Associazione Sportiva Dilettantistica AGSM Verona Calcio Femminile 2016-2017

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A.S.D. AGSM Verona C.F.
Stagione 2016-2017
AllenatoreItalia Renato Longega
PresidenteItalia Luca Scipioni
Serie A3º posto
Coppa ItaliaQuarti di finale
Supercoppa italianaFinalista
Champions LeagueSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: 3 calciatrici[1] (22)
Totale: Galli, Rodella (30)
Miglior marcatoreCampionato: Gabbiadini, Giugliano (15)
Totale: Gabbiadini (26)
StadioStadio Aldo Olivieri (2 900)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Dilettantistica AGSM Verona Calcio Femminile nelle competizioni ufficiali della stagione 2016-2017.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

L'AGSM Verona ha preso il via della stagione 2016-2017 disputando la finale di Supercoppa italiana, in qualità di finalista della Coppa Italia 2015-2016. Da seconda classificata nel campionato 2015-2016, ha preso parte alla Champions League, partendo dai sedicesimi di finale.

Come accaduto nella passata edizione, l'AGSM Verona è stata sconfitta dal Brescia nella finale per l'assegnazione della Supercoppa italiana, disputatasi a Bassano del Grappa e risolta dalla doppietta realizzata da Daniela Sabatino[2]. Ha disputato il campionato di Serie A, massima serie del campionato italiano di calcio femminile, concludendo al terzo posto con 45 punti conquistati in 22 giornate, frutto di 14 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. Nella Coppa Italia è sceso in campo sin dal primo turno: dopo aver sconfitto il Vicenza, il Pro San Bonifacio e il Valpolicella, è stato eliminato nei quarti di finale dal Tavagnacco dopo i tiri di rigore. In UEFA Women's Champions League è stato subito eliminato nei sedicesimi di finale dalla squadra kazaka del BIIK Kazygurt.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La divisa casalinga ritorna ad uno schema già utilizzato in passato, abbinando i colori veronesi, giallo e blu, nella maglia mantenendo il giallo a tinta unita nella schiena e a strisce gialloblu sul petto, con pantaloncini gialli (o blu) e calzettoni gialli. Lo sponsor principale è AGSM Verona mentre lo sponsor tecnico fornitore delle maglie è Nike.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
2ª divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area tecnica[3]

  • Allenatore: Renato Longega
  • Allenatore in seconda: Stefano Ghirardello
  • Preparatore atletico: Lorenzo Pettene
  • Preparatore dei portieri: Giovanni Avesani

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Giampaolo Cantamessa
  • Medico sociale: Mirko Filippetti
  • Massofisioterapista: Marco Longafeld
  • Massofisioterapista: Michele Zanella
  • Fisioterapista: Alberto Milli

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa, numerazione e ruoli, tratti dal sito ufficiale della società, sono aggiornati al 10 settembre 2016[3].

N. Ruolo Giocatore
1 Germania P Anke Preuß [4]
3 Paesi Bassi D Kim Dolstra [4]
4 Italia C Aurora Galli
5 Spagna D Marta Carro [4]
6 Italia D Federica Di Criscio
8 Italia A Melania Gabbiadini
9 Grecia A Sofia Kongoulī
10 Italia C Manuela Giugliano
12 Italia P Camilla Forcinella
13 Italia D Lisa Boattin
14 Italia C Angelica Soffia
15 Italia D Sofia Meneghini
16 Grecia C Ioanna Maria Goula
17 Italia A Veronica Pasini
N. Ruolo Giocatore
18 Italia A Martina Piemonte
19 Italia C Elena Nichele
20 Paesi Bassi C Dominique Bruinenberg [4]
21 Italia A Carolina Poli
22 Italia D Michela Rodella
24 Inghilterra D Paige Williams [4]
25 Italia D Caterina Ambrosi
26 Italia D Camilla Pavana
31 Svizzera P Gaëlle Thalmann
? Italia P Linda Fenzi [5]
? Italia D Serena Mero [5]
? Italia C Sara Osetta [5]
? Italia A Serena Salvaro [5]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Anke Preuß 1. FFC Francoforte definitivo[6]
P Gaëlle Thalmann Fiorentina definitivo[7]
D Lisa Boattin Brescia definitivo[8]
D Marta Carro Atlético Madrid definitivo[9]
D Kim Dolstra ADO Den Haag definitivo[10]
D Michela Rodella Fiorentina definitivo[11]
D Paige Williams Brescia definitivo[12]
C Dominique Bruinenberg ADO Den Haag definitivo[13]
C Aurora Galli Mozzanica definitivo[14]
C Manuela Giugliano Atlético Madrid definitivo[15]
A Sofia Kongoulī San Zaccaria definitivo[16]
A Martina Piemonte San Zaccaria definitivo[17]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Stéphanie Öhrström Fiorentina definitivo[18]
D Michela Ledri Mozzanica definitivo[19]
D Cecilia Salvai Brescia definitivo[20]
C Marta Carissimi Fiorentina definitivo[21]
A Tatiana Bonetti Fiorentina definitivo[22]
A Silvia Fuselli Brescia definitivo[23]
A Camilla Kur Larsen Fortuna Hjørring definitivo
A Valeria Pirone Mozzanica definitivo[24]

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Anke Preuß 1. FFC Francoforte svincolata
D Marta Carro Madrid CFF svincolata[25]
D Kim Dolstra Stjarnan svincolata
D Paige Williams Birmingham City svincolata[26]
C Dominique Bruinenberg Sunderland svincolata[27]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2016-2017 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Jesi
1º ottobre 2016, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Jesina1 – 3
referto
AGSM VeronaStadio Pacifico Carotti (ca. 300 spett.)
Arbitro:  Enrico Guerra (Gubbio)

Verona
1º novembre 2016, ore 15:00 CET
2ª giornata
AGSM Verona5 – 2
referto
TavagnaccoStadio Aldo Olivieri (ca. 250 spett.)
Arbitro:  Marco Paletta (Lodi)

Firenze
29 ottobre 2016, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Fiorentina3 – 1
referto
AGSM VeronaStadio comunale Gino Bozzi (ca. 400 spett.)
Arbitro:  Augusto Quattrociocchi (Latina)

Verona
5 novembre 2016, ore 14:30 CET
4ª giornata
AGSM Verona2 – 1
referto
Como 2000Stadio Aldo Olivieri (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Matteo Dellasanta (Trieste)

Verona
12 novembre 2016, ore 14:30 CET
5ª giornata
AGSM Verona5 – 0
referto
LusernaStadio Aldo Olivieri (ca. 250 spett.)
Arbitro:  Tommaso Righi (Bologna)

Chieti
19 novembre 2016, ore 14:30 CET
6ª giornata
Chieti1 – 2
referto
AGSM VeronaStadio Guido Angelini
Arbitro:  Samuele Andreano (Prato)

Verona
26 novembre 2016, ore 14:30 CET
7ª giornata
AGSM Verona3 – 2
referto
San ZaccariaStadio Aldo Olivieri (ca. 300 spett.)
Arbitro:  Matteo Frosi (Treviglio)

Mozzanica
3 dicembre 2016, ore 13:00 CET
8ª giornata
Mozzanica4 – 2
referto
AGSM VeronaStadio comunale
Arbitro:  Mirko Cimmarusti (Novara)

Verona
14 gennaio 2017, ore 14:30 CET
9ª giornata
AGSM Verona2 – 0
referto
BresciaStadio Aldo Olivieri (ca. 700 spett.)
Arbitro:  Matteo Mori (La Spezia)

Roma
21 gennaio 2017, ore 14:30 CET
10ª giornata
Res Roma3 – 2
referto
AGSM VeronaCentro Sp. "Maurizio Basili"
Arbitro:  Valerio Pezzopane (L'Aquila)

Verona
7 gennaio 2017, ore 14:30 CET
11ª giornata
AGSM Verona4 – 1
referto
CuneoStadio Aldo Olivieri
Arbitro:  Stefano Peletti (Crema)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Verona
28 gennaio 2017, ore 14:30 CET
12ª giornata
AGSM Verona9 – 0
referto
JesinaStadio Aldo Olivieri (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Marco Paletta (Lodi)

Tavagnacco
4 febbraio 2017, ore 14:30 CET
13ª giornata
Tavagnacco2 – 2
referto
AGSM VeronaStadio comunale (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Davide Conti (Seregno)

Verona
11 febbraio 2017, ore 14:30 CET
14ª giornata
AGSM Verona0 – 5
referto
FiorentinaStadio Aldo Olivieri (ca. 500 spett.)
Arbitro:  Luca De Angeli (Milano)

Como
18 febbraio 2017, ore 14:30 CET
15ª giornata
Como 20001 – 1
referto
AGSM VeronaStadio comunale Ponte Lambro
Arbitro:  Ettore Longo (Cuneo)

Venaria Reale
11 marzo 2017, ore 15:00 CET
16ª giornata
Luserna1 – 1
referto
AGSM VeronaStadio Don G. Mosso
Arbitro:  Marco Paletta (Lodi)

Verona
18 marzo 2017, ore 15:00 CET
17ª giornata
AGSM Verona4 – 2
referto
ChietiStadio Aldo Olivieri (ca. 300 spett.)
Arbitro:  Julio Milan Silvera (Valdarno)

Ravenna
25 marzo 2017, ore 15:00 CET
18ª giornata
San Zaccaria0 – 5
referto
AGSM VeronaCentro Sp. "Massimo Soprani" (ca. 300 spett.)
Arbitro:  Filippo Ridolfi (Pesaro)

Verona
22 aprile 2017, ore 15:00 CEST
19ª giornata
AGSM Verona6 – 2
referto
MozzanicaStadio Aldo Olivieri (ca. 300 spett.)
Arbitro:  Nicolae Bogdan Sfira (Pordenone)

Mompiano
29 aprile 2017, ore 15:00 CEST
20ª giornata
Brescia2 – 1
referto
AGSM VeronaCentro Sp. "Club Azzurri Brescia" (ca. 400 spett.)
Arbitro:  Giacomo Casalini (Pontedera)

Verona
6 maggio 2017, ore 15:00 CEST
21ª giornata
AGSM Verona2 – 1
referto
Res RomaStadio Aldo Olivieri
Arbitro:  Stefano Peletti (Crema)

Cuneo
13 maggio 2017, ore 15:00 CEST
22ª giornata
Cuneo0 – 2
referto
AGSM VeronaStadio Fratelli Paschiero
Arbitro:  Gianluca Rizzello (Verona)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2016-2017 (calcio femminile).

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Accoppiamento A9

Verona
28 agosto 2016, ore 15:30 CEST
andata
AGSM Verona9 – 0
referto
VicenzaStadio Aldo Olivieri (ca. 200 spett.)
Arbitro:  Gianluca Toniolo (Schio)

Vicenza
4 settembre 2016, ore 15:30 CEST
ritorno
Vicenza0 – 8
referto
AGSM VeronaStadio Comunale Baracca
Arbitro:  Luca Calvi (Bergamo)

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]

San Bonifacio
22 febbraio 2017, ore 16:00 CET
Pro San Bonifacio Bianco e Azzurro.svg0 – 4
referto
AGSM VeronaStadio Comunale Renzo Tizian
Arbitro:  Luca Calvi (Bergamo)

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Verona
13 aprile 2017, ore 20:30 CEST
AGSM Verona3 – 1
referto
ValpolicellaStadio Aldo Olivieri (ca. 1000 spett.)
Arbitro:  Alessio Caporale (Abbiategrasso)

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Tavagnacco
24 maggio 2017, ore 15:30 CEST
Tavagnacco2 – 2
referto
AGSM VeronaStadio comunale
Arbitro:  Maria Teresa Travascio (Moliterno)

Supercoppa italiana[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa italiana 2016 (calcio femminile).
Bassano del Grappa
28 settembre 2016, ore 16:30 CEST
Brescia2 – 0
referto
AGSM VeronaStadio Rino Mercante (ca. 1500 spett.)
Arbitro:  Deborah Bianchi (Prato)

UEFA Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Women's Champions League 2016-2017.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Şımkent
5 ottobre 2016, ore 11:00 CEST
Andata
BIIK Kazygurt3 – 1
referto
AGSM VeronaBIIK Stadium
Arbitro: Ungheria Eszter Urban

Verona
12 ottobre 2016, ore 20:30 CEST
Ritorno
AGSM Verona1 – 1
referto
BIIK KazygurtStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro: Slovacchia Zuzana Valentová

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie A 45 11 10 0 1 42 16 11 4 3 4 22 18 22 14 3 5 64 34 +30
Coppa Italia - 2 2 0 0 12 1 3 2 1 0 14 2 5 4 1 0 26 3 +23
Supercoppa italiana - - - - - - - - - - - - - 1 0 0 1 0 2 -2
Champions League - 1 0 1 0 1 1 1 0 0 1 1 3 2 0 1 1 2 4 -2
Totale - 14 12 1 1 55 18 15 6 4 5 37 23 30 18 5 7 92 43 +49

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
Luogo T C T C C T C T C T C C T C T T C T C T C T
Risultato V V P V V V V V V P V V N P N N V V V P V V
Posizione 1 3 7 3 3 2 2 3 2 3 3 3 3 3 3 4 4 4 3 4 3 3

