Europa orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Europa Orientale)

1leftarrow.pngVoce principale: Europa.

I confini dell'Europa orientale in varie accezioni.
Geografica: le tre tonalità di marrone.
Geopolitica storica: in rosa chiaro i paesi ad economia socialista fino al 1990; in bianco comprensiva della Turchia.

L'Europa orientale è la regione orientale dell'Europa e può indicare:

  1. La regione compresa tra l'Europa centrale e la Russia europea. Questa è la definizione contemporanea successiva alla dissoluzione del Patto di Varsavia.
  2. La regione delimitata ad est dagli Urali (o dalle coste russe del Pacifico) e ad ovest dai confini dei tradizionali membri dell'Unione Europea.

Politicamente l'Europa orientale copre tutta l'area settentrionale dell'Eurasia, visto che la Russia è una singola entità politica transcontinentale. A volte anche Cipro viene incluso in questa area, stesso discorso per Georgia, Azerbaigian e Armenia.

Evidente quindi che, a seconda del punto di vista, la delimitazione dell'Europa orientale varia, dato che questa idea è solamente un concetto astratto legato all'organizzazione umana.

Durante la guerra fredda con Europa orientale si indicava il cosiddetto blocco comunista.

Dal punto di vista etnico il termine ha origini ottocentesche, era usato dai nazionalisti tedeschi come sinonimo di Europa slava in opposizione all'Europa germanica (occidentale). Questo concetto fu ampiamente ripreso dai nazisti durante il secolo successivo.

Con l'allargamento ad est dell'Unione europea, questo termine ha perso parte del suo valore, almeno nell'accezione che indicava gli Stati ex-comunisti.

Europa centro orientale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Europa centro-orientale.

In base alla ripartizione del mondo effettuata dalle Nazioni Unite, l'Europa orientale è una delle macroregioni in cui è divisa l'Europa.

██ Europa orientale (Macroregione ONU)

Essa include 17 Stati:

Stati non più esistenti[modifica | modifica sorgente]

Nell'Europa orientale si includevano anche:

Fiumi lunghi e grandi laghi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Bassopiano sarmatico.

Uno tra i più caratteristici elementi di questo paesaggio è rappresentato dalla ricca presenza d'acqua; molti laghi e fiumi importanti, infatti, si trovano in questa regione. I fiumi hanno un corso lungo e sinuoso per merito della superficie pianeggiante. Alcune delle arterie fluviali più importanti sono:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Europa Portale Europa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Europa