NBA Playoffs 1998

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NBA Playoffs 1998
Dettagli della competizione
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Organizzatore NBA
Periodo da: 23 aprile 1998
a: 14 giugno 1998
Squadre 16 
Verdetti
Titolo East Chicago Bulls
Titolo West Utah Jazz
Campione Chicago Bulls
(6º titolo)
MVP delle finali Michael Jordan

Ultimo aggiornamento dati: 5 novembre 2016.

ed. successiva →     ← ed. precedente

Gli NBA Playoffs 1998 si conclusero con la vittoria dei Chicago Bulls (campioni della Eastern Conference) che sconfissero i campioni della Western Conference, gli Utah Jazz.

Squadre qualificate[modifica | modifica wikitesto]

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

  1. Chicago Bulls
  2. Miami Heat
  3. Indiana Pacers
  4. Charlotte Hornets
  5. Atlanta Hawks
  6. Cleveland Cavaliers
  7. N.Y. Knicks
  8. N.J. Nets

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

  1. Utah Jazz
  2. Seattle S.Sonics
  3. L.A. Lakers
  4. Phoenix Suns
  5. San Antonio Spurs
  6. Portland T. Blazers
  7. Minnesota T'wolves
  8. Houston Rockets

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Primo turno Semifinali di Conference Finali di conference Finali NBA
                                     
1  Utah Jazz 3  
8  Houston Rockets 2  
  1  Utah Jazz 4  
  5  San Antonio Spurs 1  
4  Phoenix Suns 1
5  San Antonio Spurs 3  
  1  Utah Jazz 4  
Western Conference
  3  L.A. Lakers 0  
3  L.A. Lakers 3  
6  Portland T. Blazers 1  
  3  L.A. Lakers 4
  2  Seattle S.Sonics 1  
2  Seattle S.Sonics 3
7  Minnesota T'wolves 2  
  W1  Utah Jazz 2
  E1  Chicago Bulls 4
1  Chicago Bulls 3  
8  N.J. Nets 0  
  1  Chicago Bulls 4
  4  Charlotte Hornets 1  
4  Charlotte Hornets 3
5  Atlanta Hawks 1  
  1  Chicago Bulls 4
Eastern Conference
  3  Indiana Pacers 3  
3  Indiana Pacers 3  
6  Cleveland Cavaliers 1  
  3  Indiana Pacers 4
  7  N.Y. Knicks 1  
2  Miami Heat 2
7  N.Y. Knicks 3  

Western Conference[modifica | modifica wikitesto]

Campioni: Utah Jazz

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

(1) Utah Jazz - (8) Houston Rockets[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(UTAH-HOU)

Luogo Referto
1 23 aprile Houston 103 Utah 90 0-1 Delta Center, Utah 1
2 25 aprile Houston 90 Utah 105 1-1 Delta Center, Salt Lake City, Utah 2
3 29 aprile Utah 85 Houston 89 1-2 The Summit, Houston (Texas) 3
4 1º maggio Utah 93 Houston 71 2-2 The Summit, Houston, Texas 4
5 3 maggio Houston 70 Utah 84 3-2 Delta Center, Salt Lake City, Utah 5
Utah vince la serie 3–2

(4) Phoenix Suns - (5) San Antonio Spurs[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(PHO-SAS)

Luogo Referto
1 23 aprile San Antonio 102 Phoenix 96 0-1 America West Arena, Phoenix (Arizona) 1
2 25 aprile San Antonio 101 Phoenix 108 1-1 America West Arena, Phoenix, Arizona 2
3 27 aprile Phoenix 88 San Antonio 100 1-2 Alamodome, San Antonio (Texas) 3
4 29 aprile Phoenix 80 San Antonio 99 1-3 Alamodome, bullropes, Texas 4
San Antonio vince la serie 3–1

(2) Seattle SuperSonics - (7) Minnesota Timberwolves[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(SEA-MIN)

Luogo Referto
1 24 aprile Minnesota 83 Seattle 108 1-0 KeyArena, Seattle (Washington) 1
2 26 aprile Minnesota 98 Seattle 93 1-1 KeyArena, Seattle, Washington 2
3 28 aprile Seattle 90 Minnesota 98 1-2 Target Center, Minneapolis (Minnesota) 3
4 30 aprile Seattle 92 Minnesota 88 2-2 Target Center, Minneapolis, Minnesota 4
5 2 maggio Minnesota 84 Seattle 97 3-2 KeyArena, Seattle, Washington 5
Seattle vince la serie 3–2

(3) Los Angeles Lakers - (6) Portland Trail Blazers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(LAL-POR)

