Maria Sole Ferrieri Caputi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Maria Sole Ferrieri Caputi
Ferrieri Caputi nel 2022
Informazioni personali
Arbitro di Calcio
Sezione Livorno
Professione Ricercatrice universitaria
Altezza 172 cm
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
  • 2015-2020
  • 2020-2022
  • 2022-
  • Arbitro
  • Arbitro
  • Arbitro
Attività internazionale
2019- UEFA Arbitro
Esordio ScoziaCipro
30 agosto 2019

Maria Sole Ferrieri Caputi (Livorno, 20 novembre 1990) è un arbitro di calcio italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Livorno da Mariano e Linda,[1][2][3] ha una laurea triennale in scienze politiche, conseguita a Pisa, e una magistrale in sociologia a Firenze.[4][5]

Lavora come ricercatrice in studi internazionali sul diritto del lavoro, ed è dottoranda a Bergamo.[6]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Affiliata alla sezione della sua città natale Livorno,[5][7] entra a far parte dell'AIA nel 2007. Dopo l'iniziale percorso nelle categorie provinciali e regionali, nel 2015 viene infatti inserita nell'organico C.A.N. D e, conseguentemente, esordisce in Serie D il 14 novembre 2015 nel match tra Levico e Atl. S. Paolo.[8] Nel maggio 2019 arbitra una partita della Poule Scudetto di quarta serie tra Bari e AZ Picerno[9] mentre pochi mesi prima aveva esordito nel Torneo di Viareggio.[10]

Divenuta internazionale nell'estate 2019, esordisce in campo europeo il 30 agosto di quell'anno, dirigendo l'incontro tra Scozia e Cipro, valevole per le Qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2022;[5] due mesi dopo, dirige per la stessa competizione la partita Macedonia del Nord-Serbia.[5]

Il 1º settembre 2020 viene promossa in Serie C[11] ed esordisce l'8 novembre seguente, dirigendo l'incontro tra Pro Patria e Pro Sesto.[12]

Il 17 ottobre 2021 viene designata per il match tra Cittadella e SPAL, diventando il quarto arbitro di sesso femminile a dirigere un incontro della serie cadetta (pochi giorni dopo, nella medesima categoria, arbitrerà un match anche Maria Marotta).[6] Il 15 dicembre successivo dirige Cagliari-Cittadella, valevole per i sedicesimi di Coppa Italia, divenendo la prima direttrice di gara donna della storia del calcio italiano a vedersi affidata una partita ufficiale con una società di Serie A.[6][13]

Il 1º luglio 2022 l'AIA ne comunica ufficialmente la promozione alla CAN, rendendola la prima donna di sempre ad approdare nel massimo organico nazionale.[5][14][15] Il 2 ottobre seguente, dirige per la prima volta una gara in Serie A, il match Sassuolo-Salernitana.[16][17] Nello stesso mese, dirige due gare della fase a gironi del campionato mondiale Under-17 femminile in India.[18]

Nel gennaio del 2023 viene inclusa fra le 33 direttrici di gara incaricate di dirigere le partite della fase finale del campionato mondiale di calcio femminile dello stesso anno, disputato in Australia e Nuova Zelanda: nell'occasione, rappresenta l'Italia insieme all'assistente Francesca Di Monte e al collega Massimiliano Irrati, nominato fra gli ufficiali deputati al VAR.[18]

Il 17 gennaio 2023, arbitra l'ottavo di finale di Coppa Italia fra Napoli e Cremonese, in cui si avvale delle assistenti Francesca Di Monte e Tiziana Trasciatti, facendo quindi parte della prima terna arbitrale interamente femminile a dirigere una partita di calcio maschile in Italia.[19][20]

