Alburnus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Alburnus
Alburnus alburnus FZ.png
Alburnus alburnus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Alburninae
Genere Alburnus

Alburnus è un genere di pesci ossei appartenenti alla famiglia Cyprinidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questi pesci sono endemici dell'Eurasia centrosettentrionale tra l'Europa, l'Iran e l'Asia centrale ad est fino al mar d'Aral. Molte specie sono endemiche della Turchia anatolica e ben due specie, Alburnus albidus ed Alburnus arborella sono endemiche dell'Italia. La maggior parte delle specie è d'acqua dolce, anche se alcune specie mostrano abitudini anadrome.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Presentano tutte un corpo idrodinamico, sottile ed argenteo con piccole variazioni a seconda della specie.

Dimorfismo sessuale: solitamente nel periodo riproduttivo le femmine appaiono più gonfie per la presenza delle uova.

Cartina che mostra la zona in cui vive Alburnus schischkovi ossia in Bulgaria nel fiume Veleka ed in Turchia nel fiume Rezovska.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Kottelat M., Freyhof J. Handbook of European Freshwater Fishes, Publications Kottelat, Cornol (CH), 2007
Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pesci