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Supercoppa italiana Champions League Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Ambrosi, C. C. Ambrosi 132002000--------15200
Boattin, L. L. Boattin 1952054000000100025920
Bruinenberg, D. D. Bruinenberg 510022001000200010300
Carro, M. M. Carro 801023001000200013310
Di Criscio, F. F. Di Criscio 2026130001000201026271
Dolstra, K. K. Dolstra 5020----100020108030
Fenzi, L. L. Fenzi 1000------------1000
Forcinella, C. C. Forcinella 1-300------------1-300
Gabbiadini, M. M. Gabbiadini 221500590000002200292600
Galli, A. A. Galli 2221050001000200030210
Giugliano, M. M. Giugliano 211510321010001000261720
Goula, I. I. Goula --------------------
Kongoulī, S. S. Kongoulī 610020000000----8100
Meneghini, S. S. Meneghini 70002000----00009000
Mero, S. S. Mero ----1000--------1000
Nichele, E. E. Nichele 1721050000000200024210
Osetta, S. S. Osetta 610020001000----9100
Pasini, V. V. Pasini 1220010001000200016200
Pavana, C. C. Pavana 100103000----000013010
Piemonte, M. M. Piemonte 191100420010002000261300
Poli, C. C. Poli 70001000--------8000
Preuß, A. A. Preuß 1-1001000000000002-100
Rodella, M. M. Rodella 2210050101000200030110
Salvaro, S. S. Salvaro 1000------------1000
Soffia, A. A. Soffia 1814042001000100024340
Thalmann, G. G. Thalmann 20-29104-3001-2002-40027-3810
Williams, P. P. Williams 731022001000200012510

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gabbiadini, Galli e Rodella
  2. ^ Supercoppa 2016: vince il Brescia, su calciofemminile.lnd.it, 28 settembre 2016. URL consultato il 28 settembre 2016.
  3. ^ a b Prima Squadra, su veronacalciofemminile.com. URL consultato il 10 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 28 agosto 2016).
  4. ^ a b c d e Ceduta nel corso della stagione.
  5. ^ a b c d Aggregata dalla squadra Primavera.
  6. ^ Preuss, una tedesca al Verona [collegamento interrotto], su veronacalciofemminile.com, 18 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016.
  7. ^ Gaëlle Thalmann al Verona!, su veronacalciofemminile.com, 28 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2016).
  8. ^ Lisa Boattin al Verona!, su veronacalciofemminile.com, 9 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016.
  9. ^ Marta Carro dall'Atletico Madrid al Verona!, su veronacalciofemminile.com, 13 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2016).
  10. ^ Arriva l'olandese Kim Dolstra!, su veronacalciofemminile.com, 19 agosto 2016. URL consultato il 10 settembre 2016.
  11. ^ Michela Rodella dal viola al gialloblù, su veronacalciofemminile.com, 14 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2016).
  12. ^ L'inglese Williams dal Brescia al Verona!, su veronacalciofemminile.com, 29 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 17 agosto 2016).
  13. ^ Al Verona l'olandese Bruinenberg!, su veronacalciofemminile.com, 17 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 26 marzo 2018).
  14. ^ Anche Aurora Galli gialloblù!, su veronacalciofemminile.com, 10 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016.
  15. ^ La maglia n.10 è di Manuela Giugliano!, su veronacalciofemminile.com, 22 settembre 2016. URL consultato il 22 settembre 2016.
  16. ^ Piacere Sofia, mi manda Moras!, su veronacalciofemminile.com, 21 giugno 2016. URL consultato il 10 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2016).
  17. ^ Arriva anche Martina Piemonte!, su veronacalciofemminile.com, 15 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2016).
  18. ^ Tesseramento di Linari, Mauro e Ohrstrom, su it.violachannel.tv, 19 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016.
  19. ^ Nuovo colpo biancoceleste: Michela Ledri, ex difensore Verona!, su calciofemminileitaliano.it, 8 agosto 2016. URL consultato il 10 settembre 2016.
  20. ^ Salvai è del Brescia, su www.bresciacalciofemminile.it, 11 luglio 2016. URL consultato l'8 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2016).
  21. ^ Fiorentina Women's: acquistate Elisa Bartoli e Marta Carissimi!, su calciofemminileitaliano.it, 5 agosto 2016. URL consultato il 10 settembre 2016.
  22. ^ Fiorentina Women's, Ufficiale: Bonetti nuovo acquisto in attacco, su fiorentina.it, 5 agosto 2016. URL consultato il 10 settembre 2016.
  23. ^ Fuselli firma per il Brescia, su www.bresciacalciofemminile.it, 25 luglio 2016. URL consultato l'8 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 19 settembre 2016).
  24. ^ Una nuova stella per l'attacco del Mozzanica Calcio Femminile: Valeria Pirone, su calciofemminileitaliano.it, 28 luglio 2016. URL consultato il 10 settembre 2016.
  25. ^ (ES) Crónica Madrid CFF 7-0 Olímpico de Madrid, su madridcff.com, 20 febbraio 2017. URL consultato il 23 luglio 2017.
  26. ^ (EN) Paige Williams: Birmingham City Ladies sign Verona defender, su bbc.com, 1º febbraio 2017. URL consultato il 25 marzo 2017.
  27. ^ (EN) Sunderland Ladies sign Anke Preuss and Dominique Bruinenberg, su bbc.com, 14 febbraio 2017. URL consultato il 25 marzo 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]