Matías Kranevitter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matías Kranevitter
Kranevitter Zenit.jpg
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 179 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Zenit San Pietroburgo
Carriera
Giovanili
2007-2012River Plate
Squadre di club1
2011-2016River Plate58 (0)
2016Atlético Madrid8 (0)
2016-2017Siviglia21 (0)
2017-Zenit San Pietroburgo26 (0)
Nazionale
2012-2013Argentina Argentina U-204 (0)
2015-Argentina Argentina9 (0)
Palmarès
Coppa America calcio.svg Copa América
Argento USA 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 maggio 2019

Claudio Matías Kranevitter (San Miguel de Tucumán, 21 maggio 1993) è un calciatore argentino, centrocampista dello Zenit San Pietroburgo, e della nazionale argentina.

Possiede anche il passaporto tedesco.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista mediano, grintoso, dotato di discreta tecnica. Molto abile nei tackle, per questa sua caratteristica ricorda molto il suo connazionale Javier Mascherano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Affermatosi con la maglia del River Plate, squadra con cui ha vinto la Coppa Libertadores nel 2015, il 29 agosto di quello stesso anno firma un contratto di cinque anni con l'Atletico Madrid, rimanendo però in Argentina fino al 5 gennaio 2016.[1]

Il 7 luglio 2016 passa in prestito al Siviglia.[2]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 settembre 2015 esordisce con la nazionale argentina, da titolare, giocando i 90 minuti dell'amichevole contro la Bolivia.

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti.[3]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 maggio 2017.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2012-2013 Argentina River Plate PD 5 0 CA 0 0 - - - - - - 5 0
2013-2014 PD 30 0 CA 0 0 CS 6 0 - - - 36 0
2014 PD 6 0 CA 0 0 CS 4 0 - - - 10 0
2015 PD 17 0 CA 1 0 CL+CS 13+6 0 RS+CSB+Cmc 2+1+2 0 42 0
Totale River Plate 58 0 1 0 29 0 5 0 93 0
gen.-giu. 2016 Spagna Atlético Madrid PD 8 0 CR 2 0 UCL 1 0 - - - 11 0
2016-2017 Spagna Siviglia PD 21 0 CR 4 0 UCL 4 0 SU+SS 1+2 0 32 0
Totale carriera 87 0 7 0 34 0 8 0 136 0

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Argentina
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
4-9-2015 Houston Argentina Argentina 7 – 0 Bolivia Bolivia Amichevole -
8-9-2015 Arlington Messico Messico 2 – 2 Argentina Argentina Amichevole - Ingresso al 77’ 77’
13-10-2015 Asunción Paraguay Paraguay 0 – 0 Argentina Argentina Qual. Mondiali 2018 -
24-3-2016 Santiago del Cile Cile Cile 1 – 2 Argentina Argentina Qual. Mondiali 2018 -
6-6-2016 Santa Clara Argentina Argentina 2 – 1 Cile Cile Coppa America Centenario - 1º turno - Ingresso al 87’ 87’
14-6-2016 Seattle Argentina Argentina 3 – 0 Bolivia Bolivia Coppa America Centenario - 1º Turno -
26-6-2016 East Rutherford Argentina Argentina 0 – 0 dts
(2 - 4 dcr)
Cile Cile Coppa America Centenario - Finale - Ingresso al 57’ 57’ Ammonizione al 94’ 94’
6-10-2016 Lima Perù Perù 2 – 2 Argentina Argentina Qual. Mondiali 2018 -
11-11-2017 Mosca Russia Russia 0 – 1 Argentina Argentina Amichevole -
Totale Presenze 9 Reti 0

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

River Plate: 2014
Zenit: 2018-2019

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

River Plate: 2014
River Plate: 2015
River Plate: 2015
River Plate: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UFFICIALE - ATLETICO, A DICEMBRE ARRIVA KRANEVITTER: PRIMA IL MONDIALE COL RIVER
  2. ^ (EN) Atletico loan Kranevitter to Sevilla, in ESPN.com. URL consultato il 12 agosto 2018.
  3. ^ Los 23 para la Copa América, afa.org.ar, 21 maggio 2016. URL consultato il 21 maggio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]