Il 25 marzo successivo, invece, dirige l'incontro amichevole fra Germania e Perù: diventa così la prima donna nella storia dell'AIA ad arbitrare una partita fra nazionali maggiori maschili.[21][22]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (IT) Alice Antonucci, Maria Sole Ferrieri Caputi: chi sono i genitori del primo arbitro donna di serie A, in Donna Glamour, Biella, 29 settembre 2022.
  2. ^ (IT) Chi è Maria Sole Ferrieri Caputi, prima arbitro donna in Serie A, in Gazzetta del sud, Messina, Società Editrice Sud, 29 settembre 2022.
  3. ^ (IT) Stefano Barricelli, Salvatore Carloni, La prima in Serie A dell'arbitra Maria Sole Ferrieri Caputi, in AGI, Roma, ENI, 2 ottobre 2022.
  4. ^ Curriculum vitae di MARIA SOLE FERRIERI CAPUTI (DOCX), su moodle.adaptland.it. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  5. ^ a b c d e Maria Sole Ferrieri Caputi sarà la prima donna ad arbitrare nel campionato di calcio di Serie A maschile, su Il Post, 1º luglio 2022. URL consultato il 2 luglio 2022.
  6. ^ a b c Chi è Maria Sole Ferrieri Caputi, il primo arbitro donna a dirigere una squadra di serie A in un match di Coppa Italia, su eurosport.it, 15 dicembre 2021. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  7. ^ (IT) AIA Livorno sezione Arbitri "Renato Baconcini", Maria Sole Ferrieri Caputi, Arbitro CAN C (Internazionale), su http://www.aialivorno.it/, AIA. URL consultato l'8 luglio 2022.
  8. ^ US Levico Terme-Atletico San Paolo, su transfermarkt.it, 14 novembre 2015. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  9. ^ Designazione femminile per Bari-Picerno, arbitra Sole Maria Ferrieri Caputi di Livorno, su bariviva.it, 5 novembre 2019. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  10. ^ Cina U20-Salernitana, su transfermarkt.it, 14 marzo 2019. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  11. ^ Arbitri Can C, in Lega Pro nello staff arriva Silvia Tea Spinelli e sul campo Maria Sole Ferrieri Caputi. L’assistente Francesca Di Monte è stata promossa alla Can. L’orgoglio del Presidente Ghirelli: “Complimenti”, su lega-pro.com, 1º settembre 2020. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  12. ^ Pro Patria beffata nel recupero, su prealpina.it, 9 novembre 2020. URL consultato il 17 dicembre 2021.
  13. ^ Maria Sole Ferrieri Caputi, è di Livorno la prima donna ad arbitrare una squadra di uomini della Serie A, su firenze.repubblica.it, 17 dicembre 2021.
  14. ^ Ferrieri Caputi sarà la prima donna ad arbitrare in Serie A. Trentalange: "Momento storico", su gazzetta.it, 1º luglio 2022.
  15. ^ Chi è Maria Sole Ferrieri Caputi, primo arbitro donna della Serie A, su repubblica.it, 1º luglio 2022.
  16. ^ La prima in Serie A dell'arbitra Maria Sole Ferrieri Caputi, agi.it, 2 ottobre 2022. URL consultato il 2 ottobre 2022.
  17. ^ Alessandro Calvi, L’arbitra che ha cambiato la partita, su L’Essenziale, 3 ottobre 2022. URL consultato il 26 marzo 2023.
  18. ^ a b C’è Ferrieri Caputi tra i 33 direttori di gara del Mondiale, insieme a lei ‘convocati’ anche Di Monte e Irrati, su Federazione Italiana Giuoco Calcio, 9 gennaio 2023. URL consultato il 10 gennaio 2023.
  19. ^ Daniela Fioni, Napoli-Cremonese: arbitra Ferrieri Caputi, su U.S. Cremonese, 16 gennaio 2023. URL consultato il 18 gennaio 2023.
  20. ^ Matteo Dalla Vite, Napoli-Cremonese, arbitra Ferrieri Caputi: terna tutta al femminile, su La Gazzetta dello Sport, 16 gennaio 2023. URL consultato il 18 gennaio 2023.
  21. ^ Andrea Pacini, Maria Sole Ferrieri Caputi sarà la prima donna nella storia dell'AIA a dirigere una gara tra Nazionali maschili maggiori, su Associazione Italiana Arbitri, 24 marzo 2023. URL consultato il 26 marzo 2023.
  22. ^ Ferrieri Caputi e un altro importante traguardo. FOTO, su Sky Sport, 25 marzo 2023. URL consultato il 26 marzo 2023.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]