François Faber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
François Faber
Faber.jpg
Dati biografici
Nazionalità Lussemburgo Lussemburgo
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1914
Carriera
Squadre di club
1906-1907 Labor
1908 Peugeot Peugeot
1909-1911 Alcyon-Dunlop Alcyon-Dunlop
1912 Automoto Automoto
1913 Peugeot Peugeot
Cycles Saphir
1914 Peugeot Peugeot
Statistiche aggiornate al maggio 2011

François Faber (Aulnay-sur-Iton, 26 gennaio 1887Carency, 9 maggio 1915) è stato un ciclista su strada lussemburghese. Professionista dal 1906 al 1914, vinse una edizione del Tour de France, un Giro di Lombardia, una Paris-Tours e una Paris-Roubaix.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Nato in Francia da madre francese, scelse la nazionalità lussemburghese, quella del padre. Soprannominato "Il gigante di Colombes", secondo varie leggende sarebbe stato alto 2mt per quasi 100kg di peso, in realtà secondo il libretto della leva militare dell'epoca era alto 178cm, più della media di allora in ogni caso, ma lontano dalle leggende che circolano a riguardo. Dotato di una potenza che annichiliva gli avversari sul passo ma che non lo faceva sfigurare neppure sulle salite che proprio nei primi anni dieci fecero la comparsa nelle grandi corse a tappe.

Già nel 1908 si mise in evidenza vincendo quattro tappe al Tour de France che poi termino dietro a Lucien Petit-Breton, mentre nelle corse di un giorno riuscì a primeggiare nel Giro di Lombardia e a terminare al terzo posto la Parigi-Roubaix e la Parigi-Tours. Fu però il 1909 che consacrò la sua grandezza: vinse con facilità il Tour aggiudicandosi sei tappe di cui cinque consecutivamente (impresa che non è riuscita a nessun altro corridore). Inoltre riuscì ad aggiudicarsi anche la Parigi-Tours, la Parigi-Bruxelles e la Sedan-Bruxelles. L'anno seguente vinse tre tappe e fu a lungo leader del Tour de France, ma alla fine dovette accontentarsi del secondo posto dietro Octave Lapize. Tuttavia, nel finire di stagione, riuscì per il secondo anno di fila a vincere la Parigi-Tours.

Negli anni seguenti vinse ancora qualche tappa al Tour, anche se non riuscì più ad essere competitivo per la vittoria finale, ragion per cui i suoi risultati migliori li colse nelle gare in linea vincendo la Bordeaux-Parigi nel 1911 e la Parigi-Roubaix nel 1913 (la cui media di poco più di 35 km/h fu battuta dopo circa 20 anni).

Dopo aver chiuso la carriera nel 1914 decise di arruolarsi come volontario nella Legione straniera francese e di partecipare alla Prima guerra mondiale, ma cadde il 9 maggio 1915 durante la battaglia dell'Artois.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

3ª tappa Tour de France (Metz > Belfort)
4ª tappa Tour de France (Belfort > Lione
8ª tappa Tour de France (Nîmes > Tolosa
12ª tappa Tour de France (Nantes > Brest
Giro di Lombardia
Sedan-Brussels
Paris-Brussels
Paris-Tours
2ª tappa Tour de France (Roubaix > Metz)
3ª tappa Tour de France (Metz > Belfort)
4ª tappa Tour de France (Belfort > Lione)
5ª tappa Tour de France (Lione > Grenoble)
6ª tappa Tour de France (Grenoble > Nizza)
10ª tappa Tour de France (Bayonne > Bordeaux)
Classifica generale Tour de France
Paris-Tours
2ª tappa Tour de France (Roubaix > Metz)
4ª tappa Tour de France (Belfort > Lione)
7ª tappa Tour de France (Nizza > Nîmes)
3ª tappa Tour de France (Longwy > Belfort)
6ª tappa Tour de France (Grenoble > Nizza)
Bordeaux-Paris
Paris-Roubaix
2ª tappa Giro del Belgio
10ª tappa Tour de France (Nizza > Grenoble)
13ª tappa Tour de France (Belfort > Longwy)
13ª tappa Tour de France (Belfort > Longwy)
14ª tappa Tour de France (Longwy > Dunkerque)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1906: ritirato (6ª tappa)
1907: 7º
1908: 2º
1909: vincitore
1910: 2º
1911: ritirato (12ª tappa)
1912: 14º
1913: 5º
1914: 9º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1909: 6º
1911: 12º
1912: 13º
1907: 9º
1908: 3º
1909: 5º
1910: 17º
1912: 17º
1913: vincitore
1914: 24º
1908: vincitore

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]