Luogo Referto
1 24 aprile Portland 102 Los Angeles 104 1-0 Great Western Forum, Los Angeles 1
2 26 aprile Portland 99 Los Angeles 108 2-0 Great Western Forum, Los Angeles, California 2
3 28 aprile Los Angeles 94 Portland 99 2-1 Rose Garden Arena, Portland (Oregon) 3
4 30 aprile Los Angeles 110 Portland 99 3-1 Rose Garden Arena, Portland, Oregon 4
Los Angeles vince la serie 3–1

Semifinali di conference[modifica | modifica wikitesto]

(1) Utah Jazz - (5) San Antonio Spurs[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(UTAH-SAS)

Luogo Referto
1 5 maggio San Antonio 82 Utah 83 1-0 Delta Center, Salt Lake City 1
2 7 maggio San Antonio 106 Utah 109 2-0 Delta Center, Salt Lake City, Utah 2
3 9 maggio Utah 64 San Antonio 86 2-1 Alamodome, San Antonio (Texas) 3
4 10 maggio Utah 82 San Antonio 73 3-1 Alamodome, San Antonio, Texas 4
5 12 maggio San Antonio 77 Utah 87 4-1 Delta Center, Salt Lake City, Utah 5
Utah vince la serie 4–1

(2) Seattle SuperSonics - (3) Los Angeles Lakers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(SEA-LAL)

Luogo Referto
1 4 maggio Los Angeles 92 Seattle 106 1-0 KeyArena, Seattle (Washington) 1
2 6 maggio Los Angeles 92 Seattle 68 1-1 KeyArena, Seattle, Washington 2
3 8 maggio Seattle 103 Los Angeles 119 1-2 Great Western Forum, Los Angeles 3
4 10 maggio Seattle 100 Los Angeles 112 1-3 Great Western Forum, Los Angeles, California 4
5 12 maggio Los Angeles 110 Seattle 95 1-4 KeyArena, Seattle, Washington 5
Los Angeles vince la serie 4–1

Finali di conference[modifica | modifica wikitesto]

(1) Utah Jazz - (3) Los Angeles Lakers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(UTAH-LAL)

Luogo Referto
1 16 maggio Los Angeles 77 Utah 112 1-0 Delta Center, Salt Lake City 1
2 18 maggio Los Angeles 95 Utah 99 2-0 Delta Center, Salt Lake City, Utah 2
3 22 maggio Utah 109 Los Angeles 98 3-0 Great Western Forum, Los Angeles 3
4 24 maggio Utah 96 Los Angeles 92 4-0 Great Western Forum, Los Angeles, California 4
Utah vince la serie 4–0

Eastern Conference[modifica | modifica wikitesto]

Campioni: Chicago Bulls

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

(1) Chicago Bulls - (8) New Jersey Nets[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(CHI-NJN)

Luogo Referto
1 24 aprile New Jersey 93 Chicago 96 1-0 United Center, Chicago (Illinois) 1
2 26 aprile New Jersey 91 Chicago 96 2-0 United Center, Chicago, Illinois 2
3 29 aprile Chicago 116 New Jersey 101 3-0 Continental Airlines Arena, East Rutherford (New Jersey) 3
Chicago vince la serie 3–0

(4) Charlotte Hornets - (5) Atlanta Hawks[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(CHA-ATL)

Luogo Referto
1 23 aprile Atlanta 87 Charlotte 97 1-0 Charlotte Coliseum, Charlotte (Carolina del Nord) 1
2 25 aprile Atlanta 85 Charlotte 92 2-0 Charlotte Coliseum, Charlotte, North Carolina 2
3 28 aprile Charlotte 64 Atlanta 96 2-1 Georgia Dome, Atlanta (Georgia) 3
4 1º maggio Charlotte 91 Atlanta 82 3-1 Georgia Dome, Atlanta, Georgia 4
Charlotte vince la serie 3–1

(2) Miami Heat - (7) New York Knicks[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(MIA-NYK)

Luogo Referto
1 24 aprile New York 79 Miami 94 1-0 Miami Arena, Miami (Florida) 1
2 26 aprile New York 96 Miami 86 1-1 Miami Arena, Miami, Florida 2
3 28 aprile Miami 91 New York 85 2-1 Madison Square Garden, New York 3
4 30 aprile Miami 85 New York 90 2-2 Madison Square Garden, New York, New York 4
5 3 maggio New York 98 Miami 81 2-3 Miami Arena, Miami, Florida 5
New York vince la serie 3–2

(3) Indiana Pacers - (6) Cleveland Cavaliers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(IND-CLE)

Luogo Referto
1 23 aprile Cleveland 77 Indiana 106 1-0 Market Square Arena, Indianapolis (Indiana) 1
2 25 aprile Cleveland 86 Indiana 92 2-0 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 2
3 27 aprile Indiana 77 Cleveland 86 2-1 Gund Arena, Cleveland (Ohio) 3
4 30 aprile Indiana 80 Cleveland 74 3-1 Gund Arena, Cleveland, Ohio 4
Indiana vince la serie 3–1

Semifinali di conference[modifica | modifica wikitesto]

(1) Chicago Bulls - (4) Charlotte Hornets[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(CHI-CHA)

Luogo Referto
1 3 maggio Charlotte 70 Chicago 83 1-0 United Center, Chicago (Illinois) 1
2 6 maggio Charlotte 78 Chicago 76 1-1 United Center, Chicago, Illinois 2
3 8 maggio Chicago 103 Charlotte 89 2-1 Charlotte Coliseum, Charlotte (Carolina del Nord) 3
4 10 maggio Chicago 94 Charlotte 80 3-1 Charlotte Coliseum, Charlotte, North Carolina 4
5 13 maggio Charlotte 84 Chicago 93 4-1 United Center, Chicago, Illinois 5
Chicago vince la serie 4–1

(3) Indiana Pacers - (7) New York Knicks[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(IND-NYK)

Luogo Referto
1 5 maggio New York 83 Indiana 93 1-0 Market Square Arena, Indianapolis (Indiana) 1
2 7 maggio New York 77 Indiana 85 2-0 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 2
3 9 maggio Indiana 76 New York 83 2-1 Madison Square Garden, New York 3
4 10 maggio Indiana 118 New York 107 3-1 Madison Square Garden, New York, New York 4
5 13 maggio New York 88 Indiana 99 4-1 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 5
Indiana vince la serie 4–1

Finali di conference[modifica | modifica wikitesto]

(1) Chicago Bulls - (3) Indiana Pacers[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(CHI-IND)

Luogo Referto
1 17 maggio Indiana 79 Chicago 85 1-0 United Center, Chicago (Illinois) 1
2 19 maggio Indiana 98 Chicago 104 2-0 United Center, Chicago, Illinois 2
3 23 maggio Chicago 105 Indiana 107 2-1 Market Square Arena, Indianapolis (Indiana) 3
4 25 maggio Chicago 94 Indiana 96 2-2 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 4
5 27 maggio Indiana 87 Chicago 106 3-2 United Center, Chicago, Illinois 5
6 29 maggio Chicago 89 Indiana 92 3-3 Market Square Arena, Indianapolis, Indiana 6
7 31 maggio Indiana 83 Chicago 88 4-3 United Center, Chicago, Illinois 7
Chicago vince la serie 4–3

Finali NBA[modifica | modifica wikitesto]

Chicago Bulls - Utah Jazz[modifica | modifica wikitesto]

Gara Data Squadra ospite Punteggio Squadra in casa Punteggio Serie

(UTAH-CHI)

Luogo Referto
1 3 giugno Chicago 85 Utah 88 0-1 Delta Center, Salt Lake City 1
2 5 giugno Chicago 93 Utah 88 1-1 Delta Center, Salt Lake City, Utah 2
3 7 giugno Utah 54 Chicago 96 1-2 United Center, Chicago (Illinois) 3
4 10 giugno Utah 82 Chicago 86 1-3 United Center, Chicago, Illinois 4
5 12 giugno Utah 83 Chicago 81 2-3 United Center, Chicago, Illinois 5
6 14 giugno Chicago 87 Utah 86 2-4 Delta Center, Salt Lake City, Utah 6
Chicago vince la serie 4–2
Campione NBA 1998

600px colori chicagobulls.svg

Chicago Bulls
6º titolo

Squadra vincitrice[modifica | modifica wikitesto]

Naz. Ruolo Sportivo Alt.
1 Stati Uniti G Randy Brown 188
5 Stati Uniti P Rusty LaRue 191
7 Croazia A Toni Kukoč 211
8 Stati Uniti AG Dickey Simpkins 206
9 Stati Uniti G Ron Harper 198
13 Australia C Luc Longley 218
22 Stati Uniti AP Keith Booth 198
23 Stati Uniti G Michael Jordan 198
24 Stati Uniti AP Scott Burrell 200
25 Stati Uniti G Steve Kerr 185
30 Stati Uniti GA Jud Buechler 198
33 Stati Uniti AP Scottie Pippen 203
34 Canada C Bill Wennington 213
53 Stati Uniti C Joe Kleine 213
91 Stati Uniti AG Dennis Rodman 203
Stati Uniti All. Phil Jackson

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]