Crassostrea gigas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ostrica del Pacifico
Crassostrea gigas p1040847.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Mollusca
Subphylum Conchifera
Classe Bivalvia
Sottoclasse Pteriomorphia
Ordine Ostreoida
Famiglia Ostreidae
Genere Crassostrea
Specie C. gigas
Nomenclatura binomiale
Crassostrea gigas
Thunberg, 1793

Crassostrea gigas è una specie di mollusco endemica delle coste asiatiche dell'Oceano Pacifico. È conosciuta anche come ostrica concava, ostrica del Pacifico o ostrica giapponese.

È una specie che si è diffusa anche nell'Atlantico nord orientale ed in particolare in Francia, Portogallo e successivamente anche nel Mediterraneo; è diffusamente allevata, specialmente in Francia, tanto che rappresenta il 75% della produzione europea, e negli ultimi tempi l'allevamento ha raggiunto 4 milioni di tonnellate annue[1] e ne hanno fatto l'ostrica più allevata al mondo[2]. Negli ultimi anni si sono chiariti i problemi di inquadramento tassonomico, dovuti soprattutto al notevole polimorfismo degli esemplari.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FAO Fisheries & Aquaculture - Aquatic species
  2. ^ L’ostrica concava del Pacifico - Pesca - Commissione europea


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]