Honda CB 650 SC

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Honda CB 650 SC (Nighthawk)
1983 Honda 650 Nighthawk.jpg
Costruttore Flag of Japan (bordered).svg Honda
Tipo Stradale
Produzione dal 1982

La CB 650 SC, facente parte della serie Nighthawk unitamente ai modelli di diversa cilindrata, è una motocicletta stradale della casa motociclistica giapponese Honda in produzione dal 1982.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il motore è un quattro cilindri superquadro frontemarcia raffreddato ad aria e olio, con distribuzione a sedici valvole e punterie idrauliche. Esso eroga 54 Kw a 10.000 giri al minuto. Il cambio è a sei rapporti, la trasmissione è cardanica, mentre l'alimentazione è affidata a quattro carburatori Mikuni.

Il sistema di frenata è composto da due freni a disco di 276 mm di diametro all'anteriore e un freno a tamburo al posteriore. Le sospensioni sono costituite anteriormente da una forcella oleopneumatica con dispositivo antiaffondamento, mentre posteriormente da due ammortizzatori regolabili nel precarico.

La Nighthawk ha il faro anteriore e il quadro strumenti rettangolare pienamente in contrasto con la linea molto bombata, stile che per i tempi in cui fu commercializzata era al quanto futuristico.

Caratteristiche tecniche - Honda CB 650 SC del 1984
1984 Honda Nighthawk CB650SC.jpg
Dimensioni e pesi
Ingombri (lungh.×largh.×alt.) 2.170 × 805 × 1.145 mm
Altezze Sella: 795 mm - Minima da terra: 150 mm
Interasse: 1.470 mm Massa a vuoto: 187 kg Serbatoio: 12.9 litri
Meccanica
Tipo motore: 4 tempi, 4 cilindri in linea Raffreddamento: a aria
Cilindrata 655 cm³ (Alesaggio 60,0 x Corsa 58,0 mm)
Distribuzione: bialbero, quattro valvole per cilindro Alimentazione: 4 carburatori Mikuni
Potenza: 72 CV (54 kW) a 9500 giri/min Coppia: 5,9 kgm a 8000 giri/min Rapporto di compressione: 9,5:1
Frizione: a dischi multipli in bagno d'olio Cambio: a 6 rapporti
Trasmissione Primaria a ingranaggi, finale a cardano
Avviamento elettrico
Ciclistica
Telaio tubolare a doppia culla in acciaio
Sospensioni Anteriore: forcella Showa con steli da 39 mm / Posteriore: due ammortizzatori regolabili
Freni Anteriore: doppio disco da 260 mm / Posteriore: a tamburo
Pneumatici anteriori: 100/90-19 57H - posteriori: 130/90-16 67H
Prestazioni dichiarate
Velocità massima oltre 190 km/h
Consumo medio 5,3 l/100 km
Fonte dei dati: Scheda su Ruoteclassiche

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]