Jordan 195

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jordan 195
Eddie Irvine 1995 Britain.jpg
Eddie Irvine al Gran Premio di Gran Bretagna
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Jordan Grand Prix
Categoria Formula 1
Squadra Total Jordan Peugeot
Progettata da Gary Anderson
Sostituisce Jordan 194
Sostituita da Jordan 196
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio monoscocca composita in fibra di carbonio e honeycomb
Motore Peugeot A10 72°, V10
Trasmissione cambio sequenziale semi-automatico di 7 rapporti + retromarcia
Altro
Carburante Total
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio del Brasile 1995
Piloti 14. Rubens Barrichello
15. Eddie Irvine
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
17 0 0 0
Campionati costruttori 0
Campionati piloti 0

La Jordan 195 fu la quinta monoposto costruita dalla casa automobilistica Jordan per partecipare al Campionato mondiale di Formula 1 1995. Progettata da Gary Anderson e guidata dai piloti Rubens Barrichello ed Eddie Irvine concluse al sesto posto in classifica costruttori con due podi all'attivo.

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

La 195 si distingueva da tutte le altre vetture per la sua veste aerodinamica, totalmente innovativa.[1] Ciò che la distingueva era, innanzitutto, la parte anteriore, che non presentava un musetto rialzato, come invece era comune all'epoca,[1] e presentava forme arcuate.[1] Le modifiche riguardarono anche le pance della vettura che divennero estremamente larghe e il diffusore posteriore, totalmente nuovo nel circus.[1]

Venne poi adottato il motore Peugeot, il quale si rivelò, però, scarsamente affidabile.

Carriera agonistica[modifica | modifica sorgente]

Risultati completi[modifica | modifica sorgente]

Anno Vettura Motore Gomme Piloti Flag of Brazil.svg Flag of Argentina.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Portugal.svg Flag of Europe.svg Flag of the Pacific Community.svg Flag of Japan.svg Flag of Australia.svg Punti Pos.
1995 195 Peugeot Tipo A10 G Barrichello Rit Rit Rit 7 Rit 2 6 11 Rit 7 6 Rit 11 4 Rit Rit Rit 21
Irvine Rit Rit 8 5 Rit 3 9 Rit 9 13 Rit Rit 10 6 11 4 Rit

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Williams, McMaster, op. cit., pag. 55.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Bryn Williams, Colin McMaster, F1 '95. World championship photographic review, Milano, Vallardi&Associati, 1995. ISBN 88-85202-48-4.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1