Santa Lucia (Pontedera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Santa Lucia
frazione
Santa Lucia – Veduta
La chiesa di Santa Lucia di Pedisciano
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
ProvinciaProvincia di Pisa-Stemma.svg Pisa
ComunePontedera-Stemma.png Pontedera
Territorio
Coordinate43°38′40.87″N 10°36′49.51″E / 43.644686°N 10.613753°E43.644686; 10.613753 (Santa Lucia)Coordinate: 43°38′40.87″N 10°36′49.51″E / 43.644686°N 10.613753°E43.644686; 10.613753 (Santa Lucia)
Altitudine12 m s.l.m.
Abitanti729 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale56025
Prefisso0587
Fuso orarioUTC+1
Patronosanta Lucia
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Santa Lucia
Santa Lucia

Santa Lucia (già Pesciano[1] e Pedisciano[1], Lat. Pescianum[1] o Pediscianum[1]) è una frazione del comune italiano di Pontedera, nella provincia di Pisa, in Toscana.

Attualmente conta circa 1.000 residenti; ha due squadre di calcio amatoriale ed una corsa campestre del calendario podistico pisano sotto l'organizzazione della Polisportiva S.Lucia attiva dal 1973.

In Santa Lucia ha sede lo stabilimento vinicolo Castellani spa, una delle aziende più importanti del settore che imbottiglia vino di vari marchi per poi spedirlo in tutto il mondo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Già conosciuta con il nome di Pesciano e Pedisciano (anche Peciano Pediciano), la località, come riporta il Repetti, è rammentata per la prima volta in un documento del 12 novembre 944 dell'Arcivescovo di Lucca, insieme con la chiesa dedicata a Santa Margherita. Tale chiesa insieme con quella di S. Pietro in Appiano, dipendeva dalla pieve battesimale di S. Maria a Travalda, o Terra Walda, detta talora anche Ducenta.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di Santa Lucia di Pedisciano

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Repetti, E. Dizionario Geografico Fisico Storico della Toscana

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Caciagli, Pisa e la sua provincia, vol. 3, tomo II, Pisa, Colombo Cursi Editore, 1972, p. 517.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana