Wixia abdominalis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Wixia)
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Wixia abdominalis
Immagine di Wixia abdominalis mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Araneidae
Sottofamiglia Araneinae
Tribù Araneini
Genere Wixia
O. P.-Cambridge, 1882
Specie W. abdominalis
Nomenclatura binomiale
Wixia abdominalis
O. P.-Cambridge, 1882

Wixia abdominalis O. P.-Cambridge, 1882 è un ragno appartenente alla famiglia Araneidae.

È l'unica specie nota del genere Wixia.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

L'unica specie oggi nota di questo genere è stata rinvenuta in America meridionale (Guyana, Brasile e Bolivia)[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2002 non sono stati esaminati altri esemplari, né sono state descritte sottospecie al 2014[1].

Specie trasferite[modifica | modifica wikitesto]

L'elevato numero di specie trasferite ad altri generi è indice che peculiarità e caratteristiche, una volta riconducibili nell'alveo di un solo genere, oggi, per merito di una diagnostica sempre più approfondita, possono dare origine o essere ricondotte a più generi, ognuno con precisi caratteri distintivi[1]:

  1. Wixia acrosomoides Mello-Leitão, 1939; trasferita al genere Wagneriana F. O. P.-Cambridge, 1904.
  2. Wixia acuta (Keyserling, 1865); trasferita al genere Alpaida O.P.-Cambridge, 1889.
  3. Wixia akeholmi (Brignoli, 1983); trasferita al genere Tatepeira Levi, 1995.
  4. Wixia albopunctata (Taczanowski, 1879); trasferita al genere Ocrepeira Marx, 1883.
  5. Wixia albotaeniata Mello-Leitão, 1942; trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  6. Wixia bacillifera (Simon, 1896); trasferita al genere Pozonia Schenkel, 1953.
  7. Wixia bicornuta Mello-Leitão, 1949; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  8. Wixia bituberosa (O. P.-Cambridge, 1889); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  9. Wixia bryanti Archer, 1951; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  10. Wixia clivosa (O. P.-Cambridge, 1898); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  11. Wixia consequa (O. P.-Cambridge, 1889); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  12. Wixia darlingtoni (Bryant, 1945); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  13. Wixia destricta (O. P.-Cambridge, 1889); trasferita al genere Parawixia F. O. P.-Cambridge, 1904.
  14. Wixia ectypa (Walckenaer, 1841); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  15. Wixia essequibensis (Hingston, 1932); trasferita al genere Eustala Simon, 1895.
  16. Wixia fiebrigi (Dahl, 1906); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  17. Wixia fissifasciata Mello-Leitão, 1945; trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  18. Wixia gavensis Camargo, 1950; trasferita al genere Wagneriana F. O. P.-Cambridge, 1904.
  19. Wixia georgia Levi, 1976; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  20. Wixia gibbifera (O. P.-Cambridge, 1894); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  21. Wixia globosa F. O. P.-Cambridge, 1904; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  22. Wixia gnomo Mello-Leitão, 1943; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  23. Wixia grayi (Blackwall, 1863); trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  24. Wixia hentziana Archer, 1951; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  25. Wixia incerta Bryant, 1936; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  26. Wixia infelix Soares & Camargo, 1948; trasferita al genere Mecynogea Simon, 1903.
  27. Wixia lurida Mello-Leitão, 1943; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  28. Wixia mastophoroides (Mello-Leitão, 1942); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  29. Wixia minuta Saito, 1939; trasferita al genere Pronous Keyserling, 1881.
  30. Wixia nigropunctata Mello-Leitão, 1941; trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  31. Wixia nigroventris Bryant, 1936; trasferita al genere Pozonia Schenkel, 1953.
  32. Wixia pujalsi Archer, 1958; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  33. Wixia rostratula (Keyserling, 1892); trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  34. Wixia rubellula (Keyserling, 1892); trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  35. Wixia rufa (O. P.-Cambridge, 1889); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  36. Wixia serrallesi Bryant, 1947; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  37. Wixia sicula F. O. P.-Cambridge, 1904; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  38. Wixia spinigera (O. P.-Cambridge, 1889); trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  39. Wixia subrufa F. O. P.-Cambridge, 1904; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  40. Wixia tabula (Simon, 1895); trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  41. Wixia tatarendensis (Tullgren, 1905); trasferita al genere Tatepeira Levi, 1995.
  42. Wixia tenella (L. Koch, 1871); trasferita al genere Acacesia Simon, 1895 con la denominazione di Acacesia tenella (L. Koch, 1871) a seguito di un recente lavoro degli aracnologi Framenau, Scharff & Levi del 2009[1].
  43. Wixia trigonellus (Caporiacco, 1954); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  44. Wixia trispinosa (Keyserling, 1892); trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  45. Wixia tumida (Keyserling, 1865); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  46. Wixia turrigera (O. P.-Cambridge, 1898); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  47. Wixia vaurieorum Archer, 1965; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  48. Wixia venustula (Keyserling, 1879); trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.
  49. Wixia vulcani Kraus, 1955; trasferita al genere Ocrepeira Marx 1883.

Nomen dubium[modifica | modifica wikitesto]

  • Wixia proxima Mello-Leitão, 1940; esemplari femminili, rinvenuti in Brasile, a seguito di uno studio dell'aracnologo Levi (1993b), sono da ritenersi nomina dubia[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cambridge, O.P.-., 1882c - On new genera and species of Araneidea. Proc. zool. Soc. Lond. 1882, vol.50, n.3, p. 423-442
  • Petrunkevitch, A., 1911 - A synonymic index-catalogue of spiders of North, Central and South America with all adjacent islands, Greenland, Bermuda, West Indies, Terra del Fuego, Galapagos, etc. Bull. Am. Mus. nat. Hist. vol.29, pp. 1–791.
  • Levi, H.W., 1993b - The Neotropical orb-weaving spiders of the genera Wixia, Pozonia, and Ocrepeira (Araneae: Araneidae). Bull. Mus. comp. Zool. Harv. 153: 47-141
  • Levi, H.W., 2002 - Keys to the genera of araneid orbweavers (Araneae, Araneidae) of the Americas. J. Arachnol. vol.30, p. 527-562

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi