IC 4603

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
IC 4603
Nebulosa a riflessione
VdB 105.jpg
IC 4603
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneOfiuco
Ascensione retta16h 25m 24s[1]
Declinazione-24° 27′ 57″[1]
Coordinate galattichel = 352,9; b = +17,0[2]
Distanza443 a.l.
(136 pc)
Magnitudine apparente (V)7,95 (stella centrale)[2]
Dimensione apparente (V)4,1' x 4,1'[2]
Caratteristiche fisiche
TipoNebulosa a riflessione
Altre designazioni
vdB 105; Ced 131a; LBN 1109
Mappa di localizzazione
IC 4603
Ophiuchus IAU.svg
Categoria di nebulose a riflessione

Coordinate: Carta celeste 16h 25m 24s, -24° 27′ 57″

IC 4603 è una nebulosa a riflessione visibile nella costellazione dell'Ofiuco.

Si individua nella parte meridionale della costellazione, a nord della rossa stella Antares; si tratta di una piccola parte della Nube di Rho Ophiuchi illuminata direttamente dalla radiazione di HD 147889, una gigante blu di classe spettrale B2III situata anteriormente rispetto alla parte più densa della nube, ma completamente circondata dai suoi gas. Questa stella presenta uno spettro molto arrossato, che rivela che la sua luce viene filtrata e in parte mascherata dalla nube in cui si trova immersa; la sua giovane età indica che si è originata da un processo di formazione stellare interno alla stessa Nube di Rho Ophiuchi.[3] Le misurazioni della parallasse, che fornisce una distanza di 136 parsec (443 anni luce) dal sistema solare,[4] ossia identico a quello della nube, fornisce un'ulteriore prova del legame fra questi due oggetti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Simbad Query Result, su simbad.u-strasbg.fr. URL consultato il 16 maggio 2010.
  2. ^ a b c van den Bergh, S., A study of reflection nebulae., in Astronomical Journal, vol. 71, dicembre 1966, pp. 990-998, DOI:10.1086/109995. URL consultato il 16 maggio 2010.
  3. ^ Crutcher, R. M.; Chu, Y.-H., The optical interstellar-line spectrum of HD 147889, in Astrophysical Journal, Part 1, vol. 290, marzo 1985, pp. 251-255, DOI:10.1086/162978. URL consultato il 16 maggio 2010.
  4. ^ VizieR services - star catalogues, su result for HD 147889. URL consultato il 16 maggio 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Tirion, Rappaport, Lovi, Uranometria 2000.0 - Volume II - The Southern Hemisphere to +6°, Richmond, Virginia, USA, Willmann-Bell, inc., 1987, ISBN 0-943396-15-8.
  • Tirion, Sinnott, Sky Atlas 2000.0 - Second Edition, Cambridge, USA, Cambridge University Press, 1998, ISBN 0-933346-90-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]



IC 4406.jpg    IC 4601  •  IC 4602  •  IC 4603  •  IC 4604  •  IC 4605   
Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari