Alburnus mento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Alburnus mento
Alburnus mento állas küsz.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Genere Alburnus
Specie A. mento
Nomenclatura binomiale
Alburnus mento
Heckel, 1837
Sinonimi

Chalcalburnus chalcoides mento

Alburnus mento, noto comunemente con il nome tedesco di seelaube è un pesce d'acqua dolce della famiglia Cyprinidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è limitata ad alcuni laghi alpini in Austria e Germania appartenenti al bacino idrografico del Danubio. Segnalazioni da Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia non sono confermate.

Fa vita pelagica.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Simile come aspetto generale all'alborella comune ed ancora di più all'alborella carenata di cui è stat per lungo tempo considerata una sottospecie. Anch'essa, come l'alborella carenata, ha una carena ventrale di scagle rigide. Le dimensioni sono notevoli per un'alborella, fino a 40 cm.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si ciba di zooplancton.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Intraprende da maggio a luglio migrazioni riproduttive verso i fiumi tributari dei laghi dove depone le uoba in acque basse a corrente molto veloce con fondo di ciottoli. Subito dopo ritorna nel lago.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Alburnus mento in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci