Aranoethra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aranoethra
Immagine di Aranoethra mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Araneidae
Sottofamiglia Cyrtarachninae
Tribù Cyrtarachnini
Genere Aranoethra
Butler, 1873
Serie tipo
Aranoethra cambridgei
Butler, 1873
Specie

Aranoethra Butler, 1873 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Araneidae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva dal greco ἀρὰχνη, aràchne, cioè ragno, e dal genere di crostacei decapodi Oethra Latreille, 1816, in quanto l'opistosoma di questi ragni somiglia per forma e colorazione al guscio di questi crostacei [1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le tre specie oggi note di questo genere sono state reperite in Africa occidentale: la specie dall'areale più vasto è la A. cambridgei, rinvenuta in varie località dell'Africa centrale e occidentale;[2].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1982 non sono stati esaminati esemplari di questo genere[2].

A marzo 2014, si compone di tre specie[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Butler, A.G., 1873a - A monographic list of the species of Gasteracantha or crab-spiders, with descriptions of new species. Trans. ent. Soc. Lond. 1873, pp. 153–180. (Gasteracantha cambridgei, pag.175) testo originale su BHL
  • Karsch, F., 1878c - Exotisch-araneologisches. Zeitschr. ges. Naturw. vol.51, pp. 332–333, pp. 771–826.
  • Pocock, R.I., 1899e - On the scorpions, pedipalps and spiders from tropical West-Africa, represented in the collection of the British Museum. Proc. zool. Soc. Lond. 1899, pp. 833–885.
  • Simon, E., 1907d - Arachnides recueillis par L. Fea sur la côte occidentale d'Afrique. 1re partie. Ann. Mus. civ. stor. nat. Genova vol.(3), n.3, pp. 218–323.
  • Emerit, M., 1982c - Mise à jour de nos connaissances sur la systématique des Araneidae d'Afrique et de Madagascar. Nouveaux mâles de Gasteracanthinae et de Cyrtarachninae. Bull. Mus. natn. Hist. nat. Paris vol.(4) n.4 (A), pp. 455–470.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi