Alosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Alosa
Alosa fallax.jpg
Alosa fallax
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Ordine Clupeiformes
Famiglia Clupeidae
Genere Alosa
Linck, 1790

Alosa è un genere di pesci d'acqua salata e dolce della famiglia dei Clupeidae.

Il nome volgare Alosa può essere riferito all'intero genere o più precisamente ad alcune specie soltanto, in particolare Alosa alosa (e talvolta anche Alosa fallax).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I pesci di questo genere arrivano generalmente fino a 40-50 cm di lunghezza.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Uno speciale centro di differenziazione delle specie di Alosa si trova intorno all'area del Mar Nero e del Mar Caspio, area alla quale vengono attribuite una dozzina di specie per lo più endemiche.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Il genere comprende numerose specie, quasi tutte marine (per lo più costiere). Esistono però anche specie d'acqua dolce, p.es. Alosa agone, e molte specie marine (p.es. Alosa alosa) possono risalire i fiumi per lunghi tratti.

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Tra le specie non presenti in Italia, è particolarmente apprezzata per le sue carni la specie nordamericana Alosa sapidissima.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Alosa su Ittiofauna.org