National Basketball Association 2013-2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
National Basketball Association 2013-2014
Dettagli della competizione
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Organizzatore NBA
Periodo da: 29 ottobre 2013
a: 15 giugno 2014
Squadre 30 (in 6 gironi)
Verdetti
Titolo East Miami Heat
Titolo West San Antonio Spurs
Campione San Antonio Spurs
(5º titolo)
MVP Kevin Durant
Miglior allenatore Gregg Popovich
Miglior marcatore Kevin Durant
MVP delle finali Kawhi Leonard
ed. successiva →     ← ed. precedente

La stagione della National Basketball Association 2013-2014 è stata la 68ª edizione del campionato NBA. Il titolo è stato vinto dai San Antonio Spurs, al 5º successo della loro storia.

Il campionato è iniziato il 29 ottobre 2013 con l'incontro fra Indiana Pacers e Orlando Magic. L'NBA All-Star Weekend si è tenuto dal 14 al 16 febbraio 2014 a New Orleans. La stagione regolare si è conclusa il 16 aprile 2014; i playoff hanno avuto inizio il 19 aprile 2014 e si sono conclusi il 15 giugno.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica per Division[modifica | modifica wikitesto]

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

Northwest Division

Classifica V P %
1. Oklahoma Thunder 2 59 23 72,0
2. Portland T. Blazers 5 54 28 65,9
3. Minnesota T'wolves 40 42 48,8
4. Denver Nuggets 36 46 43,9
5. Utah Jazz 25 57 30,5

Pacific Division

Classifica V P %
1. L.A. Clippers3 57 25 69,5
2. Golden St. Warriors 6 51 31 62,2
3. Phoenix Suns 48 34 58,5
4. Sacramento Kings 28 54 34,1
5. L.A. Lakers 27 55 32,9

Southwest Division

Classifica V P %
1. San Antonio Spurs 1 62 20 75,6
2. Houston Rockets 4 54 28 65,9
3. Memphis Grizzlies 7 50 32 61,0
4. Dallas Mavericks 8 49 33 59,8
5. N. Orleans Pelicans 34 48 41,5

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

Atlantic Division

Classifica V P %
1. Toronto Raptors 3 48 34 58,5
2. Brooklyn Nets 6 44 38 53,7
3. N.Y. Knicks 37 45 45,1
4. Boston Celtics 25 57 30,5
5. Philadelphia 76ers 19 63 23,2

Central Division

Classifica V P %
1. Indiana Pacers 1 56 26 68,3
2. Chicago Bulls 4 48 34 58,5
3. Cleveland Cavaliers 33 49 40,2
5. Detroit Pistons 29 53 35,4
4. Milwaukee Bucks 15 67 18,3

Southeast Division

Classifica V P %
1. Miami Heat 2 54 28 65,9
2. Wash. Wizards 5 44 38 53,7
3. Charlotte Bobcats7 43 39 52,4
4. Atlanta Hawks 8 38 44 46,3
5. Orlando Magic 23 59 28,0

Classifica per conference[modifica | modifica wikitesto]

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

Classifica V P %
1. San Antonio Spurs 62 20 75,6
2. Oklahoma Thunder 59 23 72,0
3. L.A. Clippers 57 25 69,5
4. Houston Rockets 54 28 65,9
5. Portland T. Blazers 54 28 65,9
6. Golden St. Warriors 51 31 62,2
7. Memphis Grizzlies 50 32 61,0
8. Dallas Mavericks 49 33 59,8
9. Phoenix Suns 48 34 58,5
10. Minnesota T'wolves 40 42 48,8
11. Denver Nuggets 36 46 43,9
12. N. Orleans Pelicans 34 48 41,5
13. Sacramento Kings 28 54 34,1
14. L.A. Lakers 27 55 32,9
15. Utah Jazz 25 57 30,5

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

Classifica V P %
1. Indiana Pacers 56 26 68,3
2. Miami Heat 54 28 65,9
3. Toronto Raptors 48 34 58,5
4. Chicago Bulls 48 34 58,5
5. Wash. Wizards 44 38 53,7
6. Brooklyn Nets 44 38 53,7
7. Charlotte Bobcats 43 39 52,4
8. Atlanta Hawks 38 44 46,3
9. N.Y. Knicks 37 45 45,1
10. Cleveland Cavaliers 33 49 40,2
11. Detroit Pistons 29 53 35,4
12. Boston Celtics 25 57 30,5
13. Orlando Magic 23 59 28,0
14. Philadelphia 76ers 19 63 23,2
15. Milwaukee Bucks 15 67 18,3

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Individuali per partita[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Giocatore Squadra Punteggio
Punti per partita Kevin Durant Oklahoma Thunder 32,0
Rimbalzi per partita DeAndre Jordan L.A. Clippers 13,6
Assist per partita Chris Paul L.A. Clippers 10,7
Palle rubate per partita Ricky Rubio Minnesota T'wolves 2,64
Stoppate per partita Anthony Davis N. Orleans Pelicans 2,8
Palle perse per partita Stephen Curry Golden St. Warriors 4,1
Minuti per partita Carmelo Anthony N.Y. Knicks 38,7
Percentuale di tiro DeAndre Jordan L.A. Clippers 67,6%
Percentuale di tiri liberi J.J. Redick L.A. Clippers 91.4%
Percentuale di tiri da 3 Kyle Korver Atlanta Hawks 47,2%
Indice di efficienza per partita Kevin Durant Oklahoma Thunder 29.8

Record individuali[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Giocatore Squadra Punteggio
Punti Carmelo Anthony N.Y. Knicks 62
Rimbalzi Timofej Mozgov Denver Nuggets 29
Assist Brandon Jennings Detroit Pistons 18
Rajon Rondo Boston Celtics
Palle rubate Michael Carter-Williams Philadelphia 76ers 9
Tiri da 3 punti Trevor Ariza Wash. Wizards 10
Joe Johnson Brooklyn Nets
C.J. Miles Cleveland Cavaliers
Chandler Parsons Houston Rockets
Terrence Ross Toronto Raptors
J.R. Smith N.Y. Knicks
Stoppate Anthony Davis N. Orleans Pelicans 9
DeAndre Jordan L.A. Clippers
Doppie doppie Kevin Love Minnesota T'wolves 65
Triple doppie Lance Stephenson Indiana Pacers 5

Record di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Squadra Punteggio
Punti per partita Portland T. Blazers 108,6
Rimbalzi per partita Oklahoma Thunder 47,4
Assist per partita Atlanta Hawks 25,8
Palle rubate per partita Miami Heat 9,77
Stoppate per partita Oklahoma Thunder 6,3
Stoppate tentate per partita Philadelphia 76ers 6,7
Palle perse per partita Philadelphia 76ers 17,7
Falli per partita Golden St. Warriors 22,9
Percentuale di tiro Miami Heat 51,1%
Percentuale di tiri liberi Portland T. Blazers 82,1%
Percentuale di tiri da 3 Portland T. Blazers 40,4%

Playoffs[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: NBA Playoffs 2014.

Premi NBA[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore della settimana[modifica | modifica wikitesto]

Settimana Western Conference Eastern Conference
29 ottobre - 3 novembre Kevin Love Minnesota T'wolves Michael Carter-Williams Philadelphia 76ers
4 - 10 novembre Markieff Morris Phoenix Suns Paul George Indiana Pacers
11 - 17 novembre Blake Griffin L.A. Clippers LeBron James Miami Heat
18 - 24 novembre LaMarcus Aldridge Portland T. Blazers John Wall Wash. Wizards
25 novembre - 1º dicembre Kevin Durant Oklahoma Thunder LeBron James (2) Miami Heat
2 - 8 dicembre LaMarcus Aldridge (2) Portland T. Blazers Jordan Crawford Boston Celtics
9 - 15 novembre LaMarcus Aldridge (3) Portland T. Blazers Kyrie Irving Cleveland Cavaliers
16 - 22 novembre Blake Griffin (2) L.A. Clippers Dwyane Wade Miami Heat
23 - 29 dicembre Kevin Durant (2) Oklahoma Thunder Chris Bosh Miami Heat
30 dicembre - 5 gennaio David Lee Golden St. Warriors Thaddeus Young Philadelphia 76ers
6 - 12 gennaio DeMarcus Cousins Sacramento Kings Carmelo Anthony N.Y. Knicks
13 - 19 gennaio Kevin Durant (3) Oklahoma Thunder Paul George (2) Indiana Pacers
20 - 26 gennaio Kevin Durant (4) Oklahoma Thunder Paul Millsap Atlanta Hawks
27 gennaio - 2 febbraio Goran Dragić Phoenix Suns Kyle Lowry Toronto Raptors
3 - 9 febbraio Kevin Durant (5) Oklahoma Thunder Jared Sullinger Boston Celtics
18 - 23 febbraio Kevin Love (2) Minnesota T'wolves Kemba Walker Charlotte Bobcats
24 febbraio - 2 marzo James Harden Houston Rockets John Wall (2) Wash. Wizards
3 - 9 marzo James Harden (2) Houston Rockets Carmelo Anthony (2) N.Y. Knicks
10 - 16 marzo Blake Griffin (3) L.A. Clippers Al Jefferson Charlotte Bobcats
17 - 23 marzo Kevin Durant (6) Oklahoma Thunder Joe Johnson Brooklyn Nets
24 - 30 marzo Tim Duncan San Antonio Spurs Nikola Vučević Orlando Magic
31 marzo - 6 aprile Dirk Nowitzki Dallas Mavericks Al Jefferson (2) Charlotte Bobcats
7 - 13 aprile Monta Ellis Dallas Mavericks Jeff Teague Atlanta Hawks

Giocatore del mese[modifica | modifica wikitesto]

Mese Western Conference Eastern Conference
Ottobre - novembre Kevin Durant Oklahoma Thunder Paul George Indiana Pacers
Dicembre Kevin Durant (2) Oklahoma Thunder LeBron James Miami Heat
Gennaio Kevin Durant (3) Oklahoma Thunder Carmelo Anthony N.Y. Knicks
Febbraio Blake Griffin L.A. Clippers LeBron James (2) Miami Heat
Marzo Kevin Durant (4) Oklahoma Thunder Al Jefferson Charlotte Bobcats
Aprile Stephen Curry Golden St. Warriors Al Jefferson (2) Charlotte Bobcats

Rookie del mese[modifica | modifica wikitesto]

Mese Western Conference Eastern Conference
Ottobre - novembre Ben McLemore Sacramento Kings Michael Carter-Williams Philadelphia 76ers
Dicembre Trey Burke Utah Jazz Victor Oladipo Orlando Magic
Gennaio Trey Burke (2) Utah Jazz Michael Carter-Williams (2) Philadelphia 76ers
Febbraio Nick Calathes Memphis Grizzlies Victor Oladipo (2) Orlando Magic
Marzo Gorgui Dieng Minnesota T'wolves Michael Carter-Williams (3) Philadelphia 76ers
Aprile Trey Burke (3) Utah Jazz Michael Carter-Williams (4) Philadelphia 76ers

Allenatore del mese[modifica | modifica wikitesto]

Mese Western Conference Eastern Conference
Ottobre - novembre Terry Stotts Portland T. Blazers Frank Vogel Indiana Pacers
Dicembre Jeff Hornacek Phoenix Suns Dwane Casey Toronto Raptors
Gennaio David Joerger Memphis Grizzlies Jason Kidd Brooklyn Nets
Febbraio Kevin McHale Houston Rockets Erik Spoelstra Miami Heat
Marzo Gregg Popovich San Antonio Spurs Jason Kidd (2) Brooklyn Nets
Aprile David Joerger (2) Memphis Grizzlies Steve Clifford Charlotte Bobcats

Premi stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro