Argyroneta aquatica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ragno palombaro
Argyroneta aquatica Paar.jpg
Argyroneta aquatica
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Dictynoidea
Famiglia Cybaeidae
Genere Argyroneta
Specie A. aquatica
Nomenclatura binomiale
Argyroneta aquatica
Clerck, 1757
Sinonimi

Araneus aquaticus
Aranea aquatica
Aranea urinatoria
Aranea amphibia
Clubiona fallax

Il ragno palombaro (Argyroneta aquatica Clerck, 1757) è un ragno della famiglia Cybaeidae, che vive sott'acqua.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La colorazione del ragno nell'acqua è argentata, dato che è ricoperto da uno strato d'aria, all'esterno è grigio-velluto. I ragni palombari possono raggiungere i 0,5-1,5 cm di lunghezza, i maschi di solito sono più grandi delle femmine.[1]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Dovendo comunque respirare aria, il ragno palombaro crea la sua tela subacquea a forma di campana e la fissa ad una pianta. Poi, utilizzando i peli dell'addome, trasporta dalla superficie delle piccole quantità di aria che poi rilascia nella tela in modo da crearsi una tana dove vivere.[1]

Non sono necessarie frequenti aggiunte di aria perché la struttura della tela permette, grazie alla pressione osmotica, uno scambio di gas con l'acqua circostante. Questa riserva d'aria gli permette di rimanere a lungo sott'acqua dove attende il passaggio delle sue prede.
L'aspettativa di vita di A. aquatica è di circa due anni.[1]

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di piccoli invertebrati acquatici, fra cui larve di moscerini, acari acquatici ed efemere allo stadio ninfale.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

La maturità sessuale viene raggiunta a circa 6 mesi.Per riprodursi il maschio crea una piccola tela adiacente a quella della femmina e poi le unisce con un tunnel. La femmina darà alla luce nella parte superiore della campana dalle 30 alle 70 uova. Queste uova si schiuderanno dopo 3 settimane dalla deposizione.[1]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Si può trovare in Europa, nel nord dell'Asia e nel Nordafrica. In Giappone è presente la sottospecie Argyroneta aquatica japonica.Vive in acque ferme con piante acquatiche.[1]

Stato di conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Sensibile ai pesticidi, è una specie a rischio, in drastico calo numerico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e David Alderton, Animali, Rusconi Libri, 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi