Singa (zoologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Singa
Immagine di Singa (zoologia) mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Araneidae
Sottofamiglia Araneinae
Tribù Araneini
Genere Singa
C. L. Koch, 1836
Serie tipo
Araneus hamatus
Clerck, 1757
Specie
vedi testo

Singa C. L. Koch, 1836 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Araneidae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome probabilmente deriva dall'indonesiano singa, che significa leone, anche se non è chiaro il motivo.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le 27 specie oggi note di questo genere sono state rinvenute in Europa, Asia, Africa e America settentrionale[1].

In Italia questo genere è rappresentato da cinque specie, di cui quattro alquanto diffuse sul territorio nazionale:

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

A dicembre 2011, si compone di 27 specie e 2 sottospecie[1]:

  1. Singa albobivittata Caporiacco, 1947 — Tanzania
  2. Singa albodorsata Kauri, 1950 — Sudafrica
  3. Singa alpigena Yin, Wang & Li, 1983 — Cina
  4. Singa alpigenoides Song & Zhu, 1992 — Cina
  5. Singa ammophila Levy, 2007 — Israele
  6. Singa aussereri Thorell, 1873 — Europa
  7. Singa bifasciata Schenkel, 1936 — Cina
  8. Singa chota Tikader, 1970 — India
  9. Singa concinna Karsch, 1884 — São Tomé e Principe
  10. Singa cruciformis Yin, Peng & Wang, 1994 — Cina
  11. Singa cyanea (Worley, 1928) — USA
  12. Singa eugeni Levi, 1972 — USA
  13. Singa haddooensis Tikader, 1977 — Isole Andamane
  14. Singa hamata (Clerck, 1757) — Regione paleartica
    • Singa hamata melanocephala C. L. Koch, 1836 — Europa
  15. Singa hilira Barrion & Litsinger, 1995 — Filippine
  16. Singa kansuensis Schenkel, 1936 — Cina
  17. Singa keyserlingi McCook, 1894 — USA, Canada
  18. Singa lawrencei (Lessert, 1930) — Congo
  19. Singa leucoplagiata (Simon, 1899) — Sumatra
  20. Singa lucina (Audouin, 1826) — dal Mediterraneo all'Asia Centrale
    • Singa lucina eburnea (Simon, 1929) — Algeria, Tunisia
  21. Singa myrrhea (Simon, 1895) — India
  22. Singa neta (O. P.-Cambridge, 1872) — Mediterraneo
  23. Singa nitidula C. L. Koch, 1844 — Regione paleartica
  24. Singa perpolita (Thorell, 1892) — Singapore
  25. Singa semiatra L. Koch, 1867 — Mediterraneo, Ucraina
  26. Singa simoniana Costa, 1885 — Sardegna
  27. Singa theodori (Thorell, 1894) — Giava

Specie trasferite[modifica | modifica wikitesto]

La separazione del genere Hypsosinga Ausserer, 1871 e una certa variabilità nei caratteri distintivi di questo genere hanno reso cospicuo il numero di specie trasferite[1]:

