Associazione Sportiva Roma 2018-2019 (femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AS Roma
Roma vs Sassuolo Serie A femminile 22 set 2018 44.jpg
La formazione della Roma alla prima giornata di campionato
Stagione 2018-2019
Allenatore  Elisabetta Bavagnoli
Presidente  James Pallotta
Serie A4º posto
Coppa ItaliaSemifinale
Maggiori presenzeCampionato: Bartoli, Pipitone, Serturini (22)
Totale: Serturini (27)
Miglior marcatoreCampionato: Serturini (12)
Totale: Serturini (13)
StadioTre Fontane (3 000)
Maggior numero di spettatori-
Minor numero di spettatori-
Media spettatori-

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la squadra femminile dell'Associazione Sportiva Roma nelle competizioni ufficiali della stagione 2018-2019.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Quella del 2018-2019 è la prima stagione in Serie A per la prima squadra femminile della Roma,[1] Sebbene la AS Roma avesse una sezione femminile nel proprio settore giovanile già dal 2015,[2], la prima squadra è stata costituita solo il 1º luglio 2018 grazie alla possibilità offerta dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) ai club professionistici maschili di acquisire società dilettantistiche femminili:[3] il club capitolino ha rilevato il titolo sportivo della Res Roma, nel frattempo disimpegnatasi dall'attività,[4] permettendo alle neonate Giallorosse di iscriversi direttamente alla Serie A.[5] Il 10 dicembre 2018 la sede sociale viene trasferita all'Eur, in viale Tolstoj, 4: questa presenta l'ufficio commerciale, marketing, amministrativo e ticketing e si sviluppa su tre piani.[6]

Alla guida tecnica della squadra viene scelta Elisabetta Bavagnoli, mentre Sebino Nela viene nominato dirigente della società per la prima squadra femminile.[7] Come capitano della squadra viene nominata Elisa Bartoli, messa sotto contratto dopo l'esperienza alla Fiorentina.[7] Della rosa, comunicata il 21 luglio 2018, fanno parte sette calciatrici che nella stagione precedente avevano fatto parte della rosa della Res Roma, tra le quali Rosalia Pipitone, portiere titolare delle cinque stagioni della Res in Serie A.[7] Le giallorosse mettono sotto contratto la nazionale elvetica Vanessa Bernauer, proveniente dal Wolfsburg, l'inglese Emma Lipman dal Verona Women e Federica Di Criscio, reduce dall'esperienza al Brescia e già facente parte della nazionale italiana.[7] La rosa è stata arricchita anche da due giovani calciatrici che si erano messe in evidenza nelle stagioni precedenti: Agnese Bonfantini con l'Inter Milano e Annamaria Serturini con Brescia e Pink Sport Time.[7]

La stagione ha preso il via ufficialmente il 22 settembre 2018 con la prima partita del campionato di Serie A, disputata in trasferta a San Polo d'Enza contro il Sassuolo e persa per 3-2.[8] La sfida seconda giornata, che avrebbe segnato l'esordio in casa presso lo stadio Tre Fontane, contro il Tavagnacco era stata rinviata per gli impegni della nazionale under-19,[9] così che l'esordio in casa è avvenuto il 21 ottobre 2018 con la partita valida per la quarta giornata di campionato e persa per 0-4 contro la Juventus, campione in carica.[10] Dopo aver perso le prime tre partite in campionato, le giallorosse ottennero la prima vittoria e i primi punti contro la Florentia per 2-1 nella quinta giornata.[11] A questa seguirono il pareggio nel recupero contro il Tavagnacco e tre vittorie consecutive che portarono la Roma a metà classifica. Il girone di andata è stato concluso con un pareggio casalingo a reti inviolate contro la Fiorentina, portando a 17 i punti conquistati e col quinto posto in classifica.[12] Nel frattempo, l'8 dicembre 2018 la Roma aveva fatto il suo esordio in Coppa Italia direttamente negli ottavi di finale, superando in trasferta in gara secca le bergamasche dell'Orobica per 3-1 in rimonta[13] E pochi giorni prima era stata messa sotto contratto l'attaccante giamaicana Allyson Swaby[14]

Il girone di ritorno della Serie A si è aperta con le capitoline vittoriose nelle prime tre gare, compreso un 5-0 in casa del Tavagnacco. Il 30 gennaio 2019 ebbe luogo il primo derby cittadino della AS Roma femminile contro la Roma CF, che rappresenta anche l'academy della stessa AS Roma[15] La partita, valida per l'andata dei quarti di finale della Coppa Italia e disputata al centro sportivo Certosa, vide l'AS Roma vincere per 6-3 in rimonta dopo essere andata sotto per due volte nel primo tempo[15] La domenica successiva le giallorosse persero contro la Juventus per 1-0, ma seppero rifarsi nelle due giornate successive con due vittorie, con le quali consolidarono il quarto posto in classifica prima della sosta per consentire le partite della nazionale. Nel mese di sosta del campionato tra il 16 febbraio e il 16 marzo 2019 la Roma ha disputato il ritorno contro la Roma CF, vincendo per 3-1 ed accedendo alle semifinali della Coppa Italia, e l'andata delle semifinali contro la Fiorentina, pareggiata in casa con una rete per parte.[16] Alla ripresa del campionato la Roma vinse in casa del ChievoVerona Valpo per 5-0, in quella che è risultata essere l'ultima vittoria in campionato delle giallorosse. A questa seguirono due sconfitte, contro Mozzanica e Milan e un pareggio casalingo contro la Pink Sport Time, che, comunque, non intaccarono il quarto posto in classifica. Il 17 aprile 2019 la Roma ha perso per 2-0 la partita di ritorno delle semifinali della Coppa Italia contro la Fiorentina, venendo così eliminata dalla competizione a un passo dalla finale[17] Tre giorni dopo, il 20 aprile, la sfida si è ripetuta per la ventiduesima e ultima giornata di campionato, vinta, anche questa volta, dalla Viola per 2-1[18] Il campionato si chiude per la squadra giallorossa al 4º posto a quota 36 punti, frutto di 11 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte in 22 gare.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico è Nike, il back sponsor in campionato e nelle coppe nazionali è Hyundai;[19] infine le squadre giovanili presentano Linkem come jersey sponsor.[20]

La divisa primaria della Roma è costituita da maglia rossa con colletto giallo, pantaloncini rossi e calzettoni gialli con banda orizzontale rossa.[21] La seconda divisa è interamente grigia, ad eccezione dei calzettoni (più chiari con banda grigia) e di una fascia giallorossa verticale posteriore nel colletto, nella quale è presente anche il "lupetto" di Piero Gratton.[22] Il 31 agosto 2018 viene presentata la terza divisa, costituita da maglia gialla decorata con la cartina di Roma, pantaloncini gialli e calzettoni rossi bordati di giallo.[23]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa

Sono disponibili quattro divise per portieri: una nera con decorazioni rosa e verdi, una gialla con decorazioni nere e verdi, una viola con decorazioni verde fluorecente, una verde con dettagli arancioni e neri.[24][25][26]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
2ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
3ª portiere
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
4ª portiere

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito l'organigramma societario.[27][28]

Area direttiva[29]

  • Presidente: James Pallotta
  • Vicepresidente esecutivo: Mauro Baldissoni
  • Amministratore delegato: Umberto Gandini (fino al 27 settembre 2018)
  • Chief Executive officer: Guido Fienga
  • Consiglieri: Charlotte Beers, Gianluca Cambareri, Richard D'Amore, John Galantic, Paul Edgerley, Stanley Gold, Mia Hamm, Cristina Mazzamuro, Benedetta Navarra, Cam Neely, Barry Sternlicht, Alba Tull
  • Presidente del collegio sindacale: Claudia Cattani
  • Sindaci effettivi del collegio sindacale: Massimo Gambini, Pietro Mastrapasqua
  • Sindaci supplenti del collegio sindacale: Riccardo Gabrielli, Manuela Patrizi

Area tecnica

  • Allenatore: Elisabetta Bavagnoli
  • Vice allenatore: Leonardo Montesano
  • Collaboratore: Riccardo Ciocchetti
  • Mauro Patrizi: Preparatore portieri
  • Medico sociale: Paola Sbriccoli
  • Fisioterapista: Andrea Mangino
  • Magazziniere: Stefano Corti
  • Team manager: Ilaria Inchingolo
  • Segretario: Andrea Rubiolo
  • Direttore organizzativo: Carlo Stigliano

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito la rosa.[28][30]

N. Ruolo Giocatore
1   P Valentina Casaroli
2   D Emma Lipman
4   D Angelica Soffia
5   D Jenny Bitzer
6   D Federica Di Criscio
7   C Flaminia Simonetti
8   C Manuela Coluccini
9   A Maria Zecca
10   C Vanessa Bernauer
11   A Luisa Pugnali
13   D Elisa Bartoli (capitano)
14   D Eleonora Cunsolo
N. Ruolo Giocatore
15   A Annamaria Serturini
16   D Claudia Ciccotti
17   D Camilla Labate
18   A Martina Piemonte
20   C Giada Greggi
21   P Rosalia Pipitone (vice capitano)
22   A Agnese Bonfantini
23   C Kristrún Rut Antonsdóttir
24   D Heden Corrado
25   D Allyson Swaby
28   A Trudi Carter
  P Katia Ghioc

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito il calciomercato.[28]

Sessione estiva (dal 1º luglio al 31 agosto)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Kristrún Rut Antonsdóttir Chieti -
D Elisa Bartoli Fiorentina -
C Vanessa Bernauer Wolfsburg -
D Jenny Bitzer Duhram University -
A Agnese Bonfantini Inter Milano -
A Trudi Carter South Florida University -
P Valentina Casaroli Roma CF -
D Claudia Ciccotti Res Roma -
C Manuela Coluccini Res Roma -
D Heden Corrado Res Roma -
D Eleonora Cunsolo Grifone -
C Federica Di Criscio Brescia -
P Katia Ghioc Le Mole -
C Giada Greggi Res Roma -
D Camilla Labate Res Roma -
D Emma Lipman AGSM Verona -
A Martina Piemonte Siviglia -
P Rosalia Pipitone Res Roma -
A Luisa Pugnali San Zaccaria -
A Annamaria Serturini Pink Sport Time -
C Flaminia Simonetti Res Roma -
A Maria Zecca - -
Cessioni
R. Nome a Modalità

Operazioni esterne alle sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Allyson Swaby definitivo[31]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Kristrún Rut Antonsdóttir Avaldsnes Idrettslag definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2018-2019 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

San Polo d'Enza
22 settembre 2018, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Sassuolo3 – 2
referto
RomaStadio comunale
Arbitro:  Marco Emmanuele (Pisa)

Roma
31 ottobre 2018, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Roma2 – 2
referto
TavagnaccoStadio Tre Fontane
Arbitro:  Emanuele Bracaccini (Macerata)

Verona
14 ottobre 2018, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Verona1 – 0
referto
RomaStadio Aldo Olivieri
Arbitro:  Stefano Nicolini (Brescia)

Roma
21 ottobre 2018, ore 12:30 CEST
4ª giornata
Roma0 – 4
referto
JuventusStadio Tre Fontane
Arbitro:  Alberto Ruben Arena (Torre del Greco)

Figline Valdarno
27 ottobre 2018, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Florentia1 – 2
referto
RomaStadio Goffredo Del Buffa
Arbitro:  Gabriele Scatena (Avezzano)

Roma
3 novembre 2018, ore 14:30 CET
6ª giornata
Roma3 – 0
referto
OrobicaStadio Tre Fontane
Arbitro:  Giovanni Sanzo (Agrigento)

Roma
17 novembre 2018, ore 14:30 CET
7ª giornata
Roma7 – 1
referto
ChievoVerona ValpoStadio Tre Fontane
Arbitro:  Marino Rinaldi (Messina)

Mozzanica
24 novembre 2018, ore 14:30 CET
8ª giornata
Mozzanica0 – 2
referto
RomaStadio comunale
Arbitro:  Marco Cecchin (Bassano del Grappa)

Roma
1º dicembre 2018, ore 12:30 CET
9ª giornata
Roma1 – 2
referto
MilanStadio Tre Fontane
Arbitro:  Salvatore Morabito (Taurianova)

Bari
15 dicembre 2018, ore 14:30 CET
10ª giornata
Pink Sport Time0 – 1
referto
RomaStadio San Nicola
Arbitro:  Andrea Bianchini (Perugia)

Roma
23 dicembre 2018, ore 12:30 CET
11ª giornata
Roma0 – 0
referto
FiorentinaStadio Tre Fontane
Arbitro:  Tommaso Zamagni (Cesena)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Roma
6 gennaio 2019, ore 15:00 CET
12ª giornata
Roma2 – 1
referto
SassuoloStadio Tre Fontane
Arbitro:  Ferrieri Caputi (Livorno)

Tavagnacco
12 gennaio 2019, ore 12:30 CET
13ª giornata
Tavagnacco0 – 5
referto
RomaStadio comunale
Arbitro:  Antonino Costanza (Agrigento)

Roma
26 gennaio 2019, ore 14:30 CET
14ª giornata
Roma2 – 1
referto
VeronaStadio Tre Fontane
Arbitro:  Graziella Pirriatore (Bologna)

Vinovo
3 febbraio 2019, ore 12:30 CET
15ª giornata
Juventus1 – 0
referto
RomaJuventus Training Center
Arbitro:  Gabriele Scatena (Avezzano)

Roma
9 febbraio 2019, ore 14:30 CET
16ª giornata
Roma3 – 1
referto
FlorentiaStadio Tre Fontane
Arbitro:  Simone Taricone (Perugia)

Cologno al Serio
16 febbraio 2019, ore 14:30 CET
17ª giornata
Orobica2 – 3
referto
RomaCentro Sportivo "Facchetti"
Arbitro:  Michele Delrio (Reggio Emilia)

Verona
16 marzo 2019, ore 15:00 CET
18ª giornata
ChievoVerona Valpo0 – 5
referto
RomaStadio Aldo Olivieri
Arbitro:  Giorgio Vergaro (Bari)

Roma
24 marzo 2019, ore 14:30 CET
19ª giornata
Roma0 – 3
referto
MozzanicaStadio Tre Fontane
Arbitro:  Valerio Crezzini (Siena)

Milano
27 marzo 2019, ore 15:00 CET
20ª giornata
Milan4 – 1
referto
RomaCentro Sportivo "Vismara"
Arbitro:  Andrea Bordin (Bassano del Grappa)

Trigoria
13 aprile 2019, ore 15:00 CEST
21ª giornata
Roma1 – 1
referto
Pink Sport TimeCentro sportivo Fulvio Bernardini
Arbitro:  Gianluca Grasso (Ariano Irpino)

Firenze
20 aprile 2019, ore 12:30 CEST
22ª giornata
Fiorentina2 – 1
referto
RomaStadio comunale Gino Bozzi
Arbitro:  Gabriele Scatena (Avezzano)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2018-2019 (calcio femminile).

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Arcene
8 dicembre 2018, ore 14:30 CET
Ottavi di finale
Orobica1 – 3
referto
RomaStadio comunale
Arbitro:  Taricone (Perugia)

Roma
30 gennaio 2019, ore 14:30 CET
Quarti di finale - Andata
Roma CF3 – 6
referto
RomaCentro sportivo Certosa
Arbitro:  Cavaliere (Paola)

Roma
20 febbraio 2019, ore 14:30 CET
Quarti di finale - Ritorno
Roma3 – 1
referto
Roma CFStadio Tre Fontane
Arbitro:  Grasso (Ariano Irpino)

Roma
13 marzo 2019, ore 13:00 CET
Semifinali - Andata
Roma1 – 1
referto
FiorentinaStadio Tre Fontane
Arbitro:  Nicolini (Brescia)

Firenze
17 aprile 2019, ore 15:00 CEST
Semifinali - Ritorno
Fiorentina2 – 0
referto
RomaStadio comunale Gino Bozzi
Arbitro:  Catanoso (Reggio Calabria)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 36 11 5 2 3 21 16 11 6 0 5 22 14 22 11 3 8 43 30 +13
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 1 0 3 2 3 2 0 1 9 6 5 3 1 1 12 8 +4
Totale - 13 6 3 3 24 18 14 8 0 6 31 20 26 14 3 9 55 38 +17

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
Luogo T C T C T C C T C T C C T C T C T T C T C T
Risultato P N P P V V V V P V N V V V P V V V P P N P
Posizione 9 9 9 9 10 6 6 6 6 5 5 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4 4

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Antonsdóttir, K. K. Antonsdóttir 500010006000
Bartoli, E. E. Bartoli 22350410026450
Bernauer, V. V. Bernauer 19210421023420
Bitzer, J. J. Bitzer 400020006000
Boldrini, A. A. Boldrini ------------
Bonfantini, A. A. Bonfantini 21420200023420
Carter, T. T. Carter 2000----2000
Casaroli, V. V. Casaroli 00003-5003-500
Ciccotti, C. C. Ciccotti 17300300020300
Coluccini, M. M. Coluccini 9000210011100
Corrado, H. H. Corrado 8001300011001
Cunsolo, E. E. Cunsolo 000010001000
Di Criscio, F. F. Di Criscio 15220301018230
Ghioc, K. K. Ghioc ------------
Greggi, G. G. Greggi 21210420025410
Labate, C. C. Labate 12010200014010
Lipman, E. E. Lipman 17120200019120
Piemonte, M. M. Piemonte 17421520022621
Pipitone, R. R. Pipitone 22-30002-30024-3300
Pugnali, L. L. Pugnali 16300510021400
Serturini, A. A. Serturini 2211105200271310
Simonetti, F. F. Simonetti 17520400021520
Soffia, A. A. Soffia 19030400023030
Swaby, A. A. Swaby 9110500014110
Zecca, M. M. Zecca 7100310010200

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Primavera:
  • Under-15:
    • Campionato:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mia Hamm: “Una grande notizia per la Roma e per il calcio femminile in Italia”, su asroma.com, 16 giugno 2018. URL consultato il 16 giugno 2018.
  2. ^ L'AS roma femminile apre le selezioni per le ragazze nate dal 2002 al 2008, su asroma.com, 23 giugno 2016. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  3. ^ L'AS Roma parteciperà alla Serie A femminile a partire dal 2018-19, su asroma.com, 15 giugno 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  4. ^ Comunicato ufficiale n. 73, Attribuzione titolo sportivo RES Roma alla AS Roma (PDF), su figc.it, 15 giugno 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  5. ^ Nella prossima stagione anche l'A.S. Roma nella Serie A Femminile, su figc.it, 15 giugno 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  6. ^ Gianluca Lengua, Roma, diventa operativa la nuova sede all'Eur. Presente il dg Baldissoni, in Il Messaggero, 10 dicembre 2018. URL consultato il 7 gennaio 2019.
  7. ^ a b c d e L'AS Roma femminile annuncia la rosa per la stagione 2018-19, su asroma.com, 6 ottobre 2019.
  8. ^ Femminile, Sassuolo-Roma finisce 3-2: giallorosse sfortunate all'esordio, 22 settembre 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  9. ^ Femminile, rinviata Roma-Tavagnacco, 24 settembre 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  10. ^ Femminile, Roma-Juventus 0-4: Gliona e tripletta di Aluko, 21 ottobre 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  11. ^ Femminile, Florentia-Roma 1-2: prima storica vittoria giallorossa, 27 ottobre 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  12. ^ La Roma Femminile pareggia 0-0 contro la Fiorentina, 23 dicembre 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  13. ^ Femminile: Orobica KO, si vola ai quarti di Coppa Italia, 8 dicembre 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  14. ^ La squadra femminile ingaggia Allyson Swaby, su asroma.com, 29 novembre 2018. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  15. ^ a b Leonardo Frenquelli, Coppa Italia femminile, l'As Roma batte la Roma CF per 6-3, su ilromanista.eu, 30 gennaio 2019. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  16. ^ Giulio Cupellaro, Semifinale Coppa Italia Femminile: 1-1 tra Roma e Fiorentina, su ilromanista.eu, 13 marzo 2019. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  17. ^ Coppa Italia Femminile, Fiorentina-Roma 2-0: le giallorosse escono in semifinale, su ilromanista.eu, 17 aprile 2019. URL consultato il 6 ottobre 2019.
  18. ^ Femminile: la Roma conclude il campionato al quarto posto, su asroma.com, 20 aprile 2019.
  19. ^ Hyundai scende in campo alla squadra femminile dell'AS Roma, su asroma.com, 6 febbraio 2019. URL consultato il 17 febbraio 2019.
  20. ^ AS Roma e Linkem insieme per il progetto esclusivo di collaborazione “Partner of the Future”, su asroma.com, 17 gennaio 2017. URL consultato il 17 gennaio 2017.
  21. ^ Roma e Nike presentano la nuova maglia per il 2018-19, su asroma.com, 11 maggio 2018. URL consultato il 14 maggio 2018.
  22. ^ AS Roma e Nike lanciano la divisa away per la stagione 2018-19, su asroma.com, 28 giugno 2018. URL consultato il 28 giugno 2018.
  23. ^ AS Roma e Nike presentano la terza divisa per la stagione 2018-19, su asroma.com, 31 agosto 2018. URL consultato il 31 agosto 2018.
  24. ^ Gallery: le migliori foto del successo sull'Empoli!, su asroma.com, 6 ottobre 2018. URL consultato il 6 ottobre 2018.
  25. ^ Monchi: “Santon troverà qui la strada giusta”, su asroma.com, 13 luglio 2018. URL consultato il 13 luglio 2018.
  26. ^ Gli highlights di Roma-Tottenham, su asroma.com, 26 luglio 2018. URL consultato il 26 luglio 2018 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2018).
  27. ^ Organigramma societario, su asroma.com. URL consultato il 7 luglio 2017.
  28. ^ a b c AS Roma femminile, su asroma.com. URL consultato il 18 settembre 2018.
  29. ^ Organigramma societario, su asroma.com. URL consultato il 7 luglio 2017.
  30. ^ Filmato audio Video: la presentazione della squadra femminile a piazza di Spagna, 7 settembre 2018. URL consultato il 18 settembre 2018.
  31. ^ La squadra femminile ingaggia Allyson Swaby, su asroma.com, 29 novembre 2018. URL consultato il 29 novembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio