Enacrosoma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Enacrosoma
Immagine di Enacrosoma mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Araneoidea
Famiglia Araneidae
Sottofamiglia incertae sedis
Genere Enacrosoma
Mello-Leitão, 1932
Serie tipo
Enacrosoma anomalum
(Taczanowski, 1873)
Specie

Enacrosoma Mello-Leitão, 1932 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Araneidae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva dal greco ἒν, en, cioè nel, all'interno, ἂκρος, àkros, cioè sommo, alto, estremo e σῶμα, sòma, cioè corpo, per la forma dell'opistosoma, con più estremità appuntite rivolte verso l'esterno e in alto.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le sei specie oggi note di questo genere sono state rinvenute in America meridionale e centrale: la specie dall'areale più vasto è la E. anomalum reperita in alcune località della zona compresa fra il Perù ed il Brasile; in Colombia e nella Guyana francese[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Pur essendo descritto come genere a sé fin dal 1932, la sua precisa definizione tassonomica fra gli Araneidae è ancora incerta.

Dal 2002 non sono stati esaminati esemplari di questo genere[1].

A maggio 2014, si compone di sei specie[1]:

Nomen dubium[modifica | modifica wikitesto]

  • Enacrosoma quadrituberculatum (Simon, 1876d); esemplare femminile, rinvenuto in America meridionale e originariamente ascritto all'ex-genere Acrosoma, a seguito di un lavoro dell'aracnologo Levi (1996b), è da ritenersi nomen dubium[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Taczanowski, L., 1873 - Les aranéides de la Guyane française. Horae Soc. ent. Ross. vol.9, pp. 113–150, pp. 261–286.
  • Cambridge, O.P.-, 1890a - Arachnida. Araneida. In Biologia Centrali-Americana, Zoology. London, vol.1, pp. 57–72.
  • Mello-Leitão, C. F. de, 1932a - Notas sobre ao Micratheneas do Brasil. Ann. Acad. brasil. sci. vol.4, pp. 73–97.
  • Herbert Levi, The American orb weavers Hypognatha, Encyosaccus, Xylethrus, Gasteracantha, and Enacrosoma (Araneae, Araneidae) (PDF), in Bulletin of Museum of the comparative Zoology of Harvard,, vol. 155, 1996b, pp. 89-157. URL consultato il 15 marzo 2014.
  • Levi, H.W., 2002 - Keys to the genera of araneid orbweavers (Araneae, Araneidae) of the Americas. J. Arachnol. vol.30, pp. 527–562.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi