NBA Playoffs 1998

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli NBA Playoffs 1998 si conclusero con la vittoria dei Chicago Bulls (campioni della Eastern Conference) che sconfissero i campioni della Western Conference, gli Utah Jazz.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

  1. Chicago Bulls
  2. Miami Heat
  3. Indiana Pacers
  4. Charlotte Hornets
  5. Atlanta Hawks
  6. Cleveland Cavaliers
  7. New York Knicks N.Y. Knicks
  8. New Jersey Nets N.J. Nets

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

  1. Utah Jazz
  2. Seattle S.Sonics
  3. Los Angeles Lakers L.A. Lakers
  4. Phoenix Suns
  5. San Antonio Spurs
  6. Portland T. Blazers
  7. Minnesota T'wolves
  8. Houston Rockets

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Primo turno Semifinali di Conference Finali di conference Finali NBA
                                     
1  Utah 3  
8  Houston 2  
  1  Utah 4  
  5  San Antonio 1  
4  Phoenix 1
5  San Antonio 3  
  1  Utah 4  
Western Conference
  3  L.A. Lakers 0  
3  L.A. Lakers 3  
6  Portland 1  
  3  L.A. Lakers 4
  2  Seattle 1  
2  Seattle 3
7  Minnesota 2  
  W1  Utah 2
  E1  Chicago 4
1  Chicago 3  
8  New Jersey 0  
  1  Chicago 4
  4  Charlotte 1  
4  Charlotte 3
5  Atlanta 1  
  1  Chicago 4
Eastern Conference
  3  Indiana 3  
3  Indiana 3  
6  Cleveland 1  
  3  Indiana 4
  7  New York 1  
2  Miami 2
7  New York 3  

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

Campioni: Utah Jazz

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

(1) Utah Jazz - (8) Houston Rockets[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(UTAH-HOU)

Luogo Referto
1 23 aprile Houston 103 Utah 90 0-1 Delta Center, Utah 1
2 25 aprile Houston 90 Utah 105 1-1 Delta Center, Salt Lake City, Utah 2
3 29 aprile Utah 85 Houston 89 1-2 The Summit, Houston, Texas 3
4 1º Maggio Utah 93 Houston 71 2-2 The Summit, Houston, Texas 4
5 3 maggio Houston 70 Utah 84 3-2 Delta Center, Salt Lake City, Utah 5
Utah vince la serie 3–2

(4) Phoenix Suns - (5) San Antonio Spurs[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(PHO-SAS)

Luogo Referto
1 23 aprile San Antonio 102 Phoenix 96 0-1 America West Arena, Phoenix, Arizona 1
2 25 aprile San Antonio 101 Phoenix 108 1-1 America West Arena, Phoenix, Arizona 2
3 27 aprile Phoenix 88 San Antonio 100 1-2 Alamodome, San Antonio, Texas 3
4 29 aprile Phoenix 80 San Antonio 99 1-3 Alamodome, bullropes, Texas 4
San Antonio vince la serie 3–1

(2) Seattle SuperSonics - (7) Minnesota Timberwolves[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(SEA-MIN)

Luogo Referto
1 24 aprile Minnesota 83 Seattle 108 1-0 KeyArena, Seattle, Washington 1
2 26 aprile Minnesota 98 Seattle 93 1-1 KeyArena, Seattle, Washington 2
3 28 aprile Seattle 90 Minnesota 98 1-2 Target Center, Minneapolis, Minnesota 3
4 30 aprile Seattle 92 Minnesota 88 2-2 Target Center, Minneapolis, Minnesota 4
5 2 maggio Minnesota 84 Seattle 97 3-2 KeyArena, Seattle, Washington 5
Seattle vince la serie 3–2

(3) Los Angeles Lakers - (6) Portland Trail Blazers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(LAL-POR)

Luogo Referto
1 24 aprile Portland 102 Los Angeles 104 1-0 Great Western Forum, Los Angeles 1
2 26 aprile Portland 99 Los Angeles 108 2-0 Great Western Forum, Los Angeles, California 2
3 28 aprile Los Angeles 94 Portland 99 2-1 Rose Garden Arena, Portland, Oregon 3
4 30 aprile Los Angeles 110 Portland 99 3-1 Rose Garden Arena, Portland, Oregon 4
Los Angeles vince la serie 3–1

Semifinali di conference[modifica | modifica wikitesto]

(1) Utah Jazz - (5) San Antonio Spurs[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(UTAH-SAS)

Luogo Referto
1 5 maggio San Antonio 82 Utah 83 1-0 Delta Center, Salt Lake City 1
2 7 maggio San Antonio 106 Utah 109 2-0 Delta Center, Salt Lake City, Utah 2
3 9 maggio Utah 64 San Antonio 86 2-1 Alamodome, San Antonio, Texas 3
4 10 maggio Utah 82 San Antonio 73 3-1 Alamodome, San Antonio, Texas 4
5 12 maggio San Antonio 77 Utah 87 4-1 Delta Center, Salt Lake City, Utah 5
Utah vince la serie 4–1

(2) Seattle SuperSonics - (3) Los Angeles Lakers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(SEA-LAL)

Luogo Referto
1 4 maggio Los Angeles 92 Seattle 106 1-0 KeyArena, Seattle, Washington 1
2 6 maggio Los Angeles 92 Seattle 68 1-1 KeyArena, Seattle, Washington 2
3 8 maggio Seattle 103 Los Angeles 119 1-2 Great Western Forum, Los Angeles 3
4 10 maggio Seattle 100 Los Angeles 112 1-3 Great Western Forum, Los Angeles, California 4
5 12 maggio Los Angeles 110 Seattle 95 1-4 KeyArena, Seattle, Washington 5
Los Angeles vince la serie 4–1

Finali di conference[modifica | modifica wikitesto]

(1) Utah Jazz - (3) Los Angeles Lakers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(UTAH-LAL)

Luogo Referto
1 16 maggio Los Angeles 77 Utah 112 1-0 Delta Center, Salt Lake City 1
2 18 maggio Los Angeles 95 Utah 99 2-0 Delta Center, Salt Lake City, Utah 2
3 22 maggio Utah 109 Los Angeles 98 3-0 Great Western Forum, Los Angeles 3
4 24 maggio Utah 96 Los Angeles 92 4-0 Great Western Forum, Los Angeles, California 4
Utah vince la serie 4–0

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

Campioni: Chicago Bulls

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

(1) Chicago Bulls - (8) New Jersey Nets[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(CHI-NJN)

Luogo Referto
1 24 aprile New Jersey 93 Chicago 96 1-0 United Center, Chicago, Illinois 1
2 26 aprile New Jersey 91 Chicago 96 2-0 United Center, Chicago, Illinois 2
3 29 aprile Chicago 116 New Jersey 101 3-0 Continental Airlines Arena, East Rutherford, New Jersey 3
Chicago vince la serie 3–0

(4) Charlotte Hornets - (5) Atlanta Hawks[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(CHA-ATL)

Luogo Referto
1 23 aprile Atlanta 87 Charlotte 97 1-0 Charlotte Coliseum, Charlotte, North Carolina 1
2 25 aprile Atlanta 85 Charlotte 92 2-0 Charlotte Coliseum, Charlotte, North Carolina 2
3 28 aprile Charlotte 64 Atlanta 96 2-1 Georgia Dome, Atlanta, Georgia 3
4 1º maggio Charlotte 91 Atlanta 82 3-1 Georgia Dome, Atlanta, Georgia 4
Charlotte vince la serie 3–1

(2) Miami Heat - (7) New York Knicks[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(MIA-NYK)

Luogo Referto
1 24 aprile New York 79 Miami 94 1-0 Miami Arena, Miami, Florida 1
2 26 aprile New York 96 Miami 86 1-1 Miami Arena, Miami, Florida 2
3 28 aprile Miami 91 New York 85 2-1 Madison Square Garden, New York, New York 3
4 30 aprile Miami 85 New York 90 2-2 Madison Square Garden, New York, New York 4
5 3 maggio New York 98 Miami 81 2-3 Miami Arena, Miami, Florida 5
New York vince la serie 3–2

(3) Indiana Pacers - (6) Cleveland Cavaliers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(IND-CLE)

Luogo Referto
1 23 aprile Cleveland 77 Indiana 106 1-0 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 1
2 25 aprile Cleveland 86 Indiana 92 2-0 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 2
3 27 aprile Indiana 77 Cleveland 86 2-1 Gund Arena, Cleveland, Ohio 3
4 30 aprile Indiana 80 Cleveland 74 3-1 Gund Arena, Cleveland, Ohio 4
Indiana vince la serie 3–1

Semifinali di conference[modifica | modifica wikitesto]

(1) Chicago Bulls - (4) Charlotte Hornets[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(CHI-CHA)

Luogo Referto
1 3 maggio Charlotte 70 Chicago 83 1-0 United Center, Chicago, Illinois 1
2 6 maggio Charlotte 78 Chicago 76 1-1 United Center, Chicago, Illinois 2
3 8 maggio Chicago 103 Charlotte 89 2-1 Charlotte Coliseum, Charlotte, North Carolina 3
4 10 maggio Chicago 94 Charlotte 80 3-1 Charlotte Coliseum, Charlotte, North Carolina 4
5 13 maggio Charlotte 84 Chicago 93 4-1 United Center, Chicago, Illinois 5
Chicago vince la serie 4–1

(3) Indiana Pacers - (7) New York Knicks[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(IND-NYK)

Luogo Referto
1 5 maggio New York 83 Indiana 93 1-0 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 1
2 7 maggio New York 77 Indiana 85 2-0 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 2
3 9 maggio Indiana 76 New York 83 2-1 Madison Square Garden, New York, New York 3
4 10 maggio Indiana 118 New York 107 3-1 Madison Square Garden, New York, New York 4
5 13 maggio New York 88 Indiana 99 4-1 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 5
Indiana vince la serie 4–1

Finali di conference[modifica | modifica wikitesto]

(1) Chicago Bulls - (3) Indiana Pacers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(CHI-IND)

Luogo Referto
1 17 maggio Indiana 79 Chicago 85 1-0 United Center, Chicago, Illinois 1
2 19 maggio Indiana 98 Chicago 104 2-0 United Center, Chicago, Illinois 2
3 23 maggio Chicago 105 Indiana 107 2-1 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 3
4 25 maggio Chicago 94 Indiana 96 2-2 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 4
5 27 maggio Indiana 87 Chicago 106 3-2 United Center, Chicago, Illinois 5
6 29 maggio Chicago 89 Indiana 92 3-3 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 6
7 31 maggio Indiana 83 Chicago 88 4-3 United Center, Chicago, Illinois 7
Chicago vince la serie 4–3

Finali NBA[modifica | modifica wikitesto]

Chicago Bulls - Utah Jazz[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(UTAH-CHI)

Luogo Referto
1 3 giugno Chicago 85 Utah 88 1-0 Delta Center, Salt Lake City 1
2 5 giugno Chicago 93 Utah 88 1-1 Delta Center, Salt Lake City, Utah 2
3 7 giugno Utah 54 Chicago 96 1-2 United Center, Chicago, Illinois 3
4 10 giugno Utah 82 Chicago 86 1-3 United Center, Chicago, Illinois 4
5 12 giugno Utah 83 Chicago 81 2-3 United Center, Chicago, Illinois 5
6 14 giugno Chicago 87 Utah 86 2-4 Delta Center, Salt Lake City, Utah 6
Chicago vince la serie 4–2


Campione NBA 1998

600px colori chicagobulls.svg

Chicago Bulls
6º titolo

Squadra vincitrice[modifica | modifica wikitesto]

N. Naz.   Ruolo Sportivo   Alt.  
1 Stati Uniti   G Randy Brown   188  
5 Stati Uniti   P Rusty LaRue   191  
7 Croazia   A Toni Kukoč   211  
8 Stati Uniti   AG Dickey Simpkins   206  
9 Stati Uniti   G Ron Harper   198  
13 Australia   C Luc Longley   218  
22 Stati Uniti   AP Keith Booth   198  
23 Stati Uniti   G Michael Jordan   198  
24 Stati Uniti   AP Scott Burrell   200  
25 Stati Uniti   G Steve Kerr   185  
30 Stati Uniti   GA Jud Buechler   198  
33 Stati Uniti   AP Scottie Pippen   203  
34 Canada   C Bill Wennington   213  
53 Stati Uniti   C Joe Kleine   213  
91 Stati Uniti   AG Dennis Rodman   203  
  Stati Uniti   All. Phil Jackson      

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]