  1. Singa abbreviata Keyserling, 1879; trasferita al genere Bertrana Keyserling, 1884.
  2. Singa aenea Kroneberg, 1875; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  3. Singa affinis O. P.-Cambridge, 1876; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  4. Singa albovittata Westring, 1851; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  5. Singa atra Kulczyński, 1885; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  6. Singa attica Simon, 1884; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  7. Singa bengryi Archer, 1958; trasferita al genere Metepeira F. O. P.-Cambridge, 1903.
  8. Singa calix (Walckenaer, 1841); trasferita al genere Metazygia F. O. P.-Cambridge, 1904.
  9. Singa crewi Banks, 1903; trasferita al genere Metazygia F. O. P.-Cambridge, 1904.
  10. Singa cubana Banks, 1909; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  11. Singa dotana Banks, 1914; trasferita al genere Exalbidion Wunderlich, 1995, appartenente alla famiglia Theridiidae.
  12. Singa duodecimguttata Keyserling, 1879; trasferita al genere Spilasma Simon, 1897.
  13. Singa erythrothorax Taczanowski, 1873; trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  14. Singa essequibensis (Hingston, 1932); trasferita al genere Eustala Simon, 1895.
  15. Singa flava O. P.-Cambridge, 1894; trasferita al genere Araneus Clerck, 1757.
  16. Singa floridana Banks, 1896; trasferita al genere Araneus Clerck, 1757.
  17. Singa gracilenta (Roewer, 1942); trasferita al genere Argiope Audouin, 1826.
  18. Singa groenlandica (Simon, 1889); trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  19. Singa hentzi Banks, 1907; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  20. Singa heri (Hahn, 1831); trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  21. Singa leucogramma (White, 1841); trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  22. Singa linyphiformis (Bösenberg & Strand, 1906); trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  23. Singa longicauda Taczanowski, 1878; trasferita al genere Cyclosa Menge, 1866.
  24. Singa marmorata Taczanowski, 1873; trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  25. Singa maura (Hentz, 1847); trasferita al genere Metazygia F. O. P.-Cambridge, 1904.
  26. Singa melania Chamberlin & Ivie, 1947; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  27. Singa modesta Banks, 1896; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  28. Singa mollybyrnae McCook, 1894; trasferita al genere Metazygia F. O. P.-Cambridge, 1904.
  29. Singa nigripes Keyserling, 1884; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  30. Singa nigrofasciata L. Koch, 1881; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  31. Singa niveosigillata Mello-Leitão, 1941; trasferita al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889.
  32. Singa orotes Archer, 1951; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  33. Singa phragmiteti Nemenz, 1956; trasferita al genere Larinia Simon, 1874.
  34. Singa pratensis Emerton, 1884; trasferita al genere Araneus.
  35. Singa pygmaea (Sundevall, 1831); trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  36. Singa rubens (Hentz, 1847); trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  37. Singa sanguinea C. L. Koch, 1844; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  38. Singa scabristernis Kulczynski, 1887; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  39. Singa singaeformis (Scheffer, 1904); trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  40. Singa theridiformis (Bösenberg & Strand, 1906); trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  41. Singa trapezoides (Karsch, 1879); trasferita al genere Eriophora Simon, 1864.
  42. Singa truncata Banks, 1901; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.
  43. Singa vanbruyseli Becker, 1879; trasferita al genere Cyclosa Menge, 1866.
  44. Singa variabilis Emerton, 1884; trasferita al genere Hypsosinga Ausserer, 1871.

Nomina dubia[modifica | modifica wikitesto]

  • Singa moesta Banks, 1898; esemplari femminili reperiti in Messico, già ridenominati come Araneus metuens da un lavoro di Petrunkevitch del 1911, secondo uno studio dell'aracnologo Levi del 1972 sono da ritenersi nomina dubia[1].
  • Singa tremens Holmberg, 1876; esemplare femminile rinvenuto in Argentina, a seguito di un lavoro di Levi del 1972 è da ritenersi nomen dubium[1].
  • Singa vittata Taczanowski, 1873; esemplari femminili, reperiti in Guyana Francese e collocati nel genere Araneus da Petrunkevitch nel 1911, a seguito di un lavoro di Levi del 1972 sono da ritenersi nomina dubia[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • C. L. Koch, 1836 - Die Arachniden. Nürnberg, Dritter Band, p. 1-104.
  • Thorell, 1873 - Remarks on synonym Insektuto, Konchuaikokai vol.26, p. 14-18
  • McCook, 1894 - American sp Insektuto, Konchuaikokai vol.26, p. 14-18
  • Schenkel, 1936 - Schwedisch-chinesische wissenschaftliche Expedition nach den nordwestlichen Provinzen Chinas, unter Leitung von Dr Sven Hedin und Prof. Sü Ping-chang. Araneae gesammelt vom schwedischen Artz der Exped. Ark. Zool. vol.29(A1), p. 1-314
  • Levi, 1972 - The orb-weaver genera Singa and Hypsosinga in America (Araneae: Araneidae). Psyche, Camb. vol.78, p. 229-256
  • Tikader, 1977 - Studies on spider fauna of Andaman and Nicobar islands, Indian Ocean. Rec. zool. Surv. India vol.72, p. 153-212
  • Song & Zhu, 1992 - On new species of the family Araneidae (Araneae) from Wuling Mountains area, southwestern China. J. Hubei Univ. (nat. Sci.) vol.14, p. 167-173
  • Levy, 2007 - Calommata (Atypidae) and new spider species (Araneae) from Israel. Zootaxa n.1551, p. 1-30

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi