Deliochus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Deliochus
Immagine di Deliochus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Araneidae
Sottofamiglia Araneinae
Tribù Araneini
Genere Deliochus
Simon, 1894
Serie tipo
Deliochus zelivira
(Keyserling, 1887)
Specie

Deliochus Simon, 1894 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Araneidae.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le due specie oggi note di questo genere sono state reperite in Australia e Tasmania[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Questo genere è stato trasferito negli Araneidae dalla famiglia Tetragnathidae a seguito di un lavoro degli aracnologi Kuntner, Coddington & Hormiga del 2008[1], per caratteri in comune con i generi Perilla Thorell, 1895, Singafrotypa Benoit, 1962, e Phonognatha Simon, 1894[2].

Dal 2009 non sono stati esaminati esemplari di questo genere[1].

A maggio 2014, si compone di due specie e una sottospecie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Keyserling, E., 1887a - Die Arachniden Australiens. Nürnberg, vol.2, pp. 153–232.
  • Simon, E., 1894a - Histoire naturelle des araignées. Paris, vol.1, pp. 489–760.
  • Rainbow, W.J., 1916a - Arachnida from northern Queensland. Rec. Austral. Mus. vol.11, pp. 33–64, pp. 79–119.
  • Matjaz Kuntner, Jonathan Coddington e Gustavo Hormiga, Phylogeny of extant nephilid orb‐weaving spiders (Araneae, Nephilidae): testing morphological and ethological homologies, in Cladistics,, vol. 24, nº 2, 2008, pp. 147-217. URL consultato il 14 maggio 2014.
  • Kuntner, M., J.A. Coddington & J.M. Schneider, 2009 - Intersexual arms race? Genital coevolution in nephilid spiders (Araneae, Nephilidae). Evolution vol.63, pp. 1451–1463.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi