | modifica sorgente]

Fra i vari sintomi che caratterizzano l’artrite ritroviamo i più comuni quali calore, tumefazione, rigidità, dolore, arrossamento.

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

Le cause possono essere di origine metabolica, traumatica, infettiva, autoimmune, idiopatica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima volta di cui si ha prova di un caso di artrite è durante l’era preistorica, intorno al 4500 a.C. Fu notata in un scheletro dei resti umani ritrovato nel Kansas. In seguito tracce di artrite sono state ritrovate anche in Ötzi, un antico uomo di circa 3000 anni avanti Cristo.

Tipologia[modifica | modifica sorgente]

Fra le numerosissime artriti in campo medico sono state prevalentemente studiate:

Artriti idiopatiche giovanili[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Joseph C. Segen, Dizionario di medicina moderna (Concise dictionary of modern medicine), Milano, McGraw-Hill, 2007. ISBN 978-88-386-3917-3.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina