Honda CB 350

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Honda CB 350
1972cb350.jpg
Honda CB 350 del 1972
Costruttore Flag of Japan (bordered).svg Honda
Tipo Turismo
Produzione dal 1969 al 1977
Stessa famiglia Honda CB 450
Modelli simili Aermacchi GTS 350
Ducati Mark 3 350
Moto Morini 3 1/2
MV Agusta 350
Yamaha RD 350

La Honda CB 350, prodotta dal 1969 al 1977, fu una motocicletta di media cilindrata di impostazione classica e costituiva un'ottima alternativa ai bicilindrici italiani, prodotti da case come Moto Guzzi e Moto Morini.

Per la grande risonanza che ebbe il fenomeno 4 cilindri, fu la sorella meno famosa della CB 350 Four. Non meno interessante dal punto di vista tecnico era però anche il bicilindrico parallelo frontemarcia della 350 Twin, dotato di albero a camme in testa, distribuzione a catena e di carburatori a depressione che garantiva un'ottima risposta al richiamo dell'acceleratore e al contempo sopportava regimi di rotazione elevati.

Diretta rivale della Moto Morini 3 1/2 (che però si presentava più potente, con telaio e sospensioni nettamente migliori) l'Honda CB era più votata al comfort e alla praticità d'utilizzo e il gap di potenza era compensato dalle notevoli fluidità e docilità del propulsore.

Ottima nelle finiture e gradevolmente armoniosa nelle forme era dotata già dal lancio dell'avviamento elettrico e di alcune comodità (come ad esempio i ganci antifurto per i caschi) che la rendevano un mezzo di utilizzo quotidiano.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]