Cascina (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Càscina
Stato Italia Italia
Regioni Toscana Toscana
Lunghezza 22 km
Bacino idrografico 72 km²
Altitudine sorgente 571 m s.l.m.
Nasce Poggio alla Nebbia
Sfocia Era

Il Cascina (pronuncia Càscina) è un fiume della Toscana affluente di sinistra del fiume Era a sua volta affluente dell'Arno.

Nasce dal Poggio alla Nebbia a 571 m. nel comune di Chianni e si sfocia dopo 21 km nell'Era poco dopo l'abitato di Ponsacco.

In passato sfociava direttamente in Arno tra il paese di Cascina e Ottavo almeno fino a 1179[1]. Proprio nel 1179 la zona fu colpita da molte alluvioni e quindi il comune di Pisa decise interventi idraulici, tra cui si presume anche quello di deviare il corso del Cascina.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Archivio di Stato di Pisa, Dipl. Primaziale, Pellegrini, n° 3
Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana