André Leducq

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
André Leducq
1933 SpeicherLeducq.jpg
André Leducq (a destra) aiutato da Georges Speicher
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1939
Carriera
Squadre di club
1926 Thomann Thomann
1927-1933 Alcyon-Dunlop Alcyon-Dunlop
1934 Alcyon-Dunlop Alcyon-Dunlop
A. Leducq-Mercier
1935 A. Leducq-Mercier
Dei
1936-1937 A. Leducq-Mercier
1938-1939 A. Leducq-Hutchinson
Nazionale
1924-1932 Francia Francia
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Oro Parigi 1924 A squadre
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Oro Parigi 1924 In linea
 

André Leducq (Saint-Ouen, 27 febbraio 1904Marsiglia, 18 giugno 1980) è stato un ciclista su strada francese. Professionista dal 1926 al 1939, fu campione del mondo nel 1924, vinse due Tour de France e una Parigi-Roubaix. La sua salma riposa nel cimitero parigino di Bagneux.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Si propose al grande pubblico nel 1924 riuscendo a vincere prima il campionato nazionale francese, poi il campionato del mondo. Si mantenne su questi livelli anche l'anno successivo e ciò gli permise di passare al professionismo. Dopo un primo anno di esperienza, nel 1927 vinse due tappe alla Vuelta al País Vasco e tre al Tour de France, finendo la corsa al quarto posto. I successi nella corsa francese si susseguirono e alla fine della carriera otterrà ben 25 successi di tappa. Due vittorie singolari furono quella del 1930 quando, vittima di una caduta dal Galibier a causa di un pedale rotto fu costretto a una lunga sosta ma, grazie all'aiuto della squadra, riuscì a rientrare e ad aggiudicarsi la frazione. Il secondo episodio fu nel Tour de France 1938 dove nella tappa conclusiva vinse ex aequo l'ultima tappa a Parigi con l'amico Antonin Magne.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Strada[modifica | modifica sorgente]

Paris-Troyes
Campionati francesi, Prova in linea dilettanti
Campionati del mondo, Prova in linea dilettanti
Trophée du Petit Journal
Campionati francesi, Prova in linea dilettanti
Campionati francesi, Prova in linea militari
6ª tappa Tour de France (Dinan > Brest)
23ª tappa Tour de France (Charleville > Dunkerque)
24ª tappa Tour de France (Dunkerque > Parigi)
1ª tappa Vuelta al País Vasco (Bilbao > Vitoria)
2ª tappa Vuelta al País Vasco (Vitoria > Pamplona)
Paris-Roubaix
Critérium National du printemps
2ª tappa Tour de France (Caen > Cherbourg)
10ª tappa Tour de France (Luchon > Perpignano)
11ª tappa Tour de France (Perpignano > Marsiglia)
16ª tappa Tour de France (Pontarlier > Belfort)
3ª tappa Vuelta al País Vasco (Pamplona > San Sebastián)
Paris-Le Havre
2ª tappa Tour de France (Caen > Cherbourg)
11ª tappa Tour de France (Perpignano > Marsiglia)
17ª tappa Tour de France (Belfort > Strasburgo)
18ª tappa Tour de France (Strasburgo > Metz)
21ª tappa Tour de France (Malo-les-Bains > Dieppe)
2ª tappa Vuelta al País Vasco (Vitoria > Pamplona)
Parigi-Caen
5ª tappa Tour de France (Vannes > Les Sables-d'Olonne)
16ª tappa Tour de France (Grenoble > Evian)
Classifica generale Tour de France
Paris-Tours
20ª tappa Tour de France (Belfort > Colmar)
3ª tappa Tour de France (Nantes > Bordeaux)
11ª tappa Tour de France (Nizza > Gap)
13ª tappa Tour de France (Grenoble > Aix-les-Bains)
15ª tappa Tour de France (Evian > Belfort)
20ª tappa Tour de France (Malo-les-Bains > Amiens)
21ª tappa Tour de France (Amiens > Parigi)
Classifica generale Tour de France
Critérium National
13ª tappa Tour de France (Marsiglia > Montpellier)
14ª tappa Tour de France (Montpellier > Perpignano)
18ª tappa, 2ª semitappa Tour de France (Rochefort > La Rochelle)
21ª tappa Tour de France Antonin Magne (Lilla > Parigi, ex aequo con Antonin Magne)

Altri successi[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale Challenge Sedis
Grand Prix du Lyon (Criterium)
Grand Prix du Cannes (Criterium)
Critérium des As - Longchamp (Derny)
Critérium de Boulogne-sur-Mer (Criterium)

Pista[modifica | modifica sorgente]

Prix Goullet-Fogler (Americana con Charles Pelissier)
24 heuers de Beziers (con Ferdinand Le Drogo)

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1927: 4º
1928: 2º
1929: 11º
1930: vincitore
1931: 10º
1932: vincitore
1933: 31º
1935: 17º
1938: 30º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1927: 17º
1928: vincitore
1932: 22º
1935: 2º

Competizioni mondiali[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 19798972