Dolophones

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Dolophones
Dolophones sp. (3142421949).jpg
Dolophones sp.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Araneidae
Sottofamiglia Araneinae
Tribù Dolophonini
Genere Dolophones
Walckenaer, 1837
Serie tipo
Aranea notacantha
Quoy & Gaimard, 1824
Specie
vedi testo

Dolophones Walckenaer, 1837 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Araneidae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva dal greco δολοφὸνος, dolofònos, cioè che uccide a tradimento, per la sua capacità di mimetizzarsi sui rami degli alberi rimanendo immobile a lungo.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le 17 specie oggi note di questo genere sono state rinvenute in Oceania (Australia e isola di Lord Howe) e Indonesia (isole Molucche e Nuova Caledonia)[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1988 non sono stati esaminati esemplari di questo genere[1].

A dicembre 2013, si compone di 17 specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Quoy & P. Gaimard 1824 - Zoologie. In Freycinet, M. L. de, Voyage autour du monde, entrepris par ordre du Roi, ... exécuté sur les corvettes de S. M. l'Uranie et la Physicienne pendant les années 1817-1820... Paris, 712 pp. (Araneae, 544-545, pl. 82, f. 6-8). (Aranea notacantha, pag.544)
  • Walckenaer, C.A., 1837 - Histoire naturelle des insectes. Aptères. Paris, vol.1, pp. 1–682.
  • Lamb, J., 1911 - Descriptions of some new Queensland Araneidae. Ann. Queensland Mus. vol.10, pp. 169–174.
  • Rainbow, W.J., 1915 - Arachnida collected in north-western South Australia. Trans. Proc. Roy. Soc. S. Austral. vol.39, pp. 772–793.
  • Dunn, A.P. & R.A. Dunn, 1946 - Studies in Australian spiders. Victorian Nat. vol.63, pp. 87–93.
  • Davies, V.T., 1988b - An illustrated guide to the genera of orb-weaving spiders in Australia. Mem. Qd Mus. vol.25, pp. 273–332.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi