Valeria Monterubbiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Valeria Monterubbiano
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Sassuolo
Carriera
Squadre di club1
2012-2017Jesina104 (48)
2017-2018Mozzanica18 (6)
2018-Sassuolo6 (0)
Nazionale
2012-2013Italia Italia U-174 (0)
2013Italia Italia U-193 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2019
mancano le statistiche di serie C (2010-12)
nazionale solo incontri UEFA

Valeria Monterubbiano (Fermo, 27 luglio 1996) è una calciatrice italiana, attaccante del Sassuolo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Valeria Monterubbiano cresce calcisticamente nell'E.D.P. Jesina, società con la quale fa il suo esordio in Serie A2, l'allora secondo livello del campionato italiano di calcio femminile, nella stagione 2012-2013 mettendosi in luce segnando 11 reti su 20 incontri disputati. Da allora veste sempre la maglia della Jesina contribuendo, con 13 reti siglate su 21 partite di campionato, a far raggiungere il primo posto alla sua squadra al termine della stagione 2015-2016 e la conseguente promozione in Serie A per la stagione entrante.[1]. All'avvio della stagione segna la sua prima rete in serie A il 1º ottobre 2016, alla 1ª giornata di campionato, siglando il gol del momentaneo 1-1 con le avversarie dell'AGSM Verona[1].

Ai primi di luglio 2017 ha lasciato la società jesina con cui ha fatto il suo esordio in Serie A, firmando un contratto con il Mozzanica[2].

Nell'estate 2018 si trasferisce al Sassuolo, sempre in Serie A.[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver partecipato agli stages delle nazionali giovanili, nel 2012 Monterubbiano viene convocata nella nazionale Under-17 e inserita in rosa con la formazione impegnata alle qualificazioni agli Europei 2013 di categoria, dove debutta il 10 settembre nella partita in cui l'Italia si impone con un pesante 5-0 sulle pari età d'Israele.[4]

Quello stesso anno viene convocata nella nazionale Under-19 ed impiegata nella fase di qualificazione agli Europei di Galles 2013, giocando tutte le tre partite del girone eliminatorio e dove è autrice anche di una rete, quella del definitivo 4-0 con cui le Azzurrine si impongono sulle avversarie dell'Albania. Benché la formazione italiana risulti imbattuta, a causa del doppio pareggio con le pari età di Polonia, che passerà il turno, e Slovenia, Monterubbiano e compagne sono costrette ad abbandonare il torneo.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

EDP Jesina: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Football.it, Valeria Monterubbiano.
  2. ^ Un'altra Valeria per l'attacco biancoceleste! Monterubbiano al Mozzanica!, su asdmozzanica.eu, 6 luglio 2017. URL consultato il 10 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 30 agosto 2017).
  3. ^ Calciomercato, arriva Valeria Monterubbiano!, su sassuolocalcio.it, 25 luglio 2018. URL consultato il 25 luglio 2018.
  4. ^ a b UEFA, Valeria Monterubbiano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]