Archie Goodwin (cestista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Archie Goodwin
Archie-Goodwin-2.jpg
Goodwin con la maglia di Kentucky
Nome Archie Lee Goodwin
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 90 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Giovanili
2009-2012 Sylvan Hills High School
2012-2013 Kentucky Wildcats
Squadre di club
2013-2016 Phoenix Suns 150 (930)
2014-2015 Bakersfield Jam 14 (336)
2016 N. Orleans Pelicans 3 (15)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 novembre 2016

Archie Lee Goodwin (Little Rock, 17 agosto 1994) è un cestista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una sola stagione in NCAA con i Kentucky Wildcats chiusa con 14 punti di media in quasi 32 minuti di utilizzo, si dichiara per il Draft NBA 2013. Viene scelto alla penultima chiamata del primo giro (la 29ª assoluta) dagli Oklahoma City Thunder e subito ceduto ai Phoenix Suns.[1]

NBA (2013-oggi)[modifica | modifica wikitesto]

Il triennio ai Phoenix Suns (2013-2016)[modifica | modifica wikitesto]

Debutta in NBA in maglia Suns il 31 Ottobre 2013 contro i Portland Trail Blazers.

Dopo aver giocato solo 93 partite nei primi 2 anni (52 il primo e 41 il secondo), il terzo anno gioca 57 partite di cui 13 da titolare (mai era partito da titolare il primo anno, mentre il secondo solo 2 volte c'è riuscito), nel terzo anno migliora tutte le sue statistiche individuali, tra cui la media punti (8.9), rimbalzi (2.5), assist (2.1), palle rubate (0,5) e blocchi (0,2).

Tuttavia il 25 Ottobre 2016, pochissimi giorni prima dell'inizio della stagione 2016-2017 viene sorprendentemente tagliato dalla franchigia dell'Arizona.[2] Questa decisione spiazzò tutti gli appassionati di NBA negli Stati Uniti[3].

Parentesi ai New Orleans Pelicans (2016)[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 Novembre 2016 nella partita giocata proprio dai Phoenix Suns contro i New Orleans Pelicans, la guardia della franchigia della Louisiana Lance Stephenson subisce un grave infortunio all'inguine che lo costringe a operarsi e a rimanere in infermeria fino a fine Febbraio-primi di Marzo. Allora i Pelicans decidono di tagliare Stephenson l'8 Novembre e di firmare da free agent (sempre nello stesso giorno) Archie Goodwin.[4] [5]

Con la franchigia della Louisiana Goodwin firma un contratto biennale a 2.025.770 milioni di dollari.[6]

Tuttavia, dopo 3 partite disputate, il 21 Novembre 2016 viene rilasciato dai Pelicans.[7]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SB Nation NBA News, Suns trade up to No. 29 to draft Goodwin, in SBNation.com. URL consultato il 12 novembre 2016.
  2. ^ Suns waive guard Archie Goodwin - NBA.com, su www.nba.com. URL consultato il 12 novembre 2016.
  3. ^ Why did the Suns and Celtics cut Archie Goodwin and R.J. Hunter?, in CBSSports.com. URL consultato il 12 novembre 2016.
  4. ^ New Orleans Pelicans waive injured Lance Stephenson, sign Archie Goodwin - NBA.com, su www.nba.com. URL consultato il 12 novembre 2016.
  5. ^ Pelicans sign Archie Goodwin | New Orleans Pelicans, in New Orleans Pelicans. URL consultato il 12 novembre 2016.
  6. ^ Spotrac.com, Archie Goodwin, su Spotrac.com. URL consultato il 12 novembre 2016.
  7. ^ Pelicans waive Archie Goodwin | New Orleans Pelicans, in New Orleans Pelicans. URL consultato il 26 novembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]