Tioeteri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
FunktionelleGruppen Thioether.svg

I tioeteri sono una classe di sostanze organiche di formula generica R-S-R'. Il nome deriva dal fatto che formalmente sono eteri il cui atomo di ossigeno è stato sostituito da uno di zolfo (tio-). Il numero di ossidazione dello zolfo è pari a -2 e per questo vengono chiamati anche solfuri. Molti di questi hanno un cattivo odore come molti altri composti organici contenenti zolfo.

Vengono preparati per alchilazione di tioli:

R–SH + R'–Br → R–S–R' + HBr

o per addizione di un tiolo ad un alchene:

R–CH=CH2 + R'–SH → R–CH2–CH2–S–R'

Lo zolfo che ha orbitali 3d liberi può espandere il proprio strato di valenza per formare composti non ottenziali, questo conferisce ai tioeteri una maggiore reattività rispetto ai corrispondenti ossigenati:

R2S + H2O2 → R2S=O + H2O (solfossido)
R2S + H2O2 → R2SO2 + H2O (solfone)
R2S + CH3–Br → [R2S–CH3]+Br (sale di solfonio)

I sali di solfonio per riduzione danno ilidi che per reazione con il carbonile formano epossidi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia