Fosso Reale (canale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il fosso Reale è un canale artificiale creato dai granduchi lorenesi per deviare le acque dello Zannone, torrente che nasce nei pressi di Lari, e bonificare il tratto a nord delle Colline pisane.

Durante la seconda guerra mondiale, durante l'avanzata degli Alleati da sud verso nord, segnò per alcuni giorni la linea del fronte anglo-americano/tedesco-italiano.

Nella seconda metà del XX secolo, con la realizzazione del canale scolmatore dell'Arno, il fosso Reale fu deviato in parte nel suddetto canale fino a raggiungere la foce, nel mar Ligure, al confine tra i comuni di Pisa e Livorno.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Centro interdipartimentale di ricerche agro-ambientali “Enrico Avanzi” dell'Università di Pisa, San Giuliano Terme (Pisa), 2006, Felice Editore. ISBN 8860190630

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]