Honda SH

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SH 125i/150i/300i
Honda SH150.jpg
SH 150 di terza generazione
Costruttore Flag of Japan (bordered).svg Honda
Tipo Scooter
Produzione dal 1984
Stessa famiglia Honda SH50 Fifty

Il Honda SH è uno scooter prodotto dalla casa giapponese Honda.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il primo SH debuttò nel 1984 la prima generazione, nella cilindrata 50 cm³ come scooter per i giovani ideale per muoversi in città, caratterizzata da una linea molto semplice e spigolosa, con i cerchi a raggi e freni a tamburo.

Nel 1996 uscì la seconda generazione con le motorizzazioni 50 cm³ e 100 cm³ a due tempi, stravolge le linee, ora decisamente più morbide e non più spigolose, il che conferisce un aspetto più massiccio, con la sella che diventa a due piani, anche se i livelli sono poco differenziati, inoltre introduce i cerchi in lega e il freno a disco all'anteriore.

Nel 2001 uscì la terza generazione nelle versioni quattro tempi da 125 e 150 cm³, con una sella più profilata, una nuova livrea, più arrotondata e con le luci di servizio più integrate e il maniglione passeggero maggiorato, inoltre si passa dal raffreddamento ad aria a quello a liquido, che impone la presa d'aria anteriore.

Nel 2005 ne è stata presentata la quarta generazione, con nuove luci di servizio, una leggera modifica alla linea, la quale ora è più morbida e con una maggiore protezione laterale dello scudo.

Nel 2007 uscì anche la versione da 300 cm³, la più potente della famiglia degli SH, giunto nel 2011 alla seconda generazione.

Nel 2009 ne è stata presentata la quinta generazione, con una linea che riprende le caratteristiche della precedente, ma più marcata e snella, con le luci di servizio vicino alla presa di raffreddamento del radiatore, il quale ha una nuova forma più a V, con l'introduzione dei impianti dischi integrali per tutti i modelli e la frenata combinata.

Nel 2012 ne è stata presentata e commercializzata la sesta generazione, che è una vera e propria rivoluzione rispetto ai modelli precedenti in quanto, oltre a una linea completamente rivista, presenta tantissime novità quali un nuovo motore (che condivide con il PCX), un nuovo telaio grazie al quale si è potuto ottenere l'ampliamento dello spazio del vano sottosella, che ora può contenere un casco integrale, l'introduzione del sistema di frenata ABS, del sistema start&stop e del cavalletto laterale.

Cilindrate[modifica | modifica sorgente]

Honda SH 50 del 1998
50

Prodotta dal 1984 al 2004 con motore a due tempi

100

Prodotta dal 1996 al 2001 con motore a due tempi

125

Prodotta dal 2001 con motore a quattro tempi

150

Prodotta dal 2001 con motore a quattro tempi

300

Prodotta dal 2007 con motore a quattro tempi

Modelli e Motorizzazioni attuali[modifica | modifica sorgente]

La V generazione di SH

Al 2009 sono in catalogo:

SH 125i/150i

In questa versione ci sono sei nuovi colori e il freno a disco posteriore, il freno anteriore oggi è di maggior diametro e tra gli optional ci sono il freno posteriore a tamburo, il freno a disco o “GT” il bauletto e il parabrezza.

SH 125i/150i Sporty

È un miglioramento del 125i, si tratta di un quattro tempi con portapacchi di serie, le ruote sono da 16 pollici e la presenza di due freni a disco, con frenata combinata CBS di serie. L'iniezione è elettronica (PGM-FI) ha un ampio serbatoio e consumi ridotti (oltre 30 km/litro, ciclo ECE40).

SH 300i

È la versione più potente della famiglia SH e ha uno stile completamente diverso. Ha un propulsore ad iniezione elettronica, le ruote sono dei 16 pollici con cerchi in alluminio, la frenata è resa più sicura dal sistema CBS. Anche la 300i ha delle versioni migliorate come il 125 che sono la 300i Sporty e la 300i ABS.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Caratteristiche tecniche - Honda SH 125i (150)
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 2.025 × 700 × 1,230 mm
Altezze Sella: 785 mm - Minima da terra: 140 mm
Interasse: 1.335 mm Massa a vuoto: in ordine di marcia 136 kg Serbatoio: 7,5 l
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 4 tempi Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 125 cm³ (153) cm³ (Alesaggio 52,4 mm (58) x Corsa 57,8 mm)
Distribuzione: SOHC Alimentazione: Iniezione elettronica PGM-FI con corpi farfallati da 26 mm
Potenza: 10,1 Kw a 9.000 rpm
(11,6 Kw a 8.500 rpm)
Coppia: 11,5 Nm a 7.000 rpm
(14 Nm a 7.000 rpm)
Rapporto di compressione: 11:1
Frizione: centrifuga Cambio: V-belt (V-Matic)
Accensione elettronica CDI (anticipo variabile)
Trasmissione ingranaggi
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio Tubolare in acciaio
Sospensioni Anteriore: Forcella telescopica da 33 mm / Posteriore: dippio ammortizzatore
Freni Anteriore: a disco da 240 mm / Posteriore: a disco da 240 mm
Pneumatici anteriore: 100/80 su cerchi con canale da 2,5"; posteriore: 120/80 su cerchi con canale da 2,75"
Altro
Omologazione Euro III
Fonte dei dati: [1]
[2]
Caratteristiche tecniche - Honda SH 300i (ABS)
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 2.100 × 730 × 1,220 mm
Altezze Sella: 785 mm - Minima da terra: 136 mm
Interasse: 1.420 mm Massa a vuoto: 161,8 kg, in ordine di marcia 169,1 kg
(peso a vuoto 164,7 kg, in ordine di marcia 172) kg
Serbatoio: 9 l
Meccanica
Tipo motore: Monocilindrico a 4 tempi Raffreddamento: a liquido
Cilindrata 279,1 cm³ (Alesaggio 72 x Corsa 68,5 mm)
Distribuzione: SOHC 4 valvole per cilindro Alimentazione: Iniezione elettronica PGM-FI con corpi farfallati da 34 mm
Potenza: 20 Kw a 8.000 rpm Coppia: 25,5 Nm a 6.000 rpm Rapporto di compressione: 10,5:1
Frizione: centrifuga Cambio: V-Matic
Accensione elettronica CDI (anticipo variabile)
Trasmissione ingranaggi
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio Tubolare in acciaio
Sospensioni Anteriore: Forcella telescopica da 35 mm / Posteriore: dippio ammortizzatore
Freni Anteriore: a disco da 256 mm / Posteriore: a disco da 256 mm
Pneumatici anteriore: 110/70-16 su cerchi con canale da 2,75"; posteriore: 130/70 su cerchi con canale da 3,5"
Altro
Omologazione Euro III
Fonte dei dati: [3]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]