Parabrezza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il parabrezza di un'auto

Il parabrezza di un aeromobile, un autoveicolo, o di un motoveicolo è la finestratura anteriore dell'abitacolo. I moderni parabrezza sono costituiti generalmente da vetro laminato, ovvero formato da due lastre di vetro e da uno strato di plastica intermedio, e sono fissati perimetralmente alla carrozzeria mediante guarnizioni e collanti. La finestratura posteriore invece è il lunotto.

I parabrezza delle moto sono costituiti di solito da plastica acrilica. Come dice il nome, la sua principale funzione è di proteggere il conducente dal vento, ovvero dall'impatto dell'aria con il veicolo in movimento.

Funzione[modifica | modifica sorgente]

Il parabrezza ha la funzione di proteggere principalmente gli occupanti del veicolo dall'impatto dell'aria durante la marcia, dalle temperature estreme e da parti volanti come polvere, insetti e sassi, oltre ad essere un componente integrante della carrozzeria e fornire una struttura aerodinamica. Può inoltre essere applicato uno strato UV per schermare la luce ultravioletta nociva.

Sicurezza[modifica | modifica sorgente]

Il parabrezza di un'auto con la rottura a "ragnatela", tipica del vetro laminato

I primi parabrezza erano costituiti da normale vetro per finestre e potevano procurare gravi danni in caso di incidente. Essi furono sostituiti con vetro temperato ed erano installati sul telaio attraverso guarnizioni di gomma o di neoprene. Il vetro indurito quando si rompeva si frantumava in tantissimi frammenti per lo più innocui. Questo tipo di parabrezza però poteva sbriciolarsi anche solo con un sassolino. In modo particolare nelle auto della polizia questo risultava essere un problema e portò allo sviluppo del vetro laminato, usato oggi dalla maggior parte delle auto. Ci sono state comunque alcune preoccupazioni per il rischio di decapitazione e alcune auto sono dotate di parabrezza in lexan.[senza fonte]

I moderni parabrezza integrati contribuiscono alla rigidità del veicolo, ma il principale scopo nell'innovazione dei parabrezza è stata la ricerca volta a evitare lesioni dovute ai frammenti di vetro taglienti. Quelli attuali non si frantumano ma tendono a rimanere un unico pezzo anche se il vetro si rompe, a meno che esso non venga trapassato da parte a parte. I parabrezza, se installati correttamente sono essenziali per la sicurezza; insieme con il tetto dell'auto garantiscono protezione in caso di ribaltamento del veicolo.

Da qualche anno[non chiaro], in caso di piccola rottura/scheggiatura, è possibile anche riparare il parabrezza senza sostituirlo.

Parabrezza "Brookland" su una Dala7

Terminologia[modifica | modifica sorgente]

I parabrezza alti meno di 20cm sono a volte chiamati aeroscreen dal momento che deviano soltanto il vento. L'installazione di un doppio aeroscreen (spesso chiamato Brookland) era diffuso tra le vecchie auto sportive e le auto moderne in stile vintage.[senza fonte]

Caratteristiche e burocrazia[non chiaro][modifica | modifica sorgente]

I parabrezza possono avere le seguenti caratteristiche.

  • Oscuramento e fascia parasole:
Parabrezza con parasole esterno
  • Parasole esterno:
  • Riscaldamento:
  • Regolazione altezza:
  • Abbattibile:
Permessi malposizionati

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili