Castel di Tora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castel di Tora
comune
Castel di Tora – Stemma Castel di Tora – Bandiera
Castel di Tora – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Lazio Coat of Arms.svg Lazio
Provincia Provincia di Rieti-Stemma.png Rieti
Amministrazione
Sindaco Cesarina D'Alessandro (lista civica) dal 26/05/2014
Territorio
Coordinate 42°12′53.73″N 12°57′48.92″E / 42.214925°N 12.96359°E42.214925; 12.96359 (Castel di Tora)Coordinate: 42°12′53.73″N 12°57′48.92″E / 42.214925°N 12.96359°E42.214925; 12.96359 (Castel di Tora)
Altitudine 607 m s.l.m.
Superficie 15,49 km²
Abitanti 310[1] (31-12-2010)
Densità 20,01 ab./km²
Comuni confinanti Ascrea, Colle di Tora, Pozzaglia Sabina, Rocca Sinibalda, Varco Sabino
Altre informazioni
Cod. postale 02020
Prefisso 0765
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 057013
Cod. catastale C098
Targa RI
Cl. sismica zona 2B (sismicità media)
Nome abitanti castelvecchiesi
Patrono Santa Anatolia
Giorno festivo 10 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Castel di Tora
Castel di Tora
Castel di Tora – Mappa
Posizione del comune di Castel di Tora nella provincia di Rieti
Sito istituzionale

Castel di Tora è un comune italiano di 296 abitanti della provincia di Rieti, in Lazio, posto nella valle del Turano. Si specchia dalla sponda nord-orientale nel Lago del Turano. È parte del club dei borghi più belli d'Italia.[2]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il paese si trova sulle sponde del lago del Turano, nella Riserva naturale dei Monti Navegna e Cervia.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Classificazione climatica: zona E, 2469 GR/G

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima testimonianza storica di questo borgo risale al 1035, quando in alcune cronache si parla di un Castrum Vetus de Ophiano, e fino al 1864 infatti il paese aveva come denominazione Castelvecchio. Il nome attuale si volle riallacciarlo ad un antico insediamento equicolo denominato Tiora Matiene che però è da localizzare altrove: per la maggior parte degli studiosi a S. Anatolia nel Cicolano, in cui nel 251 d.C. avvenne il martirio dell'eponima santa, per altri presso l'odierna Teora (Aq). In verità era più corretto riallacciare il nuovo nome a "Tore", un insediamento medievale della valle del Turano.

Il mastio pentagonale

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Un vicolo di Castel di Tora

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • Fontana del Tritone (1898)

Architetture militari[modifica | modifica wikitesto]

  • Del Castello, costruito intorno all'anno Mille, si conserva solo la torre pentagonale, un tempo mastio della fortificazione.
Borgo di Antuni

Aree d'interesse storico[modifica | modifica wikitesto]

  • Borgo medievale di Antuni e palazzo dei principi Del Drago (X-XVII secolo)
  • Eremo di San Salvatore (XIV secolo)
  • Ruderi medievali di Cornito (visibili solo quando scende il livello del lago)

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]


Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1923 passa dalla provincia di Perugia in Umbria, alla provincia di Roma nel Lazio, e nel 1927, a seguito del riordino delle Circoscrizioni Provinciali stabilito dal regio decreto N°1 del 2 gennaio 1927, per volontà del governo fascista, quando venne istituita la provincia di Rieti, Castel di Tora passa a quella di Rieti.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2004 2009 Giovanni Orsini lista civica Sindaco
2014 in carica Cesarina D'Alessandro lista civica Sindaco

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Festività e sagre[modifica | modifica wikitesto]

  • 5 gennaio: canto della Pasquarella
  • Prima domenica di Quaresima: Festa del Polentone
  • Seconda domenica di Luglio: Festa Patronale di Santa Anatolia
  • ultima domenica di settembre: Sagra degli Strigliozzi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Castel di Tora, su I borghi più belli d'Italia. URL consultato il 28 settembre 2016.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28 dicembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN126890764
Lazio Portale Lazio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lazio