Jordan 191

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jordan 191
Bertrand Gachot 1991 USA.jpg
Bertrand Gachot al GP USA 1991
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Jordan Grand Prix
Categoria Formula 1
Squadra Team 7Up Jordan
Progettata da Gary Anderson
Andrew Green
Sostituita da Jordan 192
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in fibra di carbonio
Motore Ford Cosworth 3.5 V8
Trasmissione Jordan/Hewland a 6 rapporti manuale
Altro
Carburante BP
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio degli Stati Uniti 1991
Piloti 32. Bertrand Gachot
32. Michael Schumacher
32. Roberto Moreno
32. Alessandro Zanardi
33. Andrea De Cesaris
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
16 0 0 1

La Jordan 191 fu la prima monoposto di Formula 1 per il team irlandese e fece il suo debutto al Gran Premio degli Stati Uniti 1991. Progettata da Gary Anderson e Andrew Green, veniva spinta da un motore Ford Cosworth ed era gommata Goodyear.

Corse i 16 Gran Premi stagionali ottenendo buoni risultati e conquistando anche il giro più veloce in Ungheria con Bertrand Gachot.

Pochi giorni dopo il pilota belga fu arrestato e si verificò l'avvicendamento durante la stagione di quattro piloti sull'auto numero 32: i debuttanti Michael Schumacher e Alessandro Zanardi ed il brasiliano Roberto Moreno. La seconda vettura fu guidata per tutta l'annata da Andrea De Cesaris.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1