Rubrepeira rubronigra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Rubrepeira)
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rubrepeira rubronigra
Immagine di Rubrepeira rubronigra mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Araneidae
Sottofamiglia Araneinae
Tribù Araneini
Genere Rubrepeira
Levi, 1992
Specie R. rubronigra
Nomenclatura binomiale
Rubrepeira rubronigra
(Mello-Leitão, 1939)

Rubrepeira rubronigra (Mello-Leitão, 1939) è un ragno appartenente alla famiglia Araneidae.

È l'unica specie nota del genere Rubrepeira.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva dall'aggettivo latino ruber, rubra, rubrum, cioè rosso, a causa del colore rosso scuro vivo, e dal nome dell'ex-genere Epeira, a sua volta proveniente dal greco ἑπί, epì, cioè sopra e εῖρειν, èirein, cioè intrecciare

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

L'unica specie oggi nota di questo genere è stata rinvenuta nelle Americhe: gli esemplari sono stati reperiti in un areale alquanto vasto che va dal Messico al Brasile e in Guyana[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Per la determinazione delle caratteristiche del genere sono stati esaminati gli esemplari di Alpaida rubronigra (Mello-Leitão, 1939) da due lavori dell'aracnologo Levi, nel 1976 e nel 1992[1].

Dal 1992 non sono stati esaminati altri esemplari, né sono state descritte sottospecie al 2014[1].

Sinonimi[modifica | modifica wikitesto]

  • Rubrepeira riscoi (Archer, 1971); questo esemplare, trasferito qui dal genere Actinosoma Holmberg, 1883, è stato riconosciuto sinonimo di Rubrepeira rubronigra (Mello-Leitão, 1939) a seguito di uno studio di Levi del 1976 sulle specie allora afferenti al genere Alpaida O. P.-Cambridge, 1889[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mello-Leitão, 1939 - Some new argiopid spiders of British Guiana taken by Mr C. W. Richards from the nests of solitary wasps. Annaes da Academia. Brasileira de Sciencias, vol.11, p. 105-112.
  • Archer, A.F., 1971 - Especies nuevas de argiopidos peruanos. Revta peru. Ent. agric. vol.14, pp. 157–159.
  • Levi, H.W., 1976 - The orb-weaver genera Verrucosa, Acanthepeira, Wagneriana, Acacesia, Wixia, Scoloderus and Alpaida north of Mexico. Bull. Mus. comp. Zool. Harv. n.147, pp. 351–391.
  • Levi H.W., 1992 - The American species of the orb-weaver genus Carepalxis and the new genus Rubrepeira (Araneae: Araneidae). Psyche, vol.98, p. 251-264 (Articolo originale).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi