Airbus A300

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Airbus A300
un A300B4-600 della Lufthansa in atterraggio
un A300B4-600 della Lufthansa in atterraggio
Descrizione
Tipo aereo di linea
Equipaggio 2 piloti +
ca. 6 assistenti di volo
Progettista Europa Airbus
Costruttore Europa Airbus
Data primo volo 28 ottobre 1972
Anni di produzione 1983-2007
Data entrata in servizio 30 maggio 1974 con Air France
Utilizzatore principale FedEx
Altri utilizzatori United Parcel Service, Japan Airlines, Thai Airways International
Esemplari 561
Altre varianti Airbus A300-600ST Beluga, Airbus A310
Dimensioni e pesi
Tavole prospettiche
Lunghezza 54,10 m
Apertura alare 44,84 m
Diametro fusoliera 5,64 m.
Altezza 16,54 m
Superficie alare 260
Peso a vuoto 115.000 kg
Peso carico 130.000 kg
Peso max al decollo 171.700 kg
Passeggeri 266 (in 2 classi)
298 (in 1 classe)
Capacità 34.900 kg
Capacità combustibile 68.150 L
Propulsione
Motore 2 turbofan General Electric CF6-80C2 o
2 turbofan Pratt & Whitney PW4000
Spinta da 222,36 a 273,7 kN
Prestazioni
Velocità max 0,84 Mach
Velocità di crociera 0,82 Mach (ca. 850 km/h)
Autonomia 7.700 km
Quota di servizio circa 11.000 m
Tangenza circa 13.000 m
Record e primati
primo aeromobile bimotore wide-body
primo aeromobile commerciale con cockpit di 2 membri
Specifiche le dimensioni, le capacità di carico e i motori potrebbero variare a seconda delle versioni.
Note i dati si riferiscono alla versione -600

airbus.com

voci di aerei civili presenti su Wikipedia

L'Airbus A300 è un aereo di linea per rotte a medio raggio. È stato il primo modello prodotto dall'europea Airbus ed il primo bimotore wide-body. L'A300 ha effettuato il suo primo volo il 28 ottobre 1972 sull'aeroporto di Tolosa ed è entrato in servizio con la compagnia aerea Air France nel maggio 1974. La sua produzione è terminata nel luglio 2007 con la consegna al vettore cargo FedEx del 561º esemplare (un A300-600), in data 12/07/07.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Airbus ha sviluppato l'A300 per entrare nel mercato degli aerei di linea a medio raggio e sostituire i B727 e far concorrenza al DC-10 e al TriStar. Airbus introdusse sul suo nuovo aereo una serie di innovazioni tuttora in vigore: un nuovo profilo alare, una aerodinamica generale più efficiente, un nuovo modo di lavorare i materiali per ridurre il peso e infine il primo aereo a fusoliera larga "widebody" della storia a montare due motori e non 3 o 4 come i DC-10, i TriStar o i B747; più avanti venne anche introdotto il primo cockpit che richiedeva solo 2 piloti. Ottenendo un aereo a fusoliera larga (widebody) con ali basse su cui sono montati due turbofans; un piano di coda verticale di grandi dimensioni e i piani orizzontali di coda in posizione bassa.

Sul finire del 1978 venne deciso di sviluppare la versione corta dell'A300, denominata A310, con capacità di circa 220 passeggeri disposti in due classi di viaggio.

Attualmente numerosi B2 e B4 passeggeri sono stati modificati in aerei cargo.

Il 12 luglio 2007 c'è stata l'ultima consegna alla FedEx.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

  • A300B1: solo due aeromobili sono stati costruiti: il primo prototipo, e un secondo aeromobile, che fu poi venduto alla compagnia aerea Air Algérie e ora è stato demolito. Poteva ospitare 259 passeggeri con un peso massimo di 132.000 kg e dotato di due motori turbofan General Electric CF6-50A di 220 kN di spinta.
  • A300B2: la prima versione in produzione. Equipaggiata con due motori turbofan General Electric CF6 o Pratt & Whitney JT9D tra i 227 e i 236 kN di spinta, è entrata in servizio con Air France nel maggio del 1974.
  • A300B4: la principale versione in produzione. Dispone di un serbatoio centrale di carburante e di una maggiore capacità di carburante (47.500 kg). La produzione di B2 e B4 sono risultate pari a 248.
    • A300B4-100: versione con peso massimo al decollo di 157.5 t.
    • A300B4-200: versione con peso massimo al decollo di 165 t.
    • A300B4-200FF: un A300 con l'equipaggio rivolto in avanti. Il primo aereo di linea widebody con un equipaggio di due piloti. Include l'avionica digitale come negli A310 e A300-600. In servizio per la prima volta con Garuda Indonesia nel 1982, altri operatori successivi sono stati VASP, Tunisair e Kar-Air/Finnair.
    • A300B4-600: rinominato e commercializzato come A300-600; vedi di seguito.
    • A300C4: versione convertibile passeggeri-cargo del modello A300B4-200 con una grande porta di carico laterale. Prima consegna alla South African Airways nel mese di ottobre 1982.
    • A300F4-203: versione cargo del modello A300B4-200. Prima consegna avvenuta nel 1986, ma solo pochi sono stati costruiti come A300F4-200, è stato presto sostituito dal più capace A300-600F (denominazione ufficiale: A300F4-600F).
  • A300-600: (nome ufficiale: A300B4-600) versione che introduce per la prima volta nell'aviazione commerciale un cockpit di soli 2 membri; questo tipo di Cockpit è tuttora utilizzato. Ufficialmente designato come A300B4-600, questa versione ha la stessa lunghezza della B2 e B4, ma ha aumentato lo spazio perché utilizza la fusoliera posteriore e coda dell'A310. Ha motori più potenti: due turbofan General Electric CF6-80 o Pratt & Whitney PW4000. L'aeromobile è entrato in servizio nel 1983 con Saudi Arabian Airlines. 313 A300-600 (tutte le versioni) sono stati venduti.
    • A300-600: (nome ufficiale: A300B4-600) il modello base della serie -600.
    • A300-620C: (nome ufficiale: A300C4-620) versione convertibile passeggeri-cargo del modello A300B4-600. Prima consegna del dicembre 1985.
    • A300-600F: (nome ufficiale: A300F4-600) la versione cargo del modello base della serie -600.
    • A300-600R: (nome ufficiale: A300B4-600R) versione con aumento dell'autonomia rispetto al modello -600, ottenuto inserendo un serbatoio di carburante di coda. Prima consegna nel 1988 per American Airlines; tutti A300 costruiti dal 1989 (incluso cargo) sono in versione -600R. La Japan Airlines ha ricevuto l'ultimo A300, un A300-622R, nel novembre 2002.
    • A300-600RF: (nome ufficiale: A300F4-600R) versione cargo del modello A300B4-600R. Tutti gli A300 consegnati tra il novembre 2002 e il 12 luglio 2007 (giorno di consegna dell'ultimo A300 in assoluto) sono A300-600RF.
    • A300-600ST: versioni cargo per trasporti speciali detta anche Beluga per la forma che ricorda appunto questo cetaceo.
  • A300B10: rinominato e commercializzato come Airbus A310

Dati tecnici[modifica | modifica wikitesto]

Specifiche tecniche[1]
Dati A300-B2 A300-B4 A300-600R A300-600RF
Equipaggio 3 piloti 2 piloti
Configurazione posti Business Class: 2-2-2 - Economy Class: 2-4-2 cargo
Passeggeri 250 (2-classi)
336 (max)
266 (2-classi)
298 (1-classe)
361 (max)
15 / 21 pallets
Lunghezza 53,62 m 54.10 m
Altezza 16.54 m
Diametro fusoliera 5.64 m
Larghezza massima cabina 5.28 m
Lunghezza cabina . 40.70 m
Apertura alare 44.84 m
Superficie alare 260 m²
Configurazione ali (25% corda alare) 28º
Passo . 18.62 m
Distanza tra i carrelli 9.60 m
Motori 2 General Electric CF6-50
o 2 Pratt & Whitney JT9D
2 General Electric CF6-80C2
o 2 Pratt & Whitney PW4000
Spinta 227-236 kN 249-267 kN
Raggio a pieno carico 1.850 nm
3.430 km
2.900 nm
5.375 km
4.000 nm
7.700 km
3.650 (4.850) km.
1.950 (2.650) nm
Velocità massima 0.82 mach
Velocità di crociera 0.78 mach
Peso massimo . . 172.6 t 171.4 t
Peso massimo al decollo . . 171.7 t 170.5 t
Peso massimo all'atterraggio . . 140 t
Peso massimo senza carburante . . 130 t
Capacità massima carburante . . 68.150 l
Peso operativo a vuoto . . 90.9 t 81.9 t
Carico utile . . 34.9 t 48.1 / 54.6 t
Motori
Modello Data Motori
A300B2-1A 1974 General Electric CF6-50A
A300B2-1C 1975 General Electric CF6-50C
A300B2K-3C 1976 General Electric CF6-50CR
A300B4-2C 1976 General Electric CF6-50C
A300B4-103 1979 General Electric CF6-50C2
A300B4-120 1979 Pratt & Whitney JT9D-59A
A300B2-203 1980 General Electric CF6-50C2
A300B4-203 1981 General Electric CF6-50C2
A300B4-220 1981 Pratt & Whitney JT9D-59A
A300B4-601 1988 General Electric CF6-80C2A1
A300B4-603 1988 General Electric CF6-80C2A3
A300B4-620 1983 Pratt & Whitney JT9D-7R4H1
A300B4-622 2003 Pratt & Whitney PW4158
A300B4-605R 1988 General Electric CF6-80C2A5
A300B4-622R 1991 Pratt & Whitney PW4158
A300F4-605R 1994 General Electric CF6-80C2A5 or 2A5F
A300F4-622R 2000 Pratt & Whitney PW4158
A300C4-605R 2002 General Electric CF6-80C2A5

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Utilizzatori Airbus A300.

L'A300 è utilizzato ed è stato utilizzato dalle seguenti compagnie aeree.

Aeromobili simili[modifica | modifica wikitesto]

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

Anni 1970
Anni 1980
Anni 1990
Anni 2000
Anni 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Airbus A300-600 Specifications. URL consultato il 01-11-2009.
    Airbus A300-600F Specifications. URL consultato il 01-11-2009.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Galleria video[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Gallerie fotografiche sull'A300 su airliners.net
  • (EN) Lista di produzione dettagliata sull'A300 su planespotters.net
  • (EN) Lista di produzione dettagliata sull'A300 su airfleets.net