Filmografia di Arnold Schwarzenegger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arnold Schwarzenegger al San Diego Comic-Con International 2012

1leftarrow.pngVoce principale: Arnold Schwarzenegger.

Arnold Schwarzenegger è un attore, produttore cinematografico, politico ed ex culturista austriaco naturalizzato statunitense che ha recitato in molti ruoli cinematografici. Ha avviato la sua carriera di attore ricoprendo piccoli ruoli in serie TV e film per la televisione. Per il suo primo ruolo cinematografico Ercole a New York, fu accreditato con lo pseudomimo di Arnold Strong per via del suo cognome impronunciabile[1] ma per i film a seguire gli ritornarono il suo cognome anagrafico. Schwarzenegger ha recitato in circa 30 film da protagonista e ha anche avuto esperienze in qualità di regista e produttore. Ha recitato prevalentemente in film d'azione, fantascienza, commedie e fantasy.[2] È inoltre apparso in video musicali per i Bon Jovi[3], i Guns N' Roses e gli AC/DC.

Ha interpretato il ruolo principale in due saghe: Conan e Terminator. È stato più volte diretto da James Cameron, John McTiernan, Ivan Reitman e Richard Fleischer. Nonostante la sua carriera d'attore si sia interrotta nel 2003 a causa della sua nomina a governatore della California, durante il suo incarico ha fatto diverse comparsate in alcuni film: Il tesoro dell'Amazzonia,[4] Il giro del mondo in 80 giorni, The Kid & I,[5] Terminator Salvation[6] (virtualmente ricostruito tramite CG)[7] e I mercenari - The Expendables, diretto dall'amico Sylvester Stallone.[8] Terminato l'incario il 3 gennaio 2011, l'11 febbraio dello stesso anno ha annunciato l'intenzione di ritornare a recitare.[9]

Ha diretto un episodio della serie televisiva I racconti della cripta, il film per la televisione Eroe per famiglie[10] e prodotto Last Action Hero - L'ultimo grande eroe[11] e Il sesto giorno.[12] Schwarzenegger ha ricevuto diversi premi e nomination per il suo lavoro cinematografico. Per Un autentico campione, uno dei suoi primi ruoli, ha vinto un Golden Globe per il miglior debutto cinematografico. Ha ricevuto diverse nomination anche per Terminator 2 - Il giorno del giudizio, Junior e True Lies. Secondo il Box Office Mojo, un sito che registra le entrate dei botteghini, i film in cui ha recitato Schwarzenegger hanno guadagnato oltre $1.6 miliardi solo negli USA, con una media di $70 milioni a film.[13]

Schwarzenegger sul suo desiderio di diventare attore

"Se qualcuno mi chiedesse qualcosa riguardo ad arrivare all'apice della carriera di attore e produttore, — diventare come Clint Eastwood o Warren Beatty o Burt Reynolds — beh mi direbbero 'Sai quanto ci vuole per arrivare fin lì? Come pensi di farcela?' Non avrei una risposta, ma qualcosa mi farebbe sentire che sono in grado di farcela."

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Schwarzenegger alla cerimonia di conferimento della stella a James Cameron sulla Hollywood Walk of Fame nel dicembre 2009.
La stella sulla Walk of Fame

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Schwarzenegger mentre dirigeva un episodio de I racconti della cripta

"Dopo aver diretto I racconti della cripta, un piccolo progetto, mi sentivo in estasi. Era una cosa che non mi sarei mai aspettato, lavorare con gli attori e dare forma ad una scena. È pazzesco."[14]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Generali
Specifiche
  1. ^ a b accreditato come Arnold Strong. (EN) Thomas K. Arnold, At the DVD polls, Arnold is the candidate to watch in USA Today, 18 agosto 2003. URL consultato il 22 luglio 2010.
  2. ^ (EN) Donald Chase, A hard man is good to Film in Entertainment Weekly, 8 giugno 1990. URL consultato il 22 luglio 2010.
  3. ^ (EN) Multi-talented Jon, highbeam.com. URL consultato il 20 luglio 2010.
  4. ^ (EN) Rome Neal, The Rock's Movie Smackdown in CBS, 30 settembre 2003. URL consultato il 22 luglio 2010.
  5. ^ (EN) William Keck, 'Happy Endings' could be Tom Arnold's story in USA Today, 13 luglio 2005. URL consultato il 22 luglio 2010.
  6. ^ (EN) Joyce Eng, Arnold Schwarzenegger (Virtually) Back in Terminator Salvation in TV Guide, 8 maggio 2009. URL consultato il 22 luglio 2010.
  7. ^ (EN) McG Talks Terminator Salvation, reelzchannel.com. URL consultato il 20 luglio 2010.
  8. ^ (EN) Guv to shoot action film amid budget drama in NBC News, 18 febbraio 2009. URL consultato il 22 luglio 2010.
  9. ^ Schwarzennegger torna sul set in ANSA. URL consultato il 2 giugno 2011.
  10. ^ (EN) Bernard Weinraub, ON THE SET WITH -- Arnold Schwarzenegger; Big Guy. Big Star. Big Deal, Baby. in New York Times, 4 marzo 1993. URL consultato il 22 luglio 2010.
  11. ^ (EN) Last Action Hero--or first $60 million commercial? in BusinessWeek, 12 aprile 1993. URL consultato il 20 luglio 2010.
  12. ^ (EN) Kenneth Turan, The 6th Day in Los Angeles Times, 16 novembre 2000. URL consultato il 20 luglio 2010.
  13. ^ (EN) Arnold Schwarzenegger movie box office results, Box Office Mojo. URL consultato il 20 luglio 2010.
  14. ^ (EN) Richard Corliss, Box-Office Brawn in TIME, 12 aprile 1993. URL consultato il 20 luglio 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Adrian Wright, Arnold Schwarzenegger: A Life on Film, Robert Hale Ltd, 1994, pp. 192 pp., ISBN 0-7090-5053-4.
  • (EN) Daniel Bial, Arnold Schwarzenegger: Man of Action, Franklin Watts, 1998, pp. 112 pp., ISBN 0-531-15933-7.
  • Renato Venturelli, Arnold Schwarzenegger. Dai concorsi di Mr. Universo ai trionfi di Conan e Terminator, la carriera esemplare di un uomo macchina venuto dal futuro, Gremese Editore, 1998, pp. 128 pp., ISBN 88-7742-165-7.
  • (EN) John L. Flynn, The Films Of Arnold Schwarzenegger, Citadel, 2000, pp. 256 pp., ISBN 0-8065-1645-3.
  • (EN) Dave Saunders, Arnold: Schwarzenegger and the Movies, I. B. Tauris, 2009, pp. 256 pp., ISBN 1-84511-948-7.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema