Gorgui Dieng

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gorgui Dieng
20140101 Gorgui Dieng (1).JPG
Dieng nel 2013 con la maglia dei Timberwolves
Nazionalità Senegal Senegal
Altezza 211 cm
Peso 114 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Centro / Ala grande
Squadra Minnesota T'wolves
Carriera
Giovanili
SEEDS Academy Thies
2009-2010Huntington Prep School
2010-2013Louisville Cardinals
Squadre di club
2013-Minnesota T'wolves452 (3.594)
Nazionale
2014-Senegal Senegal
Palmarès
Africa (orthographic projection).svg Campionati Africani
Bronzo Senegal-Tunisia 2017
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 aprile 2019

Gorgui Dieng (Kébémer, 18 gennaio 1990) è un cestista senegalese, professionista nella NBA con i Minnesota Timberwolves.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

NCAA (2010-2013)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver frequentato la Huntigton Prep School, nel 2010 si è trasferito alla University of Louisville. Con i Cardinals ha vinto il titolo NCAA 2013, venendo nominato Big East Defensive Player of the Year.

NBA (2013-)[modifica | modifica wikitesto]

Minnesota Timberwolves (2013-)[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 giugno 2013 venne scelto come 21ª scelta assoluta al Draft NBA 2013 dagli Utah Jazz che la sera stessa lo girarono immediatamente ai Minnesota Timberwolves in cambio di Trey Burke.[1]

Nella sua prima stagione giocò 60 partite trovando spazio, ma partendo 15 volte in quintetto base, quindi subentrò spesso dalla panchina per la presenze nel suo ruolo di centro proveniente dal Montenegro Nikola Peković. Tuttavia il montenegrino ebbe dei problemi fisici (costante della sua carriera) e questo fece sì che Dieng trovasse più spazio. Nelle sue prime tre partite da titolare Dieng realizzò tre doppie-doppie (tenendo di media 14,7 punti e 14,3 rimbalzi in quelle partite), di cui una alla terza partita il 21 Marzo 2014 nella gara persa in trasferta per 129-106 contro gli Houston Rockets con 22 punti e 21 rimbalzi.[2][3]

Nella stagione successiva trovò più spazio visti i nuovi infortuni accorsi a Peković Dieng giocò molti più minuti, tenendo quasi 10 punti di media (9,7) in 73 partite.

Dopo aver giocato due stagioni consecutive nella posizione di ala grande (lo spostamento venne fatto dopo l'arrivo al Draft del promettente cestista dominicano Karl-Anthony Towns), di cui una da titolare fisso, nel 2017 diventò riserva in quanto in estate arrivò Taj Gibson.[4][5]

Statistiche NBA[modifica | modifica wikitesto]

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra PG PI MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2013-14 Minnesota T'wolves 60 15 13,6 49,8 100 63,4 5,0 0,7 0,5 0,8 4,8
2014-15 Minnesota T'wolves 73 49 30,0 50,6 16,7 78,3 8,3 2,0 1,0 1,7 9,7
2015-16 Minnesota T'wolves 82 39 27,1 53,2 30,0 82,7 7,1 1,7 1,1 1,2 10,1
2016-17 Minnesota T'wolves 82 82 32,4 50,2 37,2 81,4 7,9 1,9 1,1 1,2 10,0
2017-18 Minnesota T'wolves 79 0 16,9 47,9 31,1 77,5 4,6 0,9 0,6 0,5 5,9
2018-19 Minnesota T'wolves 76 2 13,6 50,1 33,9 83,0 4,1 0,9 0,6 0,5 6,4
Carriera 452 187 22,7 50,5 33,2 79,0 6,2 1,4 0,8 1,0 8,0

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Anno Squadra PG PI MPG FG% 3P% FT% RPG APG SPG BPG PPG
2018 Minnesota T'wolves 5 0 14,0 33,3 40,0 75,0 3,6 0,8 0,4 0,8 3,4

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Report: Wolves trade Burke to Jazz for 2 picks [collegamento interrotto], in NBA.com. URL consultato il 20 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) Gorgui Dieng posts third straight double-double with 22-21 line, in CBSSports.com. URL consultato il 5 aprile 2017.
  3. ^ (EN) Timberwolves at Rockets, in NBA.com. URL consultato il 5 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2014).
  4. ^ (EN) Taj Gibson - Minnesota Timberwolves - 2018 Player Profile - Rotoworld.com, su www.rotoworld.com. URL consultato il 26 aprile 2018.
  5. ^ Taj Gibson: The New Traditional Big In Minnesota, in Canis Hoopus. URL consultato il 26 aprile 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]