vdB 54

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


vdB 54
Nebulosa a riflessione
VdB 54.jpg
vdB 54
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneOrione
Ascensione retta05h 41m 48s[1]
Declinazione-06° 15′ 00″[1]
Coordinate galattichel = 210,6; b = -18,3[2]
Magnitudine apparente (V)10,60 (stella centrale)[2]
Dimensione apparente (V)0,6' x 0,6'[2]
Caratteristiche fisiche
TipoNebulosa a riflessione
Mappa di localizzazione
VdB 54
Orion IAU.svg
Categoria di nebulose a riflessione

Coordinate: Carta celeste 05h 41m 48s, -06° 15′ 00″

vdB 54 è una nebulosa a riflessione visibile nella costellazione di Orione.

Si individua con difficoltà, circa due gradi a sudest della Nebulosa di Orione; si tratta di un piccolo involucro gassoso che nasconde completamente una stella giovane, catalogata come BD-06 1287, situata probabilmente all'interno della gigantesca nube LDN 1641, nella sua parte più orientale. Per la stella non è stata determinata né la classe spettrale, né la parallasse. La nebulosa LDN 1641 fa parte della nube molecolare gigante di Orion A, la stessa che comprende anche la Nebulosa di Orione e molte altre nubi del Complesso nebuloso molecolare di Orione, uno dei siti di formazione stellare meglio osservabili del cielo.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Simbad Query Result, su simbad.u-strasbg.fr. URL consultato il 15 ottobre 2009.
  2. ^ a b c van den Bergh, S., A study of reflection nebulae., in Astronomical Journal, vol. 71, dicembre 1966, pp. 990-998, DOI:10.1086/109995. URL consultato il 14 ottobre 2009.
  3. ^ (EN) Bally, J., Overview of the Orion Complex, in Handbook of Star Forming Regions, Volume I: The Northern Sky ASP Monograph Publications, vol. 4, dicembre 2008, p. 1.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tirion, Rappaport, Lovi, Uranometria 2000.0 - Volume I - The Northern Hemisphere to -6°, Richmond, Virginia, USA, Willmann-Bell, inc., 1987, ISBN 0-943396-14-X.
  • Tirion, Sinnott, Sky Atlas 2000.0 - Second Edition, Cambridge, USA, Cambridge University Press, 1998, ISBN 0-933346-90-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari