Paraplectana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Paraplectana
Paraplectana.tsushimensis.female.-.tanikawa.jpg
Paraplectana tsushimensis, femmina
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Araneidae
Sottofamiglia Cyrtarachninae
Tribù Cyrtarachnini
Genere Paraplectana
Brito Capello, 1867
Serie tipo
Paraplectana thorntoni
(Blackwall, 1865)
Specie

Paraplectana Brito Capello, 1867 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Araneidae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva dal greco παρά, parà, cioè dappresso, accanto, che è simile, che somiglia, per i molti caratteri in comune con l'ex-denominazione Plectana (Walckenaer, 1842).

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le 10 specie oggi note di questo genere sono state reperite in Asia orientale, sudorientale e nell'ecozona afrotropicale: la specie dall'areale più vasto è la P. sakaguchii, rinvenuta in varie località della Cina e del Giappone[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2012 non sono stati esaminati esemplari di questo genere[1].

A marzo 2014, si compone di 10 specie e due sottospecie[1]:

Specie trasferite[modifica | modifica wikitesto]

Sinonimi[modifica | modifica wikitesto]

  • Paraplectana quadrimamillata Schenkel, 1963; posta in sinonimia con P. sakaguchii Uyemura, 1938, a seguito di un lavoro degli aracnologi Yin et al., (1997d).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Brito Capello, F. de, 1867 - Descripçao de algunas especies novas ou pouco conhecidas de Crustaceo e Arachnidios de Portugal e possessoes portuguezas do Ultramar. Mem. Acad. sci. Lisboa (N.S.) vol.4, n.(1), pp. 1–17.
  • Simon, E., 1895a - Histoire naturelle des araignées. Paris, vol.1, pp. 761–1084.
  • Caporiacco, L. di, 1947d - Arachnida Africae Orientalis, a dominibus Kittenberger, Kovács et Bornemisza lecta, in Museo Nationali Hungarico servata. Annls hist.-nat. Mus. natn. hung. vol.40, pp. 97–257.
  • Yin, C.M., J.F. Wang, M.S. Zhu, L.P. Xie, X.J. Peng & Y.H. Bao. (Yin et al., 1997d) - Fauna Sinica: Arachnida: Araneae: Araneidae. Science Press, Beijing, xiii + 460 pp.
  • Tanikawa, A. & T. Harigae, 2010 - The first description of a male of Paraplectana sakaguchii (Araneae: Araneidae). Acta arachn. Tokyo vol.59, pp. 39–41.
  • Tanikawa, A., 2011 - The first description of a male of Paraplectana tsushimensis (Araneae: Araneidae). Acta arachn. Tokyo vol.60, pp. 71–73.
  • Yin, C.M., X.J. Peng, H.M. Yan, Y.H. Bao, X. Xu, G. Tang, Q.S. Zhou & P. Liu, 2012 - Fauna Hunan: Araneae in Hunan, China. Hunan Science and Technology Press, Changsha, 1590 pp.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi