John Milius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

John Frederick Milius (St. Louis, 11 aprile 1944) è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha lasciato il segno nella storia del cinema grazie ad una manciata di film a fine anni settanta inizio ottanta, Il vento e il leone, Un mercoledì da leoni e Conan il barbaro, ma anche grazie alla collaborazione alla sceneggiatura con importanti autori della New Hollywood, come Steven Spielberg (1941 - Allarme a Hollywood) e Francis Ford Coppola (Apocalypse Now). Fra gli altri suoi lavori più importanti, Corvo rosso non avrai il mio scalpo di Sydney Pollack e L'uomo dai 7 capestri di John Huston. È stato anche co-sceneggiatore del videogioco Homefront.

A lui si sono ispirati i Fratelli Coen per il personaggio di Walter Sobchak ne"Il grande Lebowski".

Nel 2002 è stato celebrato con una grande retrospettiva dal Torino Film Festival.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Nomination all'Oscar per la miglior sceneggiatura non originale con il film Apocalypse Now.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 24796511 LCCN: n87142834