Valdera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Oggi per Valdera si intende quella parte di Provincia di Pisa costituita dai comuni di:

Mentre nel Valdarno Inferiore che confina con la Valdera è costituito dai comuni di:

Al 31.12.2015 il comprensorio della Valdera conta 57.189 abitanti distribuiti su una superficie complessiva di 624,17 km quadrati e una densità di (187 ab/km²). Al 30.11.2015 il comprensorio del Valdarno Inferiore conta 69.035 abitanti distribuiti su una superficie complessiva di 560,19 km quadrati e una densità di (224 ab/km 2).

L'idea e il concetto di "Valdera" si affermano nel corso del XX secolo in seguito alla crescente importanza economica e amministrativa di Ponsacco, città su cui gravitano per servizi amministrativi e scolastici (scuole medie) e industriali, con cui gli altri comuni della Valdera ne beneficiano. In questo senso la "Valdera" è venuta nel tempo a sostituirsi a entità geografiche più antiche. Invece nel Valdarno Inferiore è Pontedera la città a cui tutto gravita intorno a lei per servizi sanitari, scolastici(superiori) industriali e per i servizi di bus e treni. Infatti Ponsacco e Pontedera sono le città principali per la Valdera e per il Valdarno Inferiore.

Nel 2008 la Valdera ha avuto un riconoscimento "politico" quando i 9 comuni della zona hanno dato vita all'Unione dei Comuni.